Come Sostituire La Guarnizione Dell'oblò Della Lavatrice

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La parte che più facilmente si può danneggiare in una lavatrice, è la guarnizione dell'oblò.
Ciò accade, non chiudendo bene lo sportello cosicché l'acqua potrebbe fuori uscire dalla lavatrice provocando danni irreversibili agli oggetti circostanti e non eseguendo un buon lavaggio.
In questa guida ci sono le indicazioni per sostituire la guarnizione.

27

Occorrente

  • Cacciavite,prolungamento snodabile aggiuntivo del cacciavite,silicone isolante e trapano con viti (per le modifiche aggiuntive)
  • guarnizione nuova
  • prodotto antiruggine
37

Dopo aver individuato l'aggancio dell'oblò nella parte frontale della lavatrice, procedere con il distacco della placchetta tramite lo smontaggio delle viti.
Una volta fatto il tutto per poter accedere alla giuntura metallica che funge da bloccaggio per la guarnizione occorre distanziare una ghiera fissata nella parte anteriore.
Poi svitare il dado che stringe la vite della fascetta in filo d'acciaio.
Per quest'ultimo passaggio è necessario utilizzare un cacciavite con gambo snodabile.

47

Fatto ciò tirare al di fuori dell'oblò la guarnizione, quest’operazione permette inoltre di controllare la condizione della macchina (presenza di ruggine o di materiale estraneo alle funzioni della lavatrice). Eliminando la ruggine e levigando la zona interessata è consigliabile utilizzare prodotti che interferiscono con la formazione della ruggine. Concluso quest'ultimo passaggio, immettere all'interno dell'oblò la nuova guarnizione, innestandola perfettamente all'intero dei bordi (per evitare spiacevoli inconvenienti futuri è consigliabile praticare dei fori per il fissaggio delle viti alla ghiera e applicare del silicone isolante sui due lati della guarnizione).

Continua la lettura
57

Avendo finito anche questo passaggio di fissaggio è necessario riapplicare la fascetta in filo d’acciaio e stringerla ulteriormente.
Infine procedere rimettendo la ghiera anteriore nella posizione originaria e agganciandola con delle viti.
Concludere con un passaggio di montaggio: ricollocare l'oblò al suo posto, facendolo aderire perfettamente alla nuova guarnizione.

67

I passaggi illustrati sono frutto di un cauto e attento lavoro, che ha permesso la riparazione dell'elettrodomestico guasto.
Per precauzione indossare guanti e indumenti da lavoro.
I riferimenti alle modifiche fatte sull'elettrodomestico sono a discapito di chi agisce su di questo in funzione di manutentore e alcune modifiche non necessarie alla macchina possono portare gravi disfunzionamenti per quanto riguarda il drenaggio dell'acqua.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicurati che le viti dell'oblò siano strinte sufficientemente e rimonta alla fine tutti i pezzi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come mantenere in forma la lavatrice

Con il passare degli anni e con l'uso, i vari elettrodomestici presenti all'interno della nostra abitazione tendono a usurarsi, per cui risulta fondamentale effettuare costantemente alcuni piccoli interventi di manutenzione in grado di mantenerli sempre...
Bricolage

Come realizzare una lavatrice giocattolo

Tutti i bambini vogliono fare i lavori che vedono realizzare agli adulti. Mentre i maschietti però si accontentano anche solo di una scatola giocattolo contenente tutti gli attrezzi di lavoro uguali a quelli del loro papà, le femminucce invece...
Casa

Come fare la manutenzione all'asciugatrice

Al giorno d'oggi è possibile avvalersi di una serie davvero impressionante di elettrodomestici, tutti quanti appositamente studiati per farci risparmiare del tempo e della fatica nei lavori domestici. Tra questa ampia scelta, non dobbiamo dimenticarci...
Casa

Come riciclare una vecchia lavatrice

A differenza di frigoriferi e congelatori, le lavatrici non contengono sostanze chimiche pericolose che le rendono difficile e costoso il loro smaltimento. Come la maggior parte degli elettrodomestici, sono fatte per lo più di metallo, il che le rende...
Altri Hobby

5 costumi fai da te dagli scatoloni di cartone

Carnevale è alle porte, una delle feste più amate da grandi e piccini. Ogni anno, però, ci troviamo di fronte alla solita domanda: da cosa mi maschero? Niente paura, se non avete ancora nessuna idea o non volete rimettere il costume dell'anno passato,...
Casa

Come Fare La Manutenzione Alla Lavatrice

Gli elettrodomestici sono un'invenzione che ha cambiato radicalmente il modo di vivere delle persone, soprattutto la lavatrice che ha permesso di poter lavare i panni sporchi in breve tempo ed evitando la fatica del lavaggio a mano, tipico delle epoche...
Casa

Come sostituire la guarnizione di un rubinetto che perde

Se sotto al lavandino vedete una macchia d'acqua, è probabile che il rubinetto non sia stretto a sufficienza. Se serrandolo perde ancora, è sicuramente la guarnizione che ha perso la sua efficacia. Vediamo a tal proposito nella seguente guida come sostituire...
Casa

Come Collegare La Bombola Del Gas In Modo Corretto

Attualmente si pensa che una casa oppure un'abitazione in un condominio sono allacciate alla rete di distribuzione del gas. Invece, sono ancora tantissime le famiglie che utilizzano un altro tipo di fornitura: quella cioè con la bombola del gas. Per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.