Come tenere le zanzare lontane

Difficoltà: facile
Come tenere le zanzare lontane
14

Introduzione

Le zanzare sono insetti molto antipatici a parer dell'uomo, specie durante la stagione calda! Capita un po' a tutti, di svegliarci ripetutamente durante le notti a causa dei loro attacchi e di iniziare a grattarci. Le loro punture infatti producono un fastidiosissimo prurito e, se grattiamo il punto in cui abbiamo la bollicina, il risultato è quello di infettarci ancora di più. In questa guida, affronteremo i diversi sistemi che abbiamo a disposizione su come tenere le zanzare lontane e non infastidirci.

Come tenere le zanzare lontane
24

Per tenere le zanzare lontane, possiamo utilizzare dei repellenti da applicare sulla pelle. In commercio ne esistono di vari tipi, in spray o crema, da spalmare in ogni zona scoperta del nostro corpo. L'alternativa fai da te, può essere un'acqua aromatica bollendo un ciuffo di basilico ed alcuni chiodi di garofano in poca acqua, a cui si aggiungerà una volta fredda del succo di limone; oppure ci si può cospargere di aceto, o ancora di acqua miscelata a poche gocce di tree tea oil. Il vantaggio sia dei prodotti acquistati, sia di quello fatto in casa, consiste nell'essere protetti sia dentro casa che fuori.
Gli svantaggi però di tale metodo non mancano. Questi rimedi hanno infatti una breve durata; vanno applicati nuovamente, l'odore spesso è sgradevole ed alcune pelli sensibili possono avere reazioni allergiche.

34

Se vogliamo un rimedio per la casa, un'azione da tentare, è quella delle zanzariere. Basterà applicare alle finestre delle zanzariere. Queste possono essere realizzate anche da noi oppure possiamo acquistarle. Il vantaggio di avere le zanzariere consiste nella tranquillità di tenere le zanzare completamente fuori casa; è un metodo efficacissimo.
Le uniche accortezze riguardano il saper maneggiare le zanzariere con la dovuta delicatezza, evitando che si rompano e nel pulirle per bene e spesso, per evitare il depositarsi della polvere.

44

La natura ci aiuta sempre e ci difende come nessun altro. Tra l'altro, il suo aiuto non costa nulla ed è molto afficace. Esistono infatti, alcuni cibi particolari che combattono l'avvicinarsi delle zanzare. Questi sono: il pompelmo, l'aglio, il peperoncino, il lievito, la lavanda, il basilico, la menta, la crusca, le germe di grano ed il pepe nero. Questi cibi contengono al loro interno sostanze che infastidiscono questi insetti.
Non sempre dunque serve spendere molti soldi per apparecchi antizanzare. Molte volte, basta documentarsi a sufficienza per scoprire che i rimedi più validi provengono dalla terra. Specie per chi non ama cospargersi il corpo di spray con sostanze chimiche, il cibo può rivelarsi veramente d'aiuto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti