Come scegliere lo stagno per le saldature

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida vedremo come scegliere lo stagno giusto per le saldature, a seconda delle operazioni da eseguire; in questo modo i risultati saranno ottimali, evitando di sprecare inutilmente una grande quantità di stagno. La saldatura è un'operazione che consente di unire due materiali solidi grazie alla fusione; questa tecnica permette di avere risultati duraturi nel tempo. È un procedimento utilizzato in moltissimi campi dell'ingegneria, da quella meccanica a quella chimica e può essere effettuato sia su componenti piccoli (ad esempio quelli elettronici) che su strutture molto grandi (come le strutture metalliche a supporto dei ponti).

25

Lo stagno può essere facilmente rintracciato in qualunque negozio di ferramenta; solitamente sono posti in vendita due tipi di stagno; il primo è quello costituito da fili puri di stagno, il secondo presenta un flussante (è un prodotto chimico che permette di preparare alla saldatura la superficie) al centro. Se possibile, scegliere il secondo in quanto, in determinate operazioni, usare i fili puri di stagno potrebbe richiedere anche l'uso di un flussante a parte.

35

Se il lavoro di saldatura deve essere eseguito su componenti elettrici lo stagno non dovrebbe essere acquistato in un generico negozio di ferramenta, ma in negozi che si occupano della vendita di componenti elettronici. Lo stagno che si trova all'interno di questi ultimi ha una composizione diversa e risulta più costoso; solitamente la lega è ottenuta da un 40% di piombo e da un 60% di stagno, e nell'anima è presente una sostanza che serve a disossidare.

Continua la lettura
45

Fare attenzione, quando si inizia la saldatura, a verificare che la temperatura del saldatore sia quella prescritta e consigliata per quel tipo di flussante (esistono almeno 5 tipologie di flussante), per evitare di compromettere l'operazione stessa. Per quanto riguarda il diametro del filo di stagno, il valore dovrebbe essere compreso tra gli 0,4 mm e 1 mm. Chiedere, comunque, un consiglio all'addetto della ferramenta per essere certi di operare la scelta migliore per il lavoro che si andrà ad effettuare.

55

Per non rischiare di rovinare il materiale di rinforzo che si trova in superficie, evitare di grattare le punte del saldatore; questo tipo di stagno deve essere lavorato tenendo la punta del saldatore ad una temperatura non superiore ai 380°, a meno che l'operazione non debba essere eseguita su componenti particolarmente grossi (comunque evitando di tenere una temperatura così alta per troppo tempo, perché potrebbe rovinarsi la punta del saldatore).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come usare una trecciola dissaldante

Una volta saldato un componente utilizzando la giusta lega, è molto difficile che questo possa venir dissaldato. Infatti se pensate di dover saldare qualcosa in ...
Bricolage

Come Scegliere il proprio saldatore per circuiti stampati

Per piccole e veloci riparazioni di componenti elettrici, lo strumento di base è il saldatore. Questo è lo strumento grazie al quale si riesce a ...
Bricolage

Come saldare con lo stagno

In molti oggetti di uso comune, come ad esempio gli apparecchi elettrici, possono esserci delle parti saldate con lo stagno. In alcuni casi, si rivela ...
Bricolage

Come saldare a stagno

La saldatura è un'operazione che consiste nell'unire fra di loro due giunti o pezzi mediante fusione o degli stessi o di un terzo ...
Casa

Come usare il saldatore

Il saldatore è un utilissimo attrezzo che serve a fondere materiali come lo stagno. Esso ci aiuta a sanare quei piccoli danni che si generano ...
Casa

Come saldare correttamente dei cavi

Spesso può succedere che qualche piccolo elettrodomestico come ad esempio il phone, il rasoio elettrico, il ferro da stiro o l'aspirapolvere, per citarne solo ...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare uno stoppino per saldature

Tutti coloro che si cimentano nelle saldature, devono conoscere le basi di come utilizzare uno stoppino, che non è altro che un filo di rame ...
Bricolage

Come Realizzare stagnature nel modo corretto

Alla base dei complessi circuiti elettronici vi sono operazioni che apparentemente possono sembrare semplici: le stagnature. La facilità di questo tipo di procedimento dipende dalla ...
Bricolage

Come fare la saldatura a stagno

Oggetti quotidiani presentano la particolarità di essere uniti tramite delle giunture. Nonostante ciò, queste non risultano indistruttibili, di conseguenza ci sarà utile sapere come saldare ...
Bricolage

Come effettuare una saldatura a stagno

In questa bellissima ed anche davvero molto utile guida, vogliamo proporre il modo ed il metodo per capire come poter effettuare una saldatura, perfetta, a ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.