Come trasformare dei bancali in mobili da giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I bancali in legno meglio conosciuti come pallet, oggi vengono utilizzati sia in casa che all'aperto per creare delle eleganti strutture che in taluni casi possono diventare anche dei funzionali mobiletti. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli su come trasformare dei bancali in mobili da giardino.

25

Occorrente

  • Bancali di varie dimensioni.
  • Colla a caldo, viti, bulloni e chiodi.
  • Flatting o aniline
  • Pennelli
  • Carta abrasiva
35

Realizzare un tavolino basso

I bancali normalmente sono composti da legno grezzo. Quindi se esposto alle intemperie potrebbe rovinarsi. Per questa ragione prima di costruire i vostri mobili da giardino, dovrete trattarli con degli appositi prodotti come ad esempio degli impregnanti. Ovviamente prima bisogna carteggiarli in superficie in modo da ottenerli lisci e setosi. A questo punto i bancali saranno pronti per diventare dei mobili. La soluzione più semplice e veloce consiste nel realizzare con i bancali in un tavolino basso. Per farlo infatti vi basterà impilare due pallet uno sull'altro. Quindi fissateli con dei chiodi. Se poi volete che il tavolino sia mobile, vi basterà fissare delle ruote sulla parte inferiore.

45

Creare un divanetto

Con i bancali potete anche creare un divanetto da esterni usandone soltanto due. Nello specifico vi basta unirli disponendoli l'uno accanto all'altro. Assicuratevi inoltre che siano sullo stesso livello. Potete poi usare della colla a caldo per stabilizzarli con sicurezza. Per creare la seduta usate invece della semplice gommapiuma e alla fine foderateli con un tessuto di vostra scelta anche se per un giardino sono molto belli anche al naturale, senza verniciatura, oppure adeguando quest'ultima al colore preesistente sugli altri mobili del giardino. Inoltre se il divanetto lo accostate ad una parete, su di essa con i bancali potete anche realizzare delle mensole semplicemente appendendoli al contrario e sfruttare il vano naturale per appoggiare poi delle piantine ma anche alcuni oggetti di decoro come vasellame o persino dei libri che trattano proprio l'argomento giardinaggio.

Continua la lettura
55

Costruire dei mobiletti verticali

Un altro ottimo modo per trasformare i bancali in raffinati mobili da giardino consiste nel tagliarli a metà, in base agli spazi disponibili; infatti, ad esempio se è presente un pilastro in cemento oppure un murale in legno che serve a sostenere un gazebo, riducendone la larghezza potete appenderlo ai due laterali in modo da costruire dei piccoli e funzionali mobiletti verticali di tipo double face ideali per esporre oggetti vari, oltre che ritornare utili per adagiare piattini e tazze per il tè o per il caffé. Infine se avete allestito un barbecue adagiandolo su una delle pareti libere del giardino, un bancale è sufficiente per occultarlo quando non in uso, allo stesso modo di come si fa in casa con i termosifoni. Questi sono soltanto alcune modi per sfruttare i bancali come mobili da giardino, ma poi ne potete anche realizzare tanti altre mettendo a frutto la vostra creatività.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Dieci idee per arredare coi bancali

I bancali o pallets ovvero dei supporti in legno disponibili di svariate forme e dimensioni e specifici per la movimentazione di merci pesanti, si possono riciclare in modo creativo e realizzare quindi mobili e suppellettili per la casa, il terrazzo e...
Bricolage

Idee per realizzare una sedia con i bancali

I bancali, dal nome anche di "pallets" o di "pedane", sono delle strutture leggermente sopraelevate da terra con degli appositi piedini. Dalla forma piana e rettangolare, si compongono solitamente in legno. Servono per il sostegno ed il trasporto delle...
Bricolage

Come realizzare delle sedie da giardino con materiali di recupero

Arredare il proprio giardino servendosi di materiali di recupero è una soluzione molto in voga negli ultimi tempi: molto spesso si riesce a creare un ambiente davvero accogliente ed elegante grazie all'utilizzo di materiali semplici, che si sposano in...
Altri Hobby

Come costruire un porta tv con i bancali

I bancali, per chi non lo sapesse, sono le pedane utilizzate nei negozi per supportare i colli dei prodotti da esporre, o, più semplicemente, facilitano il trasporto delle merci tra un corridoio ed un altro all'interno di un magazzino mediante l'utilizzo...
Bricolage

Come realizzare un letto con i bancali

Sono molte le persone appassionate di bricolage; oltre alla soddisfazione di realizzare qualcosa con le proprie mani e a dare spazio allo spirito creativo, questa attività consente un notevole risparmio in termini di risorse. Anche dei bancali, la cui...
Bricolage

Come costruire un divano con bancali di legno

I bancali di legno, meglio noti con l'appellativo di pallets, sono molto indicati per la realizzazione di svariati mobili della casa e del giardino. In questo tutorial, nello specifico, vengono dati alcuni utili consigli e delle corrette informazioni...
Bricolage

Come realizzare una cucina a isola usando i bancali

Negli ultimi anni, tante persone hanno deciso di optare per una cucina ad isola che, rispetto a quella tradizionale, offre numerosi vantaggi (come, ad esempio, la possibilità di incrementare lo spazio a disposizione, sia per cucinare che per mettere...
Bricolage

Come costruire un divano con i bancali

In questi tempi si sente molto parlare di eco-sostenibilità e riciclo, ed ecco perchè, prendendo spunto proprio da questi importanti temi della società odierna, l'idea di oggi è quella di riutilizzare materiali di recupero per realizzare oggetti frizzanti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.