Come trattare il legno da dipingere con i colori acrilici

di Davide C. difficoltà: media

Come trattare il legno da dipingere con i colori acrilici   liviinginmyhome.blogspot.it I colori acrilici si prestano alla pittura di qualsiasi materiale, dal cartone al metallo, dalla tela al legno. In quest'ultimo caso, come in altri, tuttavia, per avere un risultato pulito e duraturo, è necessario preparare la superficie e seguire precisi accorgimenti. Vediamo con questa guida come trattare il legno da dipingere.

Assicurati di avere a portata di mano: base di legno stucco carta vetrata primer per legno colore acrilico

1 Scegliete la base da tinteggiare; se è nuova, sarà tutto più facile; se al contrario è vecchia, e magari già trattata una o ripetute volte, vi aspetterà un lavoro più impegnativo. Dovrete riparare le imperfezioni ed eliminare tutto ciò che crea attrito, riportando il legno ad una condizione di perfetta lisciatura.
Servendovi di una spatola, ricoprite buchi, tagli ed ogni altra irregolarità con dello stucco; lasciate asciugare e passate della carta vetrata.

2 Carteggiate finemente tutta la superficie in modo da eliminare residui di gesso e piccole schegge e da favorire una maggiore adesione della vernice.
Qualora il legno risulti ancora ruvido al tatto, ripetete nuovamente le operazioni, fino a che non avrete un risultato omogeneo.
Spolverate e pulite accuratamente con un panno umido, per rimuovere lo sporco e la polvere depositati. Questa operazione non va sottovalutata, perché il pulviscolo è molto insidioso; non si vede ad occhio nudo, ma nel momento in cui passerete con il pennello riaffiorerà rovinando la verniciatura.

Continua la lettura

3 Adesso prendete del primer per legno ed utilizzatelo per assicurarvi una maggiore luminosità ed un'ottima aderenza del colore, scongiurando crepe e scollamenti dopo l'asciugatura.
Per un'esecuzione più agevole ed un risultato eccellente, potete colorarlo prima dell'applicazione, aggiungendo qualche goccia dello stesso acrilico che andrete ad impiegare per lo sfondo.
Stendete il primer, aspettate qualche ora e, non appena completato l'essiccamento, levigate con carta vetrata a grana fine.. 

4 Passate al fondo; con la tinta prescelta date tante mani quante necessarie per rivestire il supporto. La scelta di coprire completamente o solo in parte le venature, dipenderà dal vostro gusto estetico, dal tipo di legno e dall'effetto desiderato.
Nel caso vogliate nascondere del tutto la vista della tavola sottostante, la preventiva colorazione del primer vi sarà di aiuto, permettendovi di risparmiare sulla pittura e di velocizzare questa fase del lavoro.
Essiccato il fondo, potrete iniziare a dipingere, nella tranquillità che la vostra creazione sarà precisa e duratura.

Non dimenticare mai: Le molteplici operazioni necessarie per trattare la superficie potrebbero indurvi ad agire frettolosamente; ricordate che rispettate i tempi di asciugatura è fondamentale per un buon risultato

Come realizzare un quadro su legno con il decoupage Come Dipingere I Soldatini Di Warhammer Come rimettere a nuovo il ferro arruginito Come verniciare mobili in legno

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili