Come scegliere le piante rampicanti per il terrazzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avete la fortuna di possedere un appartamento caratterizzato dalla presenza di un terrazzo? State pensando di renderlo più splendido con alcune piante rampicanti? La prima caratteristica da valutare con estrema attenzione riguarda lo spazio che sia ha a disposizione.
Dovrete verificare l'esatta posizione del terrazzo e la propria esposizione ai raggi solari. In questo modo avrete l'opportunità di stabilire l'effettiva opportunità di poter fare questa tipologia di scelta. Nel presente tutorial sul mondo vegetale, vi enuncerò come scegliere le piante rampicanti per il terrazzo, in maniera da arredarlo con molto gusto attraverso questi pochi passi mediante l'aiuto di qualche sito esterno che tratta lo stesso argomento.
Ogni pianta ha delle caratteristiche particolari e devono essere utilizzate a seconda della collocazione della nostra casa.

27

Occorrente

  • Piante rampicanti
37

L'edera

Esistono alcune piante rampicanti che si adeguano bene al clima delle città italiane, mentre le altre hanno bisogno di temperature più elevate (per colpa della loro struttura). Mentre qualche pianta rampicante adora l'ombra, le restanti sono amanti del pieno Sole. Ci sono delle piante rampicanti rustiche che si adattano perfettamente a ciascuna situazione.
L'edera (sempreverde e pluriennale) è uno dei vegetali maggiormente semplici da far crescere. Non avendo bisogno di attenzioni particolari, essa risulta molto indicata per riempire un angolo del terrazzo. Per ottenere un risultato ideale, dovrete comprare diverse piante rampicanti di questo genere. Mettetele dentro vasi dalla capienza esatta e assicurate loro il giusto sostegno per arrampicarsi. L'edera fiorisce nella stagione autunnale e durante la primavera appaiono piccoli frutti dannose per l'essere umano dunque è bene prestare attenzione in questo periodo proprio per evitare spiacevoli inconvenienti. Ecco un sito che sicuramente fa a caso nostro dato che l'argomento trattato coincide. http://www.coltivarefacile.it/002982_migliori-piante-rampicanti-balcone.html.

47

Gelsomino

Se la collocazione del vostro terrazzo lo permette, un'altra pianta rampicante abbastanza splendida è il glicine. Questo vegetale è resistente e non soffre per gli sbalzi di temperatura. Tale arbusto non ha bisogno di una speciale manutenzione e produce dei grappoli di fiori davvero profumati.
La lista delle piante rampicanti da posizionare in un terrazzo prosegue con il robusto gelsomino, che si adegua a diverse condizioni climatiche. Esso non teme le basse temperature e produce fiori bianchi di piccole dimensioni e dal profumo molto piacevole. Anche il gelsomino necessita di poca manutenzione. Ciò lo rende un ottimo candidato per risultare ideale da mettere sul terrazzo. Chiaramente a seconda della grandezza del terrazzo, la pianta impiegherà più o meno tempo a crescere e a coprire interamente la parte visibile da fuori. Ecco un sito che può esserci utile per la nostra scelta. http://www.leitv.it/giardinaggio/piante-rampicanti-veloci-balcone-giaridni/.

Continua la lettura
57

Bouganville

Il vostro terrazzo risulta esposto a Sud? Avrete l'opportunità di aggiungere piante rampicanti che generano fiori davvero meravigliosi. Questa esposizione rende il terrazzo adatto nell'ospitare i vegetali che adorano molto i raggi solari, tra cui la bouganville. Essa produce grappoli di piccoli fiori bianchi o giallognoli, racchiusi da foglie colorate che assomigliano ai fiori. Questo arbusto offre un riparo sicuro dal caldo estivo, formando anche un angolo veramente decorativo.
Per il vostro terrazzo vi consiglio di scegliere la splendida pianta delle campanelle, la quale produce fiori di medie dimensioni di svariati colori (quali il rosa chiaro/scuro, il bianco o l'azzurro intenso). Tutte queste colorazioni faranno diventare molto simpatico e magnifico da vedere il vostro piccolo angolo verde. L'unico problema di questo vegetale è che ama il caldo e il clima decisamente mito quindi se abitiamo in un ambiente che per la maggior parte del tempo possiede un clima tendenzialmente freddo, è sconsigliata, proprio perché non resisterebbe a determinate temperature. Se scegliete una pianta di campanelle per rendere bello il vostro terrazzo, quindi, fate attenzione ai cambiamenti climatici. In questo sito sono presenti alcuni consigli che sicuramente potranno tornare utili per la nostra scelta. http://www.leitv.it/giardinaggio/piante-rampicanti-veloci-balcone-giaridni/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di scegliere quale tipologia di pianta rampicante sistemare nel terrazzo, accertatevi che sia adatta alle condizioni climatiche del luogo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come scegliere le piante sempreverdi per il terrazzo

Per chi ama avere delle piante che decorano la propria abitazione, ma non vi è la possibilità di un giardino, si può usufruire (sempre se è possibile) il proprio terrazzo. L'idea del tetto giardino si sviluppa agli inizi del 900 grazie ad un famoso...
Giardinaggio

Come scegliere delle piante rampicanti

Per chi possiede un giardino e soprattutto un muro di confine da voler adornare, il miglior consiglio da poter utilizzare è quello di piantare delle piante rampicanti. Si tratta si piante munite di ventose che si attaccano e si diramano lungo le superfici,...
Giardinaggio

Come realizzare un traliccio per rampicanti

In giardino è usanza coprire i muri con le piante rampicanti, sia per nascondere un brutto intonaco, sia per motivi strettamente decorativi oppure per dividere in maniera piuttosto discreta e naturale il terrazzo o la veranda in due parti distinte. Fra...
Giardinaggio

Le migliori piante da terrazzo

Le piante possono essere coltivate sia in in piena terra che nei vasi. Ingentiliscono spazi, creano giardini, abbelliscono e arredano terrazzi. Ai giorni nostri, salvo rari casi, fiori, arbusti ed in generale piante possono essere messe a dimora sia...
Giardinaggio

Come posizionare i vari ortaggi in un orto verticale in terrazzo

Per potere avere degli ortaggi freschi per la propria alimentazione e non dover ricorrere ai prodotti costosi e non sempre ottimi che vengono confezionati nei supermercati una soluzione potrebbe essere quella di allestire un piccolo orto, anche se non...
Giardinaggio

Come realizzare un orto verticale in terrazzo

Sei un amante del verde ma non hai abbastanza spazio in casa per poter tenere un orto? Preferisci coltivare da solo le piante e le erbe aromatiche, anziché comprarle al supermercato? Bene, questa guida è rivolta a te! Infatti, negli ultimi anni si stanno...
Giardinaggio

Le migliori piante rampicanti

Le piante rampicanti sono un ornamento molto interessante, differente dalle solite siepi. Oltre ad essere molto belle, presentano molteplici vantaggi e grandi utilità. Possono infatti isolare la casa dall'inquinamento atmosferico ed oscurare molte zone...
Casa

Come realizzare un terrazzo in stile bohemien

Lo stile bohemien oggi occupa un importante campo nel settore dell’arredamento, e in poche parole, si tratta di un miscuglio di arredi moderni con svariati colori, talvolta bizzarri. Quest'ultimo è, infatti, il principio su cui si basa tale stile,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.