Come sostituire un rubinetto danneggiato

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Molto spesso la nostra abitazione nel corso del tempo necessita di piccoli lavoretti di manutenzione. Esistono svariati ambiti nei quali agire per rinnovare o aggiustare alcuni elementi fondamentali della nostra casa. In questa guida ci focalizzeremo principalmente su un elemento fondamentale, che viene quotidianamente utilizzato. Infatti. Attraverso semplicissimi e chiarissimi passaggi, vedremo come poter sostituire al meglio un rubinetto danneggiato. Ovviamente questa guida ha solo uno scopo illustrativo, per cui qualora non foste particolarmente sicuri e pratici, vi consiglio di non eseguire le procedure elencate. In tal caso sarebbe opportuno rivolgersi a un professionista del settore, onde evitare possibili e ulteriori danneggiamenti.

24

Sostituire un rubinetto non è una cosa da tutti i giorni, ma può essere necessario quando il flusso d'acqua diventa molto debole, si intasano per la presenza di calcare e ruggine, e magari proprio per questi motivi l'acqua che scorre cambia colore. Non è una procedura molto difficile da svolgere e l'importante è bloccare la fuoriuscita dell'acqua servendosi di una chiave a pappagallo girando la valvola di intercettazione, in modo che non avrete brutte sorprese o imprevisti durante lo smontaggio dei pezzi. Per eseguire questo tipo di manutenzione dovrai lavorare nello spazio ristretto sotto al lavandino, perciò ti conviene usare una piccola chiave fissa della misura del dado.
Per sostituire il flessibile devi svitare il manicotto che ne collega l'estremità al tubo di rete.

34

Una volta smontato il flessibile, svita il dado inferiore del rubinetto sotto il lavandino con una chiave a tubo, poi togli la rondella che fissa il rubinetto e quindi la guarnizione di protezione della ceramica.
Prima di montare il nuovo rubinetto, approfitta per pulire molto approfonditamente la superficie del lavandino intorno al foro, così avrai preso questa scusa per fare qualcosa che altrimenti non saresti mai riuscito a fare.

Continua la lettura
44

Infila a questo punto il nuovo rubinetto ricordandoti di interporre tra esso e la ceramica una guarnizione di protezione apposita.
Nell'estremità inferiore infila la seconda guarnizione, la rondella metallica ed il dado esagonale, avvitando quest'ultimo senza troppa forza per non danneggiare la ceramica, poi collega infine il tubo flessibile senza stringere eccessivamente. A questo punto della guida vi auguro un sincero buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare la valvola di un rubinetto

Riparare la valvola di un rubinetto è un'operazione abbastanza semplice e che non comporta grandi competenze in campo idraulico. La sua riparazione (o sostituzione) in maniera autonoma vi permetterà di risparmiare sull'intervento di un professionista....
Casa

Come sostituire la guarnizione di un rubinetto che perde

Se sotto al lavandino vedete una macchia d'acqua, è probabile che il rubinetto non sia stretto a sufficienza. Se serrandolo perde ancora, è sicuramente la guarnizione che ha perso la sua efficacia. Vediamo a tal proposito nella seguente guida come sostituire...
Casa

Come montare un rubinetto a muro

Montare un rubinetto a muro è una procedura semplice, che richiede un po di lavoro e soprattutto tanta pazienza. Per prima cosa dobbiamo chiudere l'alimentazione dell'acqua, stringendo le valvole di arresto situate sotto il lavello. Nel caso in cui...
Casa

Come riparare un rubinetto che perde

La nostra abitazione nel corso del tempo necessita di interventi manutenzione. Esistono infatti vari tipi di problematiche che possono verificarsi in una casa, quella sulla quale punteremo al nostra attenzione in questa guida è una criticità che può...
Casa

Come aggiustare il rubinetto miscelatore

Spesso capita che all'improvviso nel rubinetto miscelatore ci siano delle perdite, che possono essere di lieve o alta gravità. Come tutti ben sappiamo chiamare l'idraulico anche per una semplice riparazione da mezz'ora ha un suo costo abbastanza elevato....
Bricolage

Come montare un miscelatore al lavello da cucina

Se avete minimo di praticità nei lavori manuali ed in particolare di idraulica, potete eseguirli da soli senza necessariamente ricorrere ad un tecnico specializzato. L'importante è aver a portata di mano materiali ed attrezzi che sono indispensabili...
Casa

Come riparare un rubinetto tradizionale

Un rubinetto gocciolante procura un doppio incomodo legato sia alla riparazione in sé, sia al lavandino stesso. Infatti, l'acqua è composta da sali minerali e altre sostanze che si depositano su lavabo e sanitari e lasciano aloni e incrostazioni dure...
Bricolage

Come cambiare la guarnizione del lavandino

La guarnizione del lavandino funziona silenziosamente sotto il lavello e il suo compito è quello di evitare che fuoriesca l'acqua dalle tubature. La parte visibile dello scarico del lavandino, chiamata "flangia", è collegata sotto con un pezzo di tubatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.