Come stirare correttamente una cucitura

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti i nostri lettori, a capire come poter stirare correttamente una cucitura, nel modo perfetto ed anche sicuro. Si sa che anche grazie al metodo del fai da te, anche noi, saremo in grado di poter realizzare qualcosa di unico e speciale, che potrà servire in casa. Iniziamo subito con il dire che un'operazione molto importante da eseguire dopo aver cucito e quindi dopo aver praticato una cucitura, è di certo quella di stirare questa stessa cucitura. Questo lavoro deve essere fatto in modo differente rispetto alle altre parti del tessuto. Questa guida, semplice e veloce, con i suoi relativi passi, ci servirà proprio a capire il procedimento esatto, basta che ci procuriamo un buon ferro da stiro. Pronti per iniziare? Buon lavoro e buon divertimento a tutti!

28

Occorrente

  • ferro sa stiro
  • telo spugna o pezzo di velluto
  • asse da stiro
  • panno da stiro
  • rotolo per cucire
38

La prima cosa che dobbiamo sapere per dare il via a questo lavoretto fai da te, è che l'operazione di stiratura dovrà essere eseguita su tutte le cuciture subito dopo averle realizzate. Quindi prima di ogni cosa dobbiamo regolare per bene ed in modo preciso, il ferro sull'emissione di vapore ad alta temperatura, per stirare le fibre naturali come il cotone o il lino. Scegliamo sempre delle temperature più basse per le fibre artificiali ed anche per quelle sintetiche. Nel caso in cui dovessimo essere in dubbio sulla modalità di stiratura, facciamo una prova su un avanzo di stoffa, usando il ferro con e senza vapore, in modo da capire come esso si comporta al lavoro.

48

A questo punto, passiamo a regolare il ferro sulla temperatura adatta, poiché il ferro troppo caldo crea un effetto lucido che non potremo più eliminare. Una volta fatto, iniziamo appoggiando la cucitura piatta e con i margini uniti, quindi tiriamola con le mani, per uniformare la tensione dei punti. Quando avremo fatto, dal rovescio, dovremo anche premere il ferro sulla linea di cucitura in modo da amalgamare i punti dati nella stoffa.

Continua la lettura
58

Molto importante è che la pressione del ferro, noi la esercitiamo su entrambi i margini di cucitura e diretta all'esterno, cioè dalla linea di cucitura verso i margini vivi. A questo punto, dovremo passare a stirare la cucitura aperta su un rotolo per cuciture se ha un margine di un centimetro e mezzo, stiriamola da un lato se ha un margine di sei millimetri. Se il tessuto che dobbiamo stirare è velours, dovremo anche premere il ferro delicatamente e solo dal rovescio, usando molto vapore e interponendo un panno da stiro.

68

Se la cucitura che dobbiamo stirare si trova su un tessuto in velluto, dovremo fare davvero molta attenzione. Quindi stendiamo ad esempio, un grosso pezzo di velluto o un telo di spugna sull'asse da stiro, con la superficie pelosa rivolta verso l'alto. Quando avremo eseguito, appoggiamo il velluto che vogliamo stirare, pelo contro pelo, e quindi premiamo delicatamente con il ferro dal rovescio. Mentre se il tessuto è velluto a coste, premiamo il ferro e facciamolo scivolare avanti e indietro, ma solo dal rovescio.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fai attenzione a non lavorare con il ferro troppo caldo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come stendere e stirare i panni senza fatica

Stirare è un'attività noiosa e che porta via tempo, lo pensiamo un po' tutti. Purtroppo è qualcosa che dobbiamo fare se non vogliamo andare in giro con i vestiti stropicciati e fare brutte figure. Anche una stiratura approssimativa non è il massimo....
Casa

Come stirare la lana

La lana è una fibra naturale che viene adoperata per molteplici utilizzi tra cui la creazione di soffici e caldi maglioni. Se un indumento di lana non viene sistemato in maniera corretta all 'interno dell' armadio può stropicciarsi e formare delle...
Casa

Come stirare le sciarpe di seta

La seta è un tessuto pregiato che viene impiegato nella realizzazione di indumenti come sciarpe, foulard e camicie. Viene prodotta dai bachi da seta i quali formano un bozzolo da cui si ricava il prezioso contenuto. Originariamente venne utilizzata per...
Casa

Come stirare una giacca in nylon

Il nylon è una fibra sintetica e impermeabile. Viene usata per confezionare capi resistenti, i quali proteggono da pioggia e vento trattenendo il calore. Il nylon è un tessuto con una buona resistenza, si usura difficilmente, è molto leggero e non...
Casa

Come stirare un abito da uomo

Tra le varie mansioni di economia domestica, quella che forse risulta più complicata, soprattutto per chi non ha ancora molta esperienza, è la stiratura. Piccoli imprevisti possono generare grandi danni, rovinando tessuti, a volte irrimediabilmente,...
Bricolage

Come stirare i centrini

I centrini che abbiamo in casa servono per arredare i nostri mobili e tavoli. Si sa che il fai da te è ora mai un hobby molto diffuso tra di noi, perché non solo permette di creare degli arredamenti unici ma anche di poter risparmiare e realizzare tutto...
Casa

Come stirare la giacca di un abito

Una giacca non stirata bene è sinonimo di trascuratezza. Più di qualsiasi altro capo di abbigliamento, essa deve essere priva di piegature e parti stropicciate. Tuttavia, stirare una giacca potrebbe sembrare un'impresa impossibile e piuttosto faticosa....
Casa

Come effettuare una stiratura perfetta

Quante volte può capitare di non riuscire a stirare bene un capo, soprattutto se a cimentarsi in questa opera, per forza di causa maggiore, sono degli uomini inesperti.Una stiratura impeccabile permette di mantenere i capi in buono stato e di riporli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.