Come stampare disegni sui tessuti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Pensare di stampare un'immagine qualsiasi su di un tessuto sembra un'operazione difficile, relegabile soltanto ai professionisti del settore. In realtà stampare disegni sui tessuti non è un'operazione poi così tanto difficile e non necessità di chissà quale particolare mezzo. Se avete una vecchia maglietta o qualche tessuto da voler abbellire apponendogli un bel disegno o una scritta in questa guida vi mostreremo come fare.

27

Occorrente

  • Ferro da stiro
  • Tessuto da stampare
  • Canovaccio
  • Carta da fioraio
37

Scegliere dove apporre il disegno

Per cominciare il lavoro bisogna accendere il ferro da stiro e far raggiungere la temperatura adatta per stirare. Successivamente si stende sull'asse da stiro o sul tavolo il tessuto che si vuole rinnovare. È opportuno identificare le eventuali zone macchiate da coprire oppure i punti che si vogliono valorizzare. Poi, si deve prendere la carta da fioraio e tagliare alcuni pezzi delle dimensioni utili a coprire la stoffa. Non è indispensabile realizzare una stampa su tutto il tessuto per cambiare aspetto a una maglietta; si può creare un effetto grazioso anche personalizzando solo i polsini, la zona collo o un taschino sul petto. Si deve dare libero campo alla propria fantasia e sperimentare nuove soluzioni.

47

Usare la carta da fioraio

Bisogna mettere la carta da fioraio con la parte colorata rivolta verso il tessuto, poi si copre con il canovaccio pulito per stirare con il ferro caldo, senza bruciare la carta. Infatti, essa a contatto con il calore sviluppa un odore acre per cui si devono aprire le finestre e far circolare l'aria. È importante evitare di muovere il tessuto o provocare pieghe e non si deve usare il vapore. La carta da fiorai è ideale per stampare i tessuti; quando la tinta inizia a sbiadire i fogli vengono "riciclati" per la vendita dei fiori. In questo modo sono facilmente reperibili per chiunque. Quando si passa il ferro da stiro caldo sulle strisce di carta si imprime il disegno sul tessuto.

Continua la lettura
57

Rimuovere la carta

Prima di rimuovere la carta da fioraio bisogna assicurarsi che questa si sia raffreddata, per evitare di rimuovere parte del disegno applicato. Appena fredda potete rimuovere sia la carta che il canovaccio utilizzati per la stampa. A questo punto potrete ammirare il vostro lavoro, vantandovi con gli amici di aver fatto tutto da soli. Ed ecco che in men che non si dica avete trasformato una vecchia maglia o una tovaglietta in disuso in un qualcosa di originale e fantasioso. Ricordate sempre di sperimentare questa tecnica prima su un tessuto di prova, specie se è la vostra prima volta, per evitare di danneggiarlo irreparabilmente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non usare il vapore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come Stampare Sullo Scotch

Ecco qui una guida davvero ingegnosa per imparare a stampare direttamente su uno scotch di plastica trasparente. Si tratta di un metodo che ti consente di stampare su di un qualsiasi scotch e che potrai utilizzare anche per le carte da regalo e per tutti...
Bricolage

Come fare dei disegni su stoffa

Per rendere personali tende, tovaglie, lenzuola, abiti e accessori o stoffe, si può applicare la tecnica dello stencil. Questo risulta un efficace metodo per eseguire un disegno più volte senza stampare e senza utilizzare strumenti costosi. Con questa...
Bricolage

Come Stampare Una Farfalla Con Le Tempere

Se ami disegnare e dipingere, questa è la guida che fa per te. Dipingere con le tempere è un'arte molto creativa. Può essere divertente ed anche educativa. Dipingere con le tempere può essere ancor più fantasioso. Si può realizzare un disegno e...
Bricolage

Come stampare con le patate

In questo articolo vogliamo darvi una mano a realizzare delle divertentissime stampe utilizzando un tubero, molto usato nelle nostre cucine. Stiamo parlando della patata. Proprio così attraverso questa semplice e molto utile guida, vedremo in che modo...
Bricolage

Come stampare le foto sui tovaglioli di carta

Uno dei grandi vantaggi dell'elaborazione digitale è la facilità di stampare su una varietà di superfici alternative ai fogli di carta. Con una stampante che utilizza inchiostri pigmentati, è possibile infatti stampare le foto su molti substrati,...
Bricolage

Come Stampare Immagini Sui Tovaglioli Di Carta

Con il trascorrere degli anni e l'incremento del numero dei pasti consumati fuori casa si è preferito l'impiego dei tovaglioli di carta, i quali vengono gettati nella spazzatura dopo averli adoperati. Tante persone li utilizzano anche per gli alimenti...
Bricolage

Come stampare con il linoleum

Forse non lo sapete ma con il linoleum potete stampare ciò che volete. Questo materiale, essendo piuttosto morbido, si incide facilmente e permette di essere adoperato come una vera e propria matrice per stampare tessuti, tele, cartoncini e quant'altro....
Bricolage

Come stampare con le foglie

Hai mai provato a stampare con le foglie? No? E allora cosa aspetti! La stampa con le foglie è un passatempo semplice e divertente. E quel che è più interessante è che il costo per realizzare qualsiasi tipo di lavoretto attraverso la stampa con le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.