Come scegliere le aromatiche perenni

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le aromatiche perenni sono delle piante che, una volta seminate o travasate, possono durare per molti anni. Inoltre presentano caratteristiche molto interessanti, come la capacità di adattamento, la facilità di coltivazione e una grande versatilità. Quest'ultimo fattore fa sì che possano essere utilizzate facilmente come piante ornamentali, per insaporire o aromatizzare dei piatti o per realizzare delle essenze profumate. In questa guida vedremo come possiamo scegliere quelle più adatte alle nostre esigenze e alle caratteristiche del luogo in cui le coltiveremo.

27

Le precauzioni da adottare per coltivare le aromatiche perenni

La prima cosa che bisogna sapere per effettuare una scelta sulle piante aromatiche da coltivare è che queste permettono di creare dei veri e propri orti colorati e profumati, ma per riuscirci al meglio è necessario prendere le dovute precauzioni.
È importante, infatti, sistemarle in contenitori abbastanza ampi, in cui piantarne o travasarne un solo tipo per vaso o aiuola in modo tale che possano crescere durante gli anni, considerando anche il fatto che non bisogna sostituirle come si fa per quelle annuali o biennali.

37

Le principali aromatiche perenni

Le piante aromatiche perenni vantano un vasto catalogo, ma quelle che non possono mancare nel vostro orto, nel vostro giardino o nella vostra veranda sono l'origano, il rosmarino e la menta.
Queste, oltre a essere dei vegetali esteticamente stupendi, godono di numerose proprietà benefiche, emanano un delizioso profumo e sono ottime da utilizzare in cucina.
Inoltre si può optare per il timo, ottimo per aromatizzare i cibi, e l'erba cipollina, che è l'erba aromatica perenne più facile da coltivare e che aiuta i soggetti allergici mantenendo lontani gli acari.

Continua la lettura
47

Il luogo ideale dove posizionare le aromatiche perenni

Per scegliere saggiamente cosa piantare non basta pensare alla bellezza o all'utilità della pianta, ma bisogna tenere ben presente anche l'esposizione. Per fare in modo che le erbe aromatiche crescano in maniera ottimale dovete posizionarle in un luogo soleggiato; l'ambiente luminoso e asciutto, infatti, favorisce la crescita di una pianta sana e forte, al contrario del buio e delle zone umide che potrebbero perfino danneggiarle. A ogni modo non tutte le specie presentano questa caratteristica. Infatti alcune, come ad esempio la menta e la melissa, vivono bene in zone umide e poco soleggiate. Inoltre cercate di posizionarle sempre in modo che siano riparate dal vento per fare in modo che possano svilupparsi regolarmente senza subire danni.

57

Il terreno ideale per le aromatiche perenni

Nella crescita delle erbe aromatiche, così come per la maggior parte delle piante, anche il terreno gioca la sua parte. Il terreno ideale per queste erbe è uno di tipo sciolto, arieggiato e che riesca a garantire un buon drenaggio. L'accumulo di acqua nel terreno è una delle principali cause che potrebbero provocare una diminuzione del profumo oppure far marcire le radici per poi portare le piante alla morte. Ovviamente, anche in questo caso, il terreno potrebbe variare a seconda del tipo di pianta. Per esempio il finocchio selvatico preferisce crescere in un terreno sabbioso e poco fertile.
Come potete vedere la scelta delle piante aromatiche è molto semplice. Prima di recarvi ad acquistarle prendete nota delle caratteristiche del luogo in cui le volete posizionare, così da potervi far consigliare dal negoziante esperto o per poterle confrontare con le caratteristiche riportate sulla confezione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi di annaffiare le piante ogni giorno.
  • I vasi circolari di 12cm di diametro sono la miglior scelta per le aromatiche.
  • Non dimenticatevi di effettuare periodicamente l’eliminazione delle erbe infestanti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Giardinaggio: i fiori da piantare al sole

In questa guida ci occuperemo di giardinaggio. Vedremo, insieme, in pochi e semplici passi quali sono i fiori da piantare al sole, così da abbellire e rendere il proprio balcone fiorito, colorato e pieno di vita. Leggete quindi la guida di seguito per...
Giardinaggio

10 piante perenni da coltivare in giardino

La caratteristica principale delle piante perenni è quella di durare nel corso del tempo, resistendo agli sbalzi climatici delle diverse stagioni. Si differenziano quindi dalle piante annuali o biennali, le quali, come indica il loro nome, durano solo...
Giardinaggio

Giardinaggio in autunno: 10 suggerimenti

Il periodo dell'anno compreso tra settembre e dicembre, al contrario di quanto si possa pensare, rappresenta una fase di importanza vitale per la manutenzione dei giardini; in autunno infatti l'esperto progetterà l'architettura primaverile del suo appezzamento...
Giardinaggio

Le migliori piante perenni per il giardino

Fra le numerose varietà di piante esistono quelle annuali o le perenni. Quest'ultime sono ideali per chi non desidera rinnovare annualmente il suo giardino di casa. Tuttavia, la selezione dei vegetali giusti non è facile. Ciò avviene soprattutto quando...
Giardinaggio

Come effettuare lavori sulle erbacee perenni

Con erbacee perenni si definisce una vasta serie di piante che non terminano il loro ciclo di vita annualmente ma che si sviluppano a dimora per più di due anni.  Sono una vera risorsa per tappezzare porzioni di terreno, creare bordure o impiantare...
Giardinaggio

Come dividere le piante perenni

Le piante perenni riescono a vivere per molti anni, arrivando talvolta anche ad un'età molto avanzata, come le peonie, i garofani ed i giaggioli. Nonostante siano così longeve, tuttavia, con il passare del tempo esse tendono a perdere la loro brillantezza...
Giardinaggio

Come potare le piante di salvia

La pianta della salvia è stata tenuta in grande considerazione fin dai tempi più antichi, in quanto già da allora la sua efficacia veniva ritenuta estremamente valida dalla Scuola medica di Salerno, che denominava questa pianta Salvia salvatrix. Tutte...
Giardinaggio

I migliori fiori a cascata perenni

Per creare delle decorazioni su balconi, terrazze o in un giardino, specie sui muri di cinta o sugli steccati, possiamo provvedere a coltivare delle piante a cascata di tipo perenne, che sono in grado di regalarci una fioritura abbondante, coloratissima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.