Come stimolare la fioritura delle viole

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le viole sono uno dei fiori utilizzati soprattutto per abbellire le finestre, ma forniscono delle belledecorazioni anche per tavoli e mensole. La particolarità di questa pianta sta nel fatto che una singola foglia può produrre più fiori; ma per mantenere le piante in costante fioritura, bisogna dedicare loro abbastanza attenzione: in particolare, le viole hanno bisogno di luce abbondante per fiorire. Come regola generale, occorre dare loro pieno sole in inverno e abbastanza luce in estate. Ma ora vediamo più ne dettaglio come stimolare la fioritura delle viole.

27

Occorrente

  • Terriccio per piante da fiori.
37

Prenderci cura delle viole non è poi così complicato, ma sicuramente è un tipo di pianta che necessita delle attenzioni specifiche. Per questo motivo, bisognerà conoscere alcune sue caratteristiche. Innanzitutto, essendo una pianta mediterranea e tropicale, richiede una certa condizione climatica. Per questo, se intendiamo stimolare la sua fioritura bisognerà tenere conto di alcuni aspetti fondamentali. Le viole tendono infatti a fiorire di primavera, mentre in estate tenderà a formare i semi. I fiori avranno dei colori molto vivaci che spazieranno dal viola, al lilla, al giallo.

47

Quindi, per stimolare la fioritura dovremmo tenere conto di uno dei suo fattori principali: l'esposizione al sole. Per una buona fioritura, dovremmo stabilire un'esposizione in pieno sole o a mezz'ombra. Sono perfette sia le temperature elevate che quelle più basse. Ma sicuramente l'esposizione più prolungata al sole ci garantirà una stimolazione più diretta e proficua. Il calore dei raggi solari ci garantirà non solo una maggiore fioritura, ma anche una varietà di colori più assortita. Da ottobre ad aprile, esponiamo la pianta ad est; da maggio a settembre, lasciamola in esposizione a nord. In caso contrario, il forte sole estivo potrebbe bruciare le foglie.

Continua la lettura
57

Infine, ricordiamoci di occuparci della scelta del giusto terriccio. Le viole, infatti, prediligono i terreni leggeri e soffici, che possano risultare ben drenati. La combinazione perfetta sarà quella composta da sabbia con l'apporto di torba, che dovrà essere il doppio della sabbia utilizzata. Ma in questo caso possiamo anche utilizzare del semplice terriccio per delle piante a fiori. Un altro elemento da non trascurare per una buona stimolazione della fioritura, è l'innaffiatura. Quest'ultima va eseguita regolarmente, stando quindi attendi a non inzuppare troppo d'acqua le radici e il terriccio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo attenzione che il terreno sia asciutto tra una innaffiatura e l'altra.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come trapiantare e seminare le viole

Quando l'inverno è appena trascorso e si appresta a far posto ai colori della primavera, c'è un fiore che sboccia, timido e gentile: è il tempo delle prime viole. Sono quelle seminate in autunno nei vivai, trapiantate a dicembre e ora disponibili con...
Giardinaggio

Guida alle fioriture invernali

Questa che state per leggere vuole essere una vera e propria guida su come avere un balcone ed anche un giardino del tutto fiorito. Nella stagione invernale sono infatti, poche le piante che fioriscono, ma quando l'estate è quasi finita, già si pensa...
Giardinaggio

Come seminare le viole del pensiero

Le viole del pensiero sono tra i fiori più amati; esse danno la possibilità di realizzare splendide e variopinte aiuole e bordure. Questi deliziosi capolavori della botanica vantano inoltre proprietà depurative, lassative e diuretiche. Le viole del...
Giardinaggio

Come coltivare le viole

Le viole sono piante particolarmente diffuse e conosciute da tutti per il loro colore vivace. Generalmente vengono considerate fiori di stagione e, data la loro molto facile coltivazione, vengono tenute per decorare la casa magari su terrazze o balconate....
Bricolage

Come creare un segnalibro con le viole

Qualora vi piaccia abbastanza creare dei piccolissimi oggetti semplicemente utilizzando le vostre mani e, specialmente, mediante l'impiego di tutto ciò che è esistente in natura, vi trovate nella giusta pagina web e, infatti, nella seguente guida, vi...
Giardinaggio

5 piante che resistono al freddo

Il nostro giardino è stato una vera e propria esplosione di colori e profumi per tutto il periodo della bella stagione, regalandoci scorci davvero incantati. Eppure sappiamo che, con l'attenuarsi progressivo del caldo ed il ritorno dei primi freddi,...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle orchidee

Una delle caratteristiche principali dell'orchidea, è la sua fioritura, che per molti è il motivo e la fonte stimolante per acquisirle. Il loro fiore sboccia per settimane, ma pur essendo una pianta delicata, seguendo dei semplici consigli possiamo...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle bouganville

Solitamente, la pianta bouganville viene utilizzare per ricoprire interi muri e per realizzare dei pergolati, grazie soprattutto al suo rapido sviluppo ed ai circa 10 metri di altezza che può raggiungere. Tuttavia, per coltivare questi eleganti e coloratissimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.