Come seminare il pisello

di Luca Veronesi difficoltà: facile

Come seminare il pisello   curiosityzein.net Con questa guida intendo descriverti alcuni semplici accorgimenti per riuscire con estrema facilità ad intraprendere la coltivazione di uno dei legumi più utilizzato nella nostra dieta, il pisello. Le differenti varietà si distinguono oltre che per il seme liscio e grinzoso anche per il portamento in nani, mezza rama e rampicanti. Vediamo quale procedimento seguire per seminare correttamente il pisello.

Assicurati di avere a portata di mano: terreno concime seme di pisello acqua per irrigazione

1 Come seminare il pisello   curiosityzein.net Il pisello (Vicia faba) benché non sia particolarmente esigente, predilige terreni di medio impasto, freschi e profondi con pH appena acido o tendente alla neutralità. Teme i ristagni di acqua, mentre il suo clima ideale è quello temperato. Sopporta il freddo ma non quello eccessivamente intenso, soffre la siccità e le temperature elevate che comportano una fioritura anticipata a scapito della qualità del prodotto.

2 Come seminare il pisello   dreamstime.com Nelle zone centro meridionali e sulle costiere lo puoi seminare in autunno-inverno, mentre al nord è meglio da febbraio ad aprile. Il pisello si giova della fertilità residua lasciata dalle colture che lo precedono ma ti conviene sempre operare una concimazione prima della semina.

Continua la lettura

3 Come seminare il pisello   giardinaggio.it Dovrai, prima di tutto, procurarti dei semi di ottima qualità.  Quindi stabilire dove hai intenzione di effettuare la semina.  Approfondimento Come coltivare i piselli (clicca qui) Rammenta che questo ortaggio richiede un luogo soleggiato, ben protetto ed un suolo ben fertilizzato, ricco di compost.  Tieni presente che ha bisogno di una temperatura minima di dieci gradi per permettere ai semi di germinare.  Lavora bene il terreno areandolo con la vanga e quindi bagnalo abbondantemente.  Prepara dei solchi paralleli della profondità di 10 centimetri ed Interra i semi, Non dimenticarti di distanziarli uno dall'altro di almeno 60 centimetri.  Coprirli con del terriccio e passa un rastrello.  Durante la crescita dovrai sarchiare il terreno ed eliminare le piante infestanti.. 

4 Come seminare il pisello   losmogotes,blogspot.com Le piante le dovrai annaffiare in particolare in prossimità della raccolta per incentivare la produzione e la qualità. Rammenta di eliminare le infestanti, di rincalzare le piantine e di disporre i sostegni in plastica o rete per mantenerle erette. Assicura le piantine alle canne man mano che cresceranno e, quando ogni pianta avrà raggiunto la cima del supporto, taglia le cime per incoraggiare una crescita più produttiva. La raccolta del pisello da consumo fresco la dovrai iniziare quando il baccello da sgranare è turgido e pieno. La semina autunnale produrrà piselli a partire dalla primavera fino alla tarda estate.

5 Come seminare il pisello   eutorto.eu Poni molta attenzione ai parassiti e alle malattie che potranno attaccare il tuo raccolto come ad esempio gli afidi, la mosca grigia e quella minatrice. Questi animali originano muffe, ruggine e devastano le foglie facendo morire la pianta. Dovrai intervenire, preferibilmente con prodotti naturali e non pesticidi chimici, non appena ti renderai conto della loro presenza sulla tua piantagione. Potrai acquistarli sia presso i consorzi agrari che i negozi specializzati in prodotti agricoli.

Non dimenticare mai: Utilizzare solo prodotti naturali per sconfiggere eventuali parassiti

Come preparare il letto profondo per la semina Giardinaggio: i lavori autunnali in giardino Come coltivare i piselli Come Praticare Il Sovescio nell'orto

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili