Come usare correttamente il barbecue

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le grigliate fanno parte dei modi più popolari per cuocere carne e pesce, soprattutto in occasione di feste e raduni familiari. La posizione ideale per un barbecue è in giardino o in un prato, poiché sono proprio gli spazi aperti a incoraggiarne l'uso. I due tipi principali sono quello a gas e quello a carbone, da usare entrambi seguendo metodi consoni, in modo da ottenere cibi ben cotti operando sempre in sicurezza.
In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad utilizzare correttamente il barbecue.

26

Occorrente

  • barbecue
  • griglia
  • carbonella
  • liquido infiammabile
  • fiammiferi
  • carne e/o pesce
36

Tra i due tipi di griglie per barbecue, quelle a gas sono senz'altro le più semplici da utilizzare. A differenza di griglie a carbone infatti non creano sporco, servendosi come combustibile di gas naturale o propano. Tuttavia bisogna ammettere che i barbecue a carbone sono indubbiamente i più gettonati, poiché generano il cosiddetto “gusto affumicato'”, quello che rende tanto gustosi e indimenticabili i cibi alla griglia.

46

Per quanto riguarda il barbecue a gas, l’uso corretto prevede un controllo di tutti i raccordi e le connessioni: esse devono essere ben fissate, in modo da evitare possibili perdite. Prima di utilizzarlo allora è opportuno sostituire le parti danneggiate o usurate. I bruciatori poi non devono essere bloccati e i tubi devono essere privi di pieghe. Inoltre, per evitare l’accumulo di gas durante l’apertura dell’erogatore è buona norma lasciare aperta la cappa del barbecue. Bisogna prestare particolare attenzione al momento dell'accensione, specialmente se si utilizza un fiammifero. Essa deve verificarsi immediatamente, nello stesso momento in cui viene aperta la chiavetta, per evitare che l’eccesso di gas fuoriuscito provochi una grossa fiammata.

Continua la lettura
56

Dopo aver acceso il fuoco, assicuriamoci che i bambini e gli animali domestici non siano nei pressi della griglia, perché potrebbero ustionarsi o rovesciarla arrampicandosi. Molti tuttavia preferiscono non utilizzare questo tipo di barbecue, per evitare, oltre ai pericoli, che i cibi assumano eccessivamente il sapore del gas. Optando perciò per il barbecue a carbone. In tal caso un uso corretto ne richiede la pulizia accurata, rimuovendo la cenere e il grasso, residui della cottura precedente. La scelta della carbonella va fatta in proporzione al cibo da cuocere e alla grandezza della griglia.

66

La carbonella va disposta dentro al bruciatore a forma di piramide; dopo è sufficiente versare una tazza abbondante di liquido infiammabile che, espandendosi per tracimazione sulla piramide di carbonella, darà vita ad un fuoco compatto. Si toccherà così in breve tempo la temperatura necessaria per un barbecue al meglio delle sue possibilità. Quando la carbonella avrà raggiunto la caloria sufficiente, si dovrà chiudere il coperchio della griglia del barbecue, attendendo per circa 5 minuti. A questo punto la cottura potrà avere inizio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come scegliere un barbecue da giardino

Con l'arrivo della bella stagione è facile voler organizzare dei pomeriggi insieme agli amici arrostendo carne e facendo dei gustosissimi panini. Spesso si acquistano dei barbecue da giardino che poi si rivelano essere grandi, piccoli o, comunque, inadatti...
Altri Hobby

5 consigli per accendere un barbecue a carbonella

Con l'arrivo della bella stagione non c'è niente di meglio di un bellissimo barbecue con parenti ed amici per assaporare carni e verdure alla griglia. Non si tratta solo di cibo ma anche di divertimento all'aria aperta, in quanto il barbecue mette davvero...
Altri Hobby

Barbecue di primavera: i 5 errori da evitare

Con l'arrivo della primavera le giornate si fanno più lunghe ed il sole sembra non tramontare mai. Le temperature sono gradevoli e mangiare all'aperto, in terrazza o in giardino, diventa davvero un momento speciale. Allora perché non provare a condividere...
Altri Hobby

Cottura indiretta al barbecue

Esiste un nuovo modo di cucinare, un metodo tutto nuovo che permetterà di arrostire i cibi come se fossero fatti su un barbecue e mantenerli morbidi come se fossero cotti al forno, questa tecnica è chiamata "cottura indiretta". Con questo metodo si...
Bricolage

Come costruire un bruciatore per il barbeque

In questa guida vorrei insegnarvi come costruire un bruciatore per il barbecue. Moltissime persone amano la carne grigliata ma non conoscono il bruciatore. Questo componente è molto utile per tutti coloro che desiderano cucinare la carne sulla legna...
Bricolage

Come realizzare un barbecue portatile

Durante la bella stagione, il desiderio di realizzare una bella grigliata all'aperto aumenta in misura esponenziale. Se avete la stessa voglia durante l'inverno, potete risolvere il tutto effettuando una semplice grigliata. Come potete, invece, arrangiarvi...
Bricolage

Come ricavare un barbecue da un vaso

Molti di noi, senza dubbio, abbiamo in giardino o anche sul balcone, dei vasi di terracotta, che generalmente utilizziamo per poter invasare le nostre piante. È bene sapere ed essere comunque che con questi vasi, oltre che piantare fiori o altro, è...
Casa

Come accendere la carbonella senza usare sostanze tossiche

Con l'arrivo della bella stagione, ritorna anche la voglia di scampagnate e divertimento insieme a parenti e amici. In una giornata all'aria aperta che si rispetti, non può mancare la cottura di carne alla brace. Tutto sommato, si tratta di un'operazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.