Come usare e mantenere in perfetta efficienza la stufa economica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Esistono numerosi sistemi di riscaldamento che vanno dal classico caminetto fino alle case solari. La stufa economica è così chiamata perché consente con il suo utilizzo tre funzionalità contemporanee, il riscaldamento degli ambienti, la possibilità di cucinare (sia sul ripiano, sia nel forno) e la produzione di acqua calda. Assai frequente è il suo utilizzo negli ambienti rurali e montani, anche per la qualità del calore emanato. Vediamo in questa guida come usare e mantenere perfetta la sua efficienza.

27

Occorrente

  • Scovolo
  • spazzola metallica
  • guarnizioni
  • sigillanti
  • mastice refrattario
37

Per mantenere efficiente la stufa occorre prestare attenzione alla pulizia degli interni e dei tubi di scarico dei fumi, oltre ad una regolare manutenzione di tutte quelle componenti che nel tempo possono dare segnali di usura. Una buona regola di quotidiana abitudine è quella di utilizzare combustibili, quali può essere il legname, ben stagionati e perfettamente asciutti, in modo che il funzionamento della stufa risulti ottimale, migliorandone l'efficienza a breve e lungo termine. Il focolare va regolato con giudizio, senza mai esagerare, evitando così di dar luogo a possibili danneggiamenti. Vanno sempre evitati nel modo più assoluto gli sbalzi termici (quale può essere il versamento di acqua fredda sulla stufa in temperatura), potrebbero provocare un serio danno talvolta irreparabile.

47

La pulizia dei tubi di scarico dei fumi va eseguita periodicamente, la mancata capacità di tiraggio da parte della stufa è una delle principali cause di malfunzionamento. Per eseguire tale operazione è necessario smontare i tubi e pulirli utilizzando lo scovolo, un apposito attrezzo che, grazie alla sua spazzola metallica, permette di raschiare la fuliggine accumulatasi sulle pareti interne dei tubi. Quando si torna a montare i tubi occorre prestare particolare attenzione al fatto di montarli bene, verificando che siano ben inseriti l'uno nell'altro e che abbiano una sufficiente angolazione in modo da agevolare il passaggio dei fumi.

Continua la lettura
57

La pulizia degli interni, pur essendo indispensabile, può essere eseguita una sola volta durante l'anno, all'inizio della stagione calda. Con un raschietto bisogna andare a rimuovere le incrostazioni, soprattutto nei punti di più facile sedimentazione come possono essere gli angoli. Per quanto riguarda il lungo termine di utilizzo della stufa diventa necessario andare a sostituire le guarnizioni degli sportelli che, deteriorandosi, possono dar luogo a fuoriuscite di fumo. I ricambi sono facilmente reperibili da più canali commerciali, forma e dimensione vanno a dipendere dal modello di stufa che utilizziamo. Un ulteriore controllo va effettuato sulle giunture, negli anni è possibile dover ricorrere a sigillanti e mastici refrattari appositamente studiati per resistere alle elevate temperature.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire con regolarità le operazioni manutentive per evitare danni futuri
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare una stufa a pellet

La stufa a pellet è un'ottima alternativa alle stufe al gas, camino o altri tipi di riscaldamento. Il costo è molto basso ed il rischio di causare incendi è ridotto. Avere una stufa a pellet dunque garantisce un ottimo riscaldamento per tutta la casa...
Casa

Come pulire i condotti della stufa a pellet

La stufa a pellet è sicuramente molto comoda sia per il calore che emana, sia per l’elevata combustibilità ed il fatto di utilizzare un materiale ecologico. È simile alla stufa a legna, ma il materiale combustibile utilizzato, come dice il nome,...
Materiali e Attrezzi

Come installare una stufa a legna in una casa a due piani

Per installare una stufa a legna in una casa a due piani si applicheranno gli stessi requisiti di base per una casa a piano unico, tranne che per la canna fumaria. A parte la stufa stessa, una canna fumaria adatta e sicura è di primaria importanza, la...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere i tubi per la stufa a legna

Il focolare domestico porta con sé un retaggio antico, carico di folklore e tradizioni. Anche se oggi buona parte della sua essenza è andata dispersa, resta ancora quel desiderio atavico di riunirsi difronte al calore di una fiamma viva. Per chi non...
Casa

Come installare una stufa in pietra ollare

Una stufa in pietra ollare viene solitamente impiegata per scaldare i muri interni. È perfetta per mantenere la giusta temperatura negli ambienti di una casa e per stabilire un clima accettabile durante i mesi freddi. Funziona grazie a biomasse legnose...
Bricolage

Come realizzare una stüa

La stüa altro è un locale situato all'interno all'abitazione, che è caratterizzato dal fatto di essere rivestito interamente di legno: si tratta di una tipica costruzione delle valli alpine. Il suo nome deriva dal tedesco 'stüßè, che significa stufa;...
Casa

Come installare una stufa a legna attraverso una parete

Una stufa a legna rappresenta un ottimo investimento per varie ragioni: riscalda utilizzando una fonte energetica rinnovabile, consente di utilizzare anche pallet e biomassa, crea atmosfera. Trovare la sua giusta ubicazione in casa è un passo fondamentale,...
Casa

Come costruire una stufa economica

In questa guida, che abbiamo ben pensato di proporre, vogliamo tentare di aiutare tutti coloro che amano il fai da te ed anche mettere in pratica la propria fantasia e voglia di fare, ad imparare come costruire, nella maniera più semplice possibile,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.