Come tagliare un piatto diamantato in alluminio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il piatto diamantato in alluminio anche detto disco diamantato è una nuova alternativa ai dischi abrasivi sottili, è capace di tagliare ogni metallo e dura sicuramente molto di più di un normale disco abrasivo avendo uno spessore maggiore ed essendo più duro.
Produce molte meno polveri sottili quindi capace di intossicare meno chi lavora e chi le respira, certo è che bisogna sempre assicurarsi di proteggere bene occhi e vie respiratorie con l'occorrente necessario.
Vediamo quindi come tagliare un piatto diamantato in alluminio che ci aiuterà sicuramente nei lavori di bricolage e fai da te.

24

Occorrente

Innanzitutto bisogna procurarsi tutto l'occorrente necessario per tagliare il piatto diamantato in alluminio.
Quindi assicuriamoci di avere a disposizione tutto ciò che serve a non intossicarci con le polveri:
-respiratore
-maschera
-guanti
Inoltre ci serviranno:
-una sega con le lame di carburo.

34

Procedimento

Il metallo che ha più combustione è l'alluminio, è facile da lavorare e quindi useremo questo per costruire il nostro piatto diamantato.
L'alluminio si trova facilmente in commercio, dopo averlo tagliato bisogna che subisca un trattamento in soda caustica in modo da ossidarlo e farlo diventare di un colore grigio topo satinato. Questo per fare in modo che tenga più allungo, è un procedimento che lo indurisce sensibilmente e lo rende più forte nonchè più sicuro.

Continua la lettura
44

Sicurezza

Ovviamente una volta tagliato l'alluminio circolarmente e appositamente trattato per il nostro scopo bisogna intagliarlo tutto attorno in modo da renderlo seghettato, per lavorare l'alluminio conviene surriscaldarlo, ad alte temperature l'alluminio diventa facilmente lavorabile ed è quindi possibile intagliarlo senza molti problemi e difficoltà.
I denti sono molto taglienti, riescono a fare tagli molto potenti e precisi quindi inutile a dirlo bisogna essere molto attenti e perspicaci e prendere tutte le precauzioni necessarie per evitare di tagliarsi in modo profondo.
Il disco che abbiamo costruito e intagliato dovrà poi essere attaccato ad un intagliatrice o una sega professionale.
Mi raccomando quando unite il disco alla macchina, anzitutto evitate di tenerlo collegato alla corrente e se non siete esperti nel bricolage non temete di farvi aiutare di una mano più pratica, è un'azione molto delicata e anche pericolosa in un certo senso.
Non vi resta altro che mettervi a lavoro e ricordate:
La sicurezza prima di ogni cosa, non prendete decisioni affrettate!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come scegliere punte e tasselli

Se avete la necessità di applicare delle mensole al muro, sarà importante scegliere i tasselli appropriati in base alla loro forma e dimensione. In commercio, ne esistono di varie tipologie: con la testa a spacco, a stella, a gancio oppure altri per...
Bricolage

Come realizzare fiori di vetro colorato per le finestre

Se amiamo l'arte ed in particolare la decorazione del vetro, possiamo mettere in pratica la nostra abilità, dedicandoci alla realizzazione di eleganti e raffinate vetrate, proprio come i classici e stupendi rosoni presenti nelle cattedrali. Nei passi...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare le piastrelle in gres porcellanato

Chiunque abbia a che fare quotidianamente con le faccende casalinghe sa quanto sia importante avere un'idea, anche generale, di tutte le cose che possono tornare utili in una casa. Si può imparare di tutto: muratura, pittura, idraulica, lavori elettrici...
Materiali e Attrezzi

Consigli per levigare i bordi del vetro

Il vetro è uno dei materiali più usati nella quotidianità, basta pensare ai vari contenitori, bottiglie e vasi, e tanti altri oggetti o componenti di uso comune. Il vetro si ottiene per solidificazione dell'ossido di silicio, o dell'anidride borica...
Casa

Come restaurare un vecchio tavolo da pranzo

Anche un mobile che si trova in pessime condizioni può essere recuperato, restaurato e utilizzato nuovamente. Restaurare un vecchio tavolo da pranzo è un'operazione che richiede tempo e pazienza, ma a lavoro compiuto potrà tornare a splendere come...
Altri Hobby

Come realizzare uno scafo in legno per un modellino

Il modellismo è un hobby praticato in maniera numerosa, che può essere considerato al pari di un'arte. Colui che vuole intraprendere quest'attività, dovrebbe partire dalla realizzazione di oggetti più semplici ma che diano soddisfazione, come ad esempio...
Altri Hobby

Come creare un portachiavi in legno

L'arte del fai da te consente davvero di sfruttare le proprie abilità manuali e pratiche per realizzare degli oggetti fantastici con le proprie mani. Attraverso l'utilizzo di materiali comuni e reperibili facilmente nei negozi o anche all'interno della...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i mattoni pieni e forati

Spesso capita che durante dei lavoretti artigianali. Dove è richiesto l'uso dei mattoni pieni o forati, occorre che siano tagliati a metà, o addirittura a piccoli pezzi. Tagliare i mattoni non è cosi difficile come può risultare a primo acchito, tuttavia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.