Come si gioca a dama

di Luca Grechi difficoltà: facile

Come si gioca a damaLeggi   bolognachannel.tv La dama è uno dei più classici giochi da tavolo per due giocatori. È un gioco di strategia come gli scacchi, ma con regole decisamente più semplici e partite generalmente molto più veloci. Ha il vantaggio di poter essere praticata ovunque; bastano infatti una scacchiera (detta damiera) e delle pedine. Questa guida parlerà della dama secondo le regole italiane; in realtà ne esistono molti altri tipi, tra cui quella inglese (checkers), quella russa e quella spagnola.

Assicurati di avere a portata di mano: Damiera Pedine

1 Il gioco si svolge per l'appunto su una damiera formata da 64 caselle, di cui 32 bianche e 32 scure. La damiera non è nient'altro che una normale scacchiera; viene però orientata in modo che ogni giocatore abbia alla propria destra la casella scura (detta cantone). Le pedine utilizzate sono 24: 12 bianche e 12 nere, da disporre solo sulle caselle scure.

2 Inizia il gioco il giocatore che ha le pedine bianche. Si effettua alternativamente una mossa per volta, dunque prima il bianco, poi il nero e così via. I pezzi si muovono diagonalmente solo sulle caselle scure non occupate da altri pezzi e hanno la possibilità di prendere (mangiare) quelli avversari, scavalcandoli. I pezzi catturati vengono rimossi dalla damiera ed esclusi dal gioco. La presa è obbligatoria, dunque se si ha la possibilità di mangiare una pedina, bisogna necessariamente farlo.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 I pezzi semplici possono muoversi di una sola casella alla volta, diagonalmente e in avanti.  Quando però una pedina raggiunge la base avversaria, cioè la traversa superiore (o inferiore) della damiera, diventa dama Approfondimento Come Giocare Alla Dama Inglese (clicca qui) Quando una pedina diventa dama si pone un'altra pedina dello stesso colore sopra, un'operazione chiamata damatura, per distinguerla da quelle semplici.  La dama presenta delle differenze importanti relativamente alle possibilità di movimento: può infatti catturare e muoversi sia in avanti che all indietro; inoltre, essa può essere catturata soltanto da un'altra dama, e non da una pedina semplice.. 

4 Il giocatore che cattura tutti i pezzi dell'altro, oppure riesce a bloccarli (circondandoli con pezzi suoi, ed eventualmente con l'aiuto delle pareti laterali della damiera), ha vinto. Esistono però casi di parità nel gioco della dama: questo succede quando nessuno dei giocatori è in grado di eliminare o bloccare le pedine dell'altro, o comunque quando chi è in vantaggio non riesce a concludere la partita entro un certo numero di mosse.

Come Giocare Al Reversino Come diventare bravi a dama Come Giocare Alla Partonia Come costruire con le pigne il gioco della dama inglese

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili