Come stappare il lavandino della cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il lavandino della cucina è uno degli elementi di essa che ci creano più problemi in assoluto.
Lo sporco rilasciato dalle varie pentole o dai vari piatti spesso e volentieri va ad otturare le vie di scarico del nostro lavandino.
Cosi facendo il lavabo si riempie spesso e volentieri d'acqua e così facendo ci impedisce di poter lavorare in maniera semplice e veloce.
Ecco come compartarci in caso di intoppo dello scarico con alcune e semplici mosse fai da te.
Segendo questi semplici e rapidi consigli stappare il vostro lavandino sarà un gioco da ragazzi.

26

Occorrente

  • sturalavandini, fil di ferro. soda caustica, prodotti chimici per lo sgorgo del lavandino, e acqua bollente, aceto , acido citrico, bicarbonato, bibite gassate
36

Semplici rimedi

Il più delle volte le soluzioni consigliate e più rapide sono quelle di applicare prodotti chimici nello scarico, come ad sempio candeggina o altri prodotti, che però allo stesso tempo possono risultare molto nocivi sia per noi che per il nostro lavabo.
Esistono invece alcuni tipi di rimedi che vi permetteranno di riuscire nello sgorgo senza chiamare all'intervento uno specialista o un' idraulico.
Una delle tecniche più conosciute e utilizzate è quella di servirsi di un semplice sturalavandini.
Questo strumento applicato insieme ad acqua bollente con il suo sistema a ventosa è sempre uno dei rimedi più efficaci per i piccoli casi di ingorgo.
Applicate con forza sul buco dello scarico e premete 5 o 6 volte, dopodichè lasciate scorrere acqua bollente, così facendo se il problema è di scarsa intensità riuscirete facilmente a risolverlo.
Oppure si tratta semplicemente di un pezzetto di cibo o quant'altro incastrato nelle tubature, potete provare allora con strumenti metallici quale il fil di ferro per spingere via depositi o impurità.

46

Rimedi chimici fai da te

Rimedi più drastici in caso di intoppi più elevati possono essere anche l'utilizzo di prodotti chimici.
I prodotti chimici possono essere usati in vari abbinamenti ma vanno impiegati in maniera molto cautelare in quanto nocivi e se mischiati ad elementi sbagliati anche danneggiosi.
Uno di questi rimedi, ritenuto anche il più efficace può essere quello di somministrare dosi di liquidi appositi per l'intasamento delle tubazioni.
Uno dei più famosi e conosciuti può essere l'idraulico liquido, il quale versato nell'apposita tubatura aiuta ad eliminare grasso e sporco residuo.
Sicuramente uno di questi è l'utilizzo della soda caustica, alla quale però bisogna ricorrere solo se il problema non presenta altre soluzioni in quanto prodotto molto pericoloso .
In caso si decida di optare per questa alternativa usate assolutamente delle precauzioni e proteggete le vostre mani con dei guanti, evitate il contatto con lo stesso e riparatevi soprattutto gli occhi.
Utilizzate due o tre cucchiai di soda seguiti sempre da flussi di acqua bollente, lasciate agire allontanandovi ed il gioco è fatto.
Buon lavoro
.

Continua la lettura
56

Abbinamenti

Molte casalinghe o tutto fare che dir si voglia con il passare degli anni hanno scoperto che con il giusto abbinamento di prodotti possiamo aiutare a prevenire o evitare ingorghi nel nostro lavandino.
Come per esempio mischiare l'acqua bolente con il sale e l'aceto, piuttosto che abbinare mezzo bicchiere di acido citrico a mezzo di bicarbonato sempre seguiti da acqua calda.
Molti provano anche ad utilizzare bibite gassate tra le più comuni, le quali con il loro effetto andranno ad agire subito su sporco e grasso in eccesso.
Insomma ci sono molti metodi per poter sturare il lavandino di casa nostra, basta solo provare e trovare il più adatto al nostro problema.
Buon lavoro...

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I prodotti chimici vanno utilizzati con il massimo della cura in quanto possono danneggiare il nostro corpo e la nostra salute.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sturare il lavandino o il lavello

Senti un odore molto sgradevole in bagno o in cucina e non ne conosci la causa? I depositi di grasso, sapone o sporco bloccano il drenaggio e c'è un intasamento nei tubi di scarico. Può succedere che il tubo di scarico di un lavandino o lavello si otturi....
Casa

Come avere una doccetta nel lavandino

Le doccette sono dei complementi d'arredo molto utili in quanto possono supportare il rubinetto principale del lavandino; queste si possono trovare in commercio in materiali differenti e stili diversi, pronti a soddisfare tutti i gusti. La maggior parte...
Casa

Come montare un sifone flessibile per il lavandino del bagno

Gli intoppi idraulici in bagno sono davvero gli inconvenienti domestici più fastidiosi e, spesso, richiedono investimenti di denaro non previsti né tanto meno desiderati. Anche a voi piacerebbe saper sistemare il lavandino del bagno in maniera autonoma...
Casa

Come sbloccare lo scarico della cucina

Quando si lavoro in cucina, specie quando si preparare qualcosa di gustoso, il più delle volte ci si dimentica di quello che si deve fare per ripulire tutto l'occorrente utilizzato. Infatti la pulizia delle proprie stoviglie purtroppo è un ingrato compito...
Casa

Come cambiare un lavandino

Se il vostro lavandino si sfortunatamente rotto, potete cambiarlo con le vostre mani, magari con uno a due vasche. È più facile di quanto pensiate e non è affatto necessario chiamare alcun artigiano. Per la messa in opera non ci vogliono specifici...
Casa

Come sturare un lavandino

Un lavandino intasato è una situazione abbastanza comune che può divenire problematica se non risolta in tempo. Con l'uso quotidiano, i detriti lentamente si accumulano nei tubi di scarico del lavello arrivando ad intasare il lavandino. La prima cosa...
Materiali e Attrezzi

Come cambiare il sifone di un lavandino

Con i tanti problemi legati alla crisi economica, risparmiare qualche soldino per le riparazioni domestiche non fa male a nessuno. Se abbiamo un lavandino che presenta delle perdite dovute al sifone, anziché chiamare un idraulico per sostituirlo, possiamo...
Casa

Come pulire lo scarico interno del lavabo

La pulizia del bagno e della cucina spesso viene fatta in maniera superficiale, rimuovendo le incrostazioni di calcare o di cibo. In realtà, nello scarico del lavandino, che sia quello della cucina o del bagno, finiscono una serie di rifiuti solidi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.