Come togliere le erbacce

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una delle cose che bisogna fare in giardino è quella di togliere le erbacce. Per eliminarle solitamente vengono utilizzati dei prodotti chimici per la risoluzione del problema. Invece io vorrei proporre una soluzione salutare, senza l'utilizzo di tali prodotti. Ovviamente la migliore soluzione è quella di animarsi di buona volontà e rimuovere manualmente le erbacce. Indispensabile l'utilizzo di guanti da lavoro e di una piccola zappetta. Individuare le erbacce da rimuovere ed eliminare alla radice. In questa guida vedremo quale è la migliore maniera per rimuovere le erbacce da un raccolto o semplicemente dal vostro giardino, senza ricorrere a particolari attrezzi. Ecco come fare. Buona lettura e buon lavoro.

25

Distinguere le erbe infestanti dalle nostre piante

Distinguiamo le erbacce dalle nostre piante in maniera semplice ed efficace documentandoci sulle varie tipologie. La più diffusa è certamente la "gramigna" o "erba selvatica". Cresce spontaneamente rispetto all'erba classica da giardino. Per rimuoverla, dobbiamo munirci di zappetta ed estirparla alla radice; fare attenzione a non lasciare parti di radice integre: in tal caso ricrescerà rapidamente, rendendo vani i nostri sforzi. Passiamo ora al passo successivo per vedere come proseguire nella procedura di togliere le erbacce dal nostro giardino.

35

Pulire interamente l'area infestata

Quando si rimuovono le erbacce presenti nel nostro giardino, dobbiamo pulire interamente l'area infestata. Questo tipo di erbacce, se lasciate integre anche in minima parte, si moltiplicano velocemente e ricresceranno in breve tempo. Rimuovendole alla radice, avranno meno chance di ricrescere ed il nostro lavoro sarà più duraturo. La "gramigna" è un tipo di erbaccia che si propaga per talea piuttosto velocemente e attecchisce anche nelle zone più impervie del nostro giardino. È molto resistente come tipo di erbaccia e, se lasciata crescere liberamente, sarà molto difficile rimuovere questo tipo di erbaccia. Nel caso in cui, arrivati a questo punto, abbiate delle difficoltà, non vi resta che rileggere da capo la guida per comprendere al meglio come fare.

Continua la lettura
45

Eliminare le erbacce prima della fase di fioritura

Abbiamo parlato delle erbacce che si propagano per talea, ma esistono anche delle erbacce che si propagano per seme. La fase della fioritura di queste erbacce è sempre un momento critico per il nostro giardino. Infatti i semi presenti nei fiori si propagheranno sul nostro giardino in maniera smisurata; basterà che il terreno venga smosso, per permettere ai semi di germogliare e vedremo nuovamente il ripresentarsi delle erbacce anche a distanza di anni. La soluzione consiste nel rimuovere le erbacce prima della fase di fioritura, quando i semi ancora non sono maturi. In questo modo, le erbacce non si propagheranno per seme e avremo solo il problema delle erbacce che si propagano per talea. Infine possiamo ricorrere a soluzioni di tipo chimico per ripulire il nostro giardino dalle piante infestanti. Reputo questa soluzione fattibile solo nel caso in cui vi sia una presenza massiccia di erbacce, e il lavoro da svolgere è troppo ed il tempo a disposizione sia poco.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come togliere le erbacce con il diserbante termico

Il giardinaggio è un hobby che richiede parecchia competenza e soprattutto parecchia dedizione. Infatti quando ci prende cura del verde non bisogna mai trascurare le proprie piante. Questo potrebbe compromettere in maniera più o meno grave la salute...
Giardinaggio

Come eliminare le erbacce e foglie secche dal vostro giardino

Nel nostro giardino troviamo, quasi sempre, delle erbacce stagionali e molte foglie secche che cadono abbondantemente dagli alberi, specialmente durante il periodo autunnale, ricoprendo prati e pavimentazioni e rendendo in questo modo l'estetica dell'ambiente...
Giardinaggio

Come eliminare le erbacce dal prato

Possedere un bel prato curato è il sogno di moltissime persone, ma per ottenerlo bisogna sudare e faticare molto, Curare il prato può essere considerato un lavoro, un hobby oppure un buon modo per rilassarsi in mezzo al verde. Ci sono al suo interno...
Giardinaggio

Come Bruciare Le Erbacce E La Paglia Senza Pericolo

Bruciare l'erba e la paglia è un' operazione semplice nonostante richieda molta attenzione in quanto nasconde tante insidie e pericoli. Accendere un fuoco senza rispettare alcune regole di base può essere molto pericoloso poiché può essere causa di...
Giardinaggio

5 modi per eliminare le erbacce

Se abbiamo un giardino oppure un orto ed in entrambi i casi intendiamo tenerlo pulito e ordinato, tra le varie operazioni di manutenzione la più importante è di eliminare le erbacce che spesso sono infestanti, o quantomeno tendono a rallentare lo sviluppo...
Giardinaggio

Come eliminare dal prato le erbacce infestanti

Una casa con un giardino curato è il sogno di molti, specialmente di chi per inesperienza e per il poco tempo a disposizione non riesce a dare allo stesso un aspetto sano ed armonico. Uno spazio verde richiede attenzione, cura e dedizione; la trascuratezza...
Giardinaggio

Come distribuire il diserbante selettivo

Per avere un prato bello, verde ed omogeneo serve molto tempo e moltissima attenzione. Un bel prato infatti necessita di moltissima cura ed attenzione. In questa guida vi insegnerò come distribuire correttamente il diserbante selettivo. Questo tipo di...
Giardinaggio

Come eliminare i rovi definitivamente

Per voi lettori appassionati di giardinaggio, la cura del giardino, piante e affini è sicuramente un piacere. Un piacevole passatempo che necessita di alcune attenzioni, di tempo, e che talvolta può rivelarsi un hobby tutt'altro che semplice. Vi capiterà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.