Come trasformare una vecchia camicia in una gonna country

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Uno degli stili sicuramente più apprezzati è quello country. Ideale per chi ama fare passeggiate in campagna o gite fuori città, è uno stile facile da ricreare, che richiama i vecchi film western e dalla nota un po' retrò. Per ricreare questo stile sono da preferire stivali in camoscio con taglio da equitazione arricchiti da frange o scarpe di cuoio, camicie meglio se a mezza manica e annodate in vita, jeans o, per le donne, gonne lunghe fino alle caviglie o al ginocchio accessoriate da una cintura stretta in vita o appoggiata sui fianchi e cappello a falda larga in fibra di paglia. Prima di fare nuovi acquisti, date un'occhiata al vostro guardaroba e date nuova vita ad una vecchia camicia per ricreare una gonna, trend intramontabile, per un perfetto outfit improntato al country style, con i dovuti accorgimenti glamour e personalizzazioni. Ecco, in questa guida, come trasformare una vecchia camicia in una gonna in stile campagnolo ispirato al West americano, realizzando un capo decisamente low cost che ben si sposa con la filosofia ecologica del recupero e del riciclo creativo.

26

Occorrente

  • Camicia
  • Gesso da sarta
  • Spilli
  • Forbici
  • Metro
  • Elastico da sartoria
  • Macchina per cucire
36

Individuata la camicia da riciclare, stendetela su una superficie piana e tracciate, con un gessetto da sarta, una linea dritta che dovrà estendersi in senso orizzontale, congiungendo le estremità di stoffa appena sottostanti le maniche. Una volta tracciata la linea, inforcate le forbici e tagliate a metà la camicia.

46

Misurate il vostro girovita e annotate le misure. Prendete un elastico da sartoria e tagliatelo servendovi di un paio di forbici, in modo da ottenere una lunghezza pari alla misura del vostro punto vita.

Continua la lettura
56

Stendete la camicia (la parte senza le maniche) su un ripiano e adagiate sul lembo superiore l'elastico, avendo cura di lasciare qualche centimetro di stoffa in alto. A questo punto, coprite l'elastico con il lembo di stoffa lasciato in precedenza e appuntate il tutto con degli spilli. Non vi resta che fissare il lavoro con la macchina da cucire.

66

La gonna è finita! Per renderla, tuttavia, ancora più chic e coerente al country style, potete ingentilirla con trine, merletti, le immancabili frange o piume, creare delle balze. Come tocco finale, apponete una cintura color caramello intorno alla vita. Prediligete, per il vostro riciclo creativo, camicie in camoscio, in tessuto jeans o con stampa a quadretti per un perfetto e armonioso stile bucolico e decisamente easy chic.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come abbellire un giardino in stile country

La parola country significa letteralmente campagna e sta ad indicare un particolare stile, proveniente dagli Stati Uniti, di home design. Negli ultimi anni questo stile si è ampiamente diffuso in Italia, penetrando radicalmente nella maggiorparte delle...
Bricolage

Come Realizzare Una Biscotteria Ovale Con Cracklè Country Style

Le biscottiere sono degli elementi che vengono utilizzati sia per conservare dei biscotti e allo stesso tempo anche per arredare una stanza. Questi elementi sono prodotti in moltissime forme, dimensioni ed in materiali differenti. Tuttavia se siamo già...
Bricolage

Come fare uno sgabello country

Il materiale per eccellenza dello stile country è il legno naturale: non a caso la parola country significa campagna. Nello style country gli oggetti sono creati per la loro funzionalità piuttosto che per il loro aspetto. Questo stile si adatta a forme...
Bricolage

Come fare una tenda country

Le tende costituiscono un elemento importante per l'arredamento di ogni ambiente. Esse danno un tocco raffinato, filtrano la luce del sole e danno la possibilità di proteggersi da occhi indiscreti. In commercio esistono diversi tipi di tende per cui...
Bricolage

Come Decorare Un Portaoggetti Di Legno In Stile Country

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Bricolage

Come Realizzare Un Mobile Shabby Decorato Con Edera E Cracklè Country

Lo stile shabby sta prendendo sempre più piede negli arredi per interni. Si tratta di uno stile che prevede mobili invecchiati (naturalmente o per mezzo di trattamenti particolari). I colori sono chiari, o meglio sbiaditi, come se fossero usurati dal...
Casa

10 idee per arredare una casa country

Scegliere di arredare una casa è sopratutto una questione di gusti. Ovviamente gli stili che vengono proposti sono infiniti. Quindi, una volta presa visione si può passare ad arredare la casa come si desidera. Abbinando l'arredamento stesso a complementi...
Bricolage

Come realizzare una bacheca porta foto stile country

Lo stile country è un trend che va per la maggiore in fatto di arredamento. Talvolta si può fare la differenza con piccoli accessori e dettagli davvero semplici. Un vero arredamento in stile country prevede l'impiego di decorazioni e oggetti che seguano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.