Come stirare una giacca in nylon

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il nylon è una fibra sintetica e impermeabile. Viene usata per confezionare capi resistenti, i quali proteggono da pioggia e vento trattenendo il calore. Il nylon è un tessuto con una buona resistenza, si usura difficilmente, è molto leggero e non viene rovinato dalle tarme. E’ usato soprattutto per la produzione di calze e per la creazione di giacconi. Se desiderate sapere come stirare una giacca in nylon, avete trovato la guida adatta a voi. Tramite questo tutorial vi daremo tutti i consigli necessari per non rovinare il nylon, utilizzando dei piccoli accorgimenti.

27

Occorrente

  • ferro e asse da stiro
37

La giacca di nylon è molto utile per le giornate fredde e per mantenerla integra nel tempo e conservare la sua impermeabilità, bisogna stare molto attenti. Innanzitutto questo tipo di tessuto va lavato a basse temperature. Utilizzate i programmi specifici della lavatrice per il trattamento di fibre sintetiche. La fase di asciugatura è molto importante, basta disporre la giacca su una stampella, lontano dai raggi solari. Date le enormi proprietà del nylon, il tessuto non creerà pieghe complicate da eliminare, quindi la stiratura risulterà più semplice. Per eliminare alcune pieghe potete vaporizzare, da lontano, con il ferro da stiro, facendo molta attenzione a non toccare la stoffa con il metallo caldo. Stirate le pieghe, inumidite con le mani, fino a stenderle completamente.

47

Per stirare il nylon con il ferro da stiro è molto importante evitare le temperature. Queste, infatti, potrebbero rovinare il capo al solo contatto. Posizionate la manopola sulla temperatura più bassa e aspettate, eventualmente, che si raffreddi fino a raggiungere il giusto grado di calore. E’consigliabile stirare la giacca al contrario, sul rovescio della stoffa, evitando così di porre in diretto contatto la piastra con il tessuto. In alternativa potete stendere un panno o un tessuto in cotone, magari umido, tra il ferro e i nylon, in modo da evitare bruciature. Provate gli effetti del calore passando prima su un angolo nascosto della giacca e verificando così se la temperatura che utilizzate è quella giusta. Durante il procedimento evitate di premere eccessivamente. In questo modo le fibre non resteranno voluminose.

Continua la lettura
57

Procedete gradualmente passando prima per i polsini e le maniche, lisciando la superficie prima con le mani. Questo procedimento aiuta ad appianare la fibra di nylon impedendo la formazione di pieghe. Procedete con il collo della giacca, stando bene attenti alle cuciture. Quindi stendete la parte della schiena sull'asse, collocando le spalle sulla parte arrotondata, e passate il ferro dall'alto della giacca verso il basso. Completate stirando anche la parte davanti, senza sovrapporla a quella posteriore. Appendete la giacca appena stirata sulla gruccia, in modo che mantenga la giusta piega, e lasciatela raffreddare prima di riporla nell’armadio. Per mantenere più a lungo la stiratura potete spruzzare un velo di appretto, ma senza esagerare, in modo da mantenere la lucidità naturale del nylon.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non stirare mai il nylon con alte temperature
  • Disponi la giacca appena lavata su una gruccia e si stirerà mentre si asciuga

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come applicare le paillettes alla giacca

Spesso nell'armadio si conservano capi che non vengono più indossati da tempo. Un'idea carina sarebbe quella di modificare il capo. Applicando delle paillettes su una serie infinita di accessori, abiti e giacche, possono contribuire ad impreziosirli....
Casa

Come stirare un abito da uomo

Tra le varie mansioni di economia domestica, quella che forse risulta più complicata, soprattutto per chi non ha ancora molta esperienza, è la stiratura. Piccoli imprevisti possono generare grandi danni, rovinando tessuti, a volte irrimediabilmente,...
Bricolage

Come Creare Simpatiche Ceste Per I Vestiti Da Stirare

Non tutte le abitazioni dispongono di ambienti ampi, diversi ripiani ed armadi capienti. Pertanto, spesso i vestiti ed i panni ancora da stirare occupano sedie, poltrone o tavolinetti. Per non creare disordine in casa, puoi realizzare delle simpatiche...
Cucito

Come realizzare una giacca corta

Nei mesi estivi ci si tende a vestire, generalmente, con dei tessuti molto leggeri. Tuttavia, anche durante la stagione calda può capitare che ci sia una serata particolarmente fresca. Allora si deve fare in modo che le proprie spalle siano adeguatamente...
Cucito

Come trasformare una felpa i una giacca

In questo articolo vogliamo fornire una validissima guida, mediante il cui aiuto poter essere in grado di capire come poter trasformare una felpa i una giacca, nel modo migliore possibile. Sarà capitato ad ognuno di noi di guardare nell'armadio e non...
Cucito

Come realizzare un pratico porta abiti con cerniera

In questa guida, che state per leggere, vogliamo aiutarvi a capire come poter realizzare un pratico porta abiti, da utilizzare comodamente in casa nostra, con l'aiuto di una semplice cerniera.Se per il nostro vestito da cerimonia abbiamo bisogno di una...
Cucito

Come riutilizzare il nylon dei collant

Prima di buttare la qualsiasi cosa è bene pensare che si potrebbe riutilizzare! Un oggetto vecchio oppure un indumento come i collant usati possono prendere nuova vita. In questo caso prendiamo ad esempio i collant di nylon. Sappiamo che i collant sono...
Casa

Come stirare i tessuti misti di poliestere e cotone

Molti degli indumenti che portiamo ogni giorno, dalle camicie ai pantaloni, ai vestiti, o anche i tessuti presenti nelle nostre case, come biancheria, tendaggi e tappezzerie, sono spesso composti da un misto di poliestere cotone; il cotone da' freschezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.