Come sostituire il rubinetto della vasca da bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Capita spesso di dover affrontare riparazioni in casa. Tuttavia le più frequenti riguardano la sistemazione di alcuni complementi importanti del bagno e della cucina. Infatti, per il continuo uso, gli accessori come rubinetti, vasche, e lavandini sono sempre soggetti a guasti. Sostituire il rubinetto della vasca da bagno, non è un processo così complicato. Molte volte ci rivolgiamo direttamente all'idraulico, pagando anche cifre alte, per piccoli lavori che in fin dei conti possiamo fare benissimo da noi. In questa guida verrà illustrato il procedimento per montare un rubinetto nuovo alla vostra vasca da bagno, senza dover ricorrere in nessun aiuto.

26

Occorrente

  • Rubinetto nuovo
  • Chiave a pappagallo
36

Smontare il vecchio rubinetto

La prima cosa da fare prima di iniziare la riparazione è quella di procurarsi l'occorrente, quindi assicuratevi di avere a portata di mano: una chiave a pappagallo e un rubinetto nuovo. In seguito, chiudere l'acqua dal rubinetto generale situata in prossimità del contatore. A questo punto aprite i rubinetti della vasca da bagno (in questo modo l'acqua che rimane in pressione, esce fuori). Ora prendete in mano la chiave a pappagallo e svitate accuratamente i dadi che tengono il rubinetto da sostituire. Infine, aspettate che tutta l'acqua rimasta in questi ultimi fuoriesca. Svitate anche le ghiere.

46

Montare gli eccentrici

Dopo che è uscita tutta l'acqua stagnante, prendete un panno asciutto ed asciugate con attenzione i tubi. Adesso dovrete procurarvi il nuovo rubinetto, la soluzione migliore è quello di portare al rivenditore, il vecchio come campione, ricevendone così un altro uguale. Adesso dovete smontare gli "eccentrici" e montare quelli nuovi, guarniti con la canapa o il teflon. Importante è non eccedere con questi materiali perché ciò può provocare eventuali perdite dal lavandino. Ricordate che gli eccentrici vanno avvitati con un massimo di sei giri, perché devono lasciare abbastanza spazio per il nuovo rubinetto della vostra vasca da bagno.

Continua la lettura
56

Installare il nuovo rubinetto

Dopo aver posizionato gli eccentrici, dovete montare le due guarnizioni (già in dotazione con il nuovo gruppo) dentro i dadi, inserendo le nuove ghiere cromate. Avvitateli inizialmente con le mani e poi stringeteli per bene con la chiave a pappagallo, utilizzando sempre un po' di stoffa. Non bisogna stringere troppo. A questo punto avete sostituito il vostro rubinetto della vasca da bagno! Quindi, riaprite l'acqua dal rubinetto centrale e controllate se tutto procede per il verso giusto. Le perdite possono esser dovute ad una stretta poco forte o ad un eccessivo uso della canapa, in questo caso dovete ripetere tutto il lavoro nuovamente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È consigliato porre uno straccio vecchio sui dadi prima di svitarli, in questo modo eviterete di rovinare la loro cromatura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare la valvola di un rubinetto

Riparare la valvola di un rubinetto è un'operazione abbastanza semplice e che non comporta grandi competenze in campo idraulico. La sua riparazione (o sostituzione) in maniera autonoma vi permetterà di risparmiare sull'intervento di un professionista....
Casa

10 consigli per aggiustare il rubinetto miscelatore

I vecchi rubinetti sono stati con il tempo sostituiti dai moderni miscelatori che offrono la possibilità di regolare la potenza del getto e la temperatura dell'acqua con facilità. Può accadere però che all'improvviso si guasti il rubinetto miscelatore...
Casa

Come sostituire il rubinetto della doccia

A parecchi di noi piace molto realizzare dei piccoli lavoretti in casa. Chi si diletta con il "fai da te", non ha paura di svolgere la manutenzione direttamente in prima persona. Spesso poi, fare questi lavoretti è utile a risparmiare soldi preziosi....
Casa

Come sostituire la guarnizione di un rubinetto che perde

Se sotto al lavandino vedete una macchia d'acqua, è probabile che il rubinetto non sia stretto a sufficienza. Se serrandolo perde ancora, è sicuramente la guarnizione che ha perso la sua efficacia. Vediamo a tal proposito nella seguente guida come sostituire...
Casa

Come cambiare il rubinetto

Se siete abili nell'arte del bricolage con un po' di tempo a disposizione e tanta pazienza, riuscirete sicuramente anche a sostituire un rubinetto difettoso, evitando così di chiamare un idraulico e spendere una cifra esagerata. Infatti, avendo tutti...
Casa

Come montare un rubinetto con miscelatore

Tenere in ordine la propria casa, cercando di ottimizzare al massimo gli elementi presenti, è molto utile. Che si tratti della camera da letto, della cucina o del bagno, non importa. L'importante è che si cerchi di realizzare qualcosa che soddisfi al...
Bricolage

Come montare un miscelatore al lavello da cucina

Se avete minimo di praticità nei lavori manuali ed in particolare di idraulica, potete eseguirli da soli senza necessariamente ricorrere ad un tecnico specializzato. L'importante è aver a portata di mano materiali ed attrezzi che sono indispensabili...
Casa

Come sostituire un rubinetto orizzontale

Purtroppo capita spesso che ci sia qualche problema in casa. Ad esempio si rompe un rubinetto orizzontale e dobbiamo sostituirlo. Possiamo chiamare un tecnico, ma sappiamo già che per un lavoro di poco tempo ci chiederà un sacco di soldi. In alternativa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.