Come tenere il ferro da stiro sempre pulito

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quante volte, quando si è deciso a malincuore di iniziare a stirare i capi accumulati durante le settimane, dopo aver appoggiato il ferro sul primo capo, una bella striatura arancione lo macchia. Magari era il vostro vestito preferito o la vostra camicia appena acquistata per un'occasione importante. Purtroppo il tempo danneggia e sporca le piastre, mentre le incrostazioni ed il calcarle che si accumulano all'interno inevitabilmente rischiano di macchiare i vostri capi in maniera irreparabile. Infatti il più delle volte queste macchie non spariscono e quindi siete costretti a buttare il vostro capo di abbigliamento. Ma niente paura, continuando nella lettura della guida che segue, scoprirete come fare per tenere un ferro da stiro sempre pulito e quindi che non possa macchiare i vostri capi. Finalmente stirerete in tranquillità e senza paure.

24

Il primo elemento del ferro da stiro da mantenere pulito è la piastra. In commercio potete trovare molti stick che vanno strofinati sulle piastre, per poi essere rimossi con un semplice panno. Questi emanano un forte odore di ammoniaca, ragion per cui l’operazione va effettuata all’aperto e lontano dai bambini. Se invece volete usare un rimedio naturale e meno invasivo, allora l’aceto ed il sale sono una combinazione infallibile. Passate prima il sale sulla piastra e poi, con una spugnetta da piatti imbevuta di aceto, strofinate sulla piastra fino a quando non sarà lucida e pulita.

34

Ora passiamo alla parte più difficile e meno evidente: la caldaia che accumula residui e specialmente calcare. Per evitare che ciò accade sarebbe necessario usare dell’acqua distillata come consigliato in tutti i libretti delle istruzioni. Ma la realtà la conosciamo tutti: l’acqua impiegata nel ferro è e sarà sempre quella del rubinetto di casa, e quindi ricca di calcare. Per cui sarà necessario pulirla almeno una volta ogni 6 mesi cosi da assicurare che non fuoriescano sostanze, macchiando i vostri capi durante il processo di stiratura.

Continua la lettura
44

Pertanto preparate una soluzione fatta di aceto di vino bianco e di acqua calda. Versate questa nella caldaia del ferro e lasciatela agire per una nottata intera. La mattina dopo svuotare la caldaia dalla sostanze preparata il giorno prima e riempitela con acqua demineralizzata, cosi da eliminare gli ultimi residui di sostanze spurie rimaste nel ferro. A questo punto il vostro ferro d stiro sarà come nuovo e brillerà sia fuori sia dentro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come togliere il calcare dal ferro da stiro

Il ferro da stiro è un elettrodomestico di indubbia utilità, che è ormai presente in qualsiasi casa. L'unico problema è che, funzionando con l'acqua, è soggetto all'accumulo del calcare che ne compromette il corretto funzionamento.Il primo segnale...
Casa

Come Usare Con Sicurezza Il Ferro Da Stiro A Vapore

Tra i lavori domestici stirare è l’attività meno apprezzata. Per renderla più facile, sicura e veloce, è bene affrontarla provvisti degli strumenti più adeguati alle singole esigenze. A partire dal ferro da stiro, da scegliere fra i molti modelli...
Casa

Rimedi naturali per pulire il ferro da stiro

Il ferro da stiro è un accessorio indispensabile per la cura del bucato e il vestiario. Infatti, una volta lavati e asciugati occorre stirarli. Ovviamente dopo averlo utilizzato è necessario fare una pulizia ordinaria. Per farla in maniera veloce si...
Casa

Come Usare Il Ferro Da Stiro

Un ferro da stiro di buona qualità può essere anche piuttosto costoso, sarà quindi importante conoscerne il buon utilizzo e il modo di salvaguardarlo. In questa guida, a tale proposito, andremo a elencare tutte quelle che sono le indicazioni utili...
Casa

Come mantenere al meglio il ferro da stiro

Il ferro da stiro: croce e delizia delle casalinghe! C'è chi ama stirare e chi invece proprio non sopporta farlo! In ogni famiglia però, se c'è un elettrodomestico che non manca mai, è proprio questo. Essendo il ferro da stiro indispensabile per rendere...
Casa

Come cambiare la piastra del ferro da stiro

Il ferro da stiro, è sicuramente per moltissime persone un elettrodomestico di fondamentale importanza. Proprio per il suo uso quasi quotidiano, questo elettrodomestico necessita di particolari cure ed attenzioni, atte a farlo durare nel tempo e soprattutto...
Casa

Come cambiare il proprio copriasse da stiro

Gli accessori che devono essere tenuti all'interno di una casa, sono davvero molteplici. Oltre ai vari elettrodomestici utili per poter cucinare ogni cosa o lavare ogni capo, è necessario acquistare dei piccoli attrezzi che permettono di migliorare la...
Bricolage

Consigli per fissare l'asse da stiro alla parete

Tra i molteplici lavori domestici, stirare la biancheria è forse il più estenuante. Spesso alla noia provocata dal lavoro in sé, si aggiungono anche altri due elementi. Il primo è recuperare l'asse da stiro nei meandri dei nostri ripostigli. Il secondo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.