Come spruzzare il poliuretano sul legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il poliuretano è un materiale plastico, spesso nascosto da rivestimenti di altri materiali e non molto noto ai non addetti ai lavori, che offre però tantissime possibilità di applicazione. Per esempio tale sostanza rappresenta, oltre a un eccellente isolante elettrico, un valido isolante termico, particolarmente utile al risparmio energetico; ha inoltre delle proprietà meccaniche non trascurabili. La sua duttilità consente di realizzare rifiniture ad hoc, oppure di donare un aspetto del tutto nuovo alle superfici che vi interessa trattare. È proprio quest'ultimo il caso che ci interessa illustrarvi. Come si spruzza dunque il poliuretano sul legno senza far danni?

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Bomboletta spray di poliuretano
37

Come sempre, è buona norma organizzare tutto il materiale che serve e il piano di lavoro, per avere tutto a disposizione ed essere davvero operativi in tempi brevi. Il poliuretano vi permetterà di proteggere e rifinire il legno in modo ottimale. Poiché sono in vendita prodotti satinati, semi-lucidi, trasparenti o estremamente riflettenti, si tratta solo di avere le idee chiare sul risultato finale che si vuole ottenere. Non avete che l'imbarazzo della scelta, in base alle vostre preferenze e peculiarità. Mi raccomando però di fare in modo di non respirare questa sostanza quando vi metterete al lavoro!

47

Come prima cosa, sarà necessario pulire bene la superficie di legno prima di procedere oltre, eliminando quella sporcizia o quel grasso che potrebbero ostacolare una buona resa del prodotto e compromettere così il risultato finale. Ora, con la bomboletta spray di poliuretano potete cominciare a trattare la superficie, rimanendo circa a trenta centimetri di distanza, e lavorando con spruzzate lunghe e uniformi. Sono naturalmente necessari dei guanti per proteggere le mani, soprattutto se sceglierete di usare del poliuretano liquido, passando regolari pennellate sul piano interessato o verniciando a spruzzo e lasciando asciugare bene prima di dare una seconda mano.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Un paio d'ore è il tempo solitamente richiesto ore dal poliuretano spray per asciugarsi, amalgamandosi alla superficie del legno. Si può poi passare un'ulteriore mano di prodotto. Inoltre, dovrete rifinire quelle fessure, situate nella zona in cui le fibre del legno sono più evidenti, servendovi di un agile pennello.

77

Attenzione poi che non si formino antiestetiche bolle o crepe durante la stesura del colore. Un costante controllo della superficie trattata vi metterà al riparo da tali antipatiche evenienze. I tempi di utilizzo e di posa variano a seconda della casa produttrice, per questo leggete attentamente le istruzioni riportate sulla bomboletta del poliuretano spray. In ogni caso, tutto dovrà essere lasciato a riposo per alcune ore. Seguendo queste semplici fasi di lavoro che vi abbiamo indicato, otterrete buoni risultati operando in modo rapido e indolore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come usare il poliuretano espanso

Quando ci troviamo di fronte alla necessità di sigillare delle grosse fessure che possiamo trovare nel muro, nel legno, o in altri materiali che tendono ...
Bricolage

Come verniciare sul poliuretano

Il poliuretano è un materiale plastico utilizzato in una miriade di applicazioni per creare una varietà di prodotti sia industriali che per il consumo. Si ...
Materiali e Attrezzi

Come indurire la gommapiuma

La gommapiuma, detta anche poliuretano, è una sostanza flessibile e porosa composta dal lattice naturale o sintetica montata in una schiuma di gomma. Essa viene ...
Altri Hobby

Come rimuovere la schiuma poliuretana

Per gli amanti del fai da te o del cosplay, la schiuma poliuretana, detta anche poliuretano espanso, è un materiale molto pratico. Nell'ambiente del ...
Casa

Come fare un pouf a forma di ciambella

Se intendiamo arredare la nostra casa in modo originale, è possibile realizzare dei pouf dalla forma insolita, ovvero a ciambella, il tutto in modo semplice ...
Materiali e Attrezzi

Come sigillare i pannelli di fibra a media densità

I pannelli di fibra a media densità sono dei materiali ricavati dal legno. Mentre, loro struttura viene costituita da fibre pressate e resinate. Queste li ...
Bricolage

Come decorare una cornice con la gommapiuma

Chi non ha mai sentito parlare della gomma piuma? Tutti, almeno una volta da piccoli, abbiamodesiderato toccare con mano quel soffice materiale spesso utilizzato per ...
Casa

Come sigillare un serramento

Se nella nostra casa abbiamo appena installato dei serramenti quindi porte o finestre, è importante assicurarci di avere una buona impermeabilizzazione dei battenti laterali, per ...
Bricolage

Come fare una cornice leggera

In ogni casa, i quadri rappresentano accessori di fondamentale importanza; sia che appartengano ad uno stile classico oppure moderno, essi donano colore e armonia alle ...
Materiali e Attrezzi

Come attaccare la gommapiuma al legno

Come attaccare la gommapiuma al legno può essere un`operazione difficile a causa della natura assorbente della gommapiuma. Alcuni adesivi possono sciogliere la gommapiuma e ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.