Come usare il bicarbonato

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando si parla di bicarbonato ci si riferisce al bicarbonato di sodio: si tratta di un composto ionico formato da sodio e bicarbonato. Il bicarbonato di sodio può avere tanti utilizzi diversi tra loro; inoltre, è una sostanza che costa veramente poco e che si può trovare dappertutto. Tra le sue caratteristiche ricordiamo che il bicarbonato di sodio è una sostanza che si scioglie molto bene a contatto con l'acqua e che è in grado di assorbire molto bene l'umidità in eccesso, nonché gli odori; inoltre, possiede delle proprietà abrasive. Andiamo quindi a vedere come usarlo al meglio.

24

Innanzitutto sappiate che, per eliminare gli odori e i residui dei pesticidi da frutta e verdura, potete mettere la stessa a bagno in una grossa ciotola con acqua e aggiungere un cucchiaio di bicarbonato e dopo dieci minuti sciacquatela. Il bicarbonato può anche essere utile per smacchiare e sgrassare il frigorifero: ponete in un bicchiere aceto e due cucchiaini abbondanti di bicarbonato, spegnete il frigo, bagnate uno straccetto e passatelo dentro e fuori. Per eliminare gli odori dal frigo riempite, invece, mezzo bicchiere di bicarbonato. Smuovetelo ogni tanto e sostituitelo ogni due mesi. Se una stanza della vostra casa è esposta all'umidità o possiede le pareti molto bagnate a causa di grandi infiltrazioni d'acqua, potete riempire una ciotola di bicarbonato e posizionarla vicino alla parete per assorbire l'umidità. Impedirete così la proliferazione di funghi e muffe.

34

Per togliere l'odore dalle scarpe mettete del bicarbonato all'interno e dopo una notte sbattetele per eliminarlo e il problema sarà risolto. Il bicarbonato, ancora, può essere usato per pulire le fughe delle piastrelle: preparate una pastella di acqua e bicarbonato e smacchiate le fughe. Per togliere gli odori dalla lavastoviglie mettete un po' di bicarbonato sul fondo ed effettuate un lavaggio a vuoto. Per eliminare le macchie nere di muffa dalle finestre in alluminio passate la pastella al bicarbonato sugli angoli, poi disinfettate con un panno imbevuto con una soluzione di acqua e candeggina. Per sbiancare le macchie gialle di sole e di pioggia che si sviluppano sulle sedie e sui tavolini da giardino in plastica utilizzate la pastella al bicarbonato.

Continua la lettura
44

Per contrastare l'odore dei piedi potete fare un pediluvio con due manciate di sale grosso e una di bicarbonato. Probabilmente non saprete che lo scrub al bicarbonato è efficacissimo per avere la pelle liscia. Mettete in una ciotola tre cucchiaini di farina di granturco, tre di bicarbonato, un po' di detergente intimo biologico e un po' d'acqua: mescolate gli ingredienti in modo da formare un composto morbido e massaggiate la pelle con questo scrub una volta alla settimana: gli effetti saranno sorprendenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come preparare i fiori cotti

I fiori cotti sono un tipico piatto della tradizione italiana, preparato soprattutto al sud, che vede come ingrediente principale i fiori di zucca. Per chi ancora non li conoscesse, si presentano di color verde con qualche striatura gialla. Sono piuttosto...
Casa

Come posare le piastrelle a mosaico

Le piastrelle a mosaico sono uno stile molto decorativo in grado di migliorare l'aspetto di tutta la stanza in cui vengono installate; essere sono disponibili in una vasta gamma di colori, design e dimensioni. La posa delle piastrelle a mosaico è un...
Casa

Come rinnovare le fughe delle piastrelle

Le fughe delle piastrelle nei rivestimenti della cucina e della stanza da bagno possono, nel corso degli anni, sporcarsi di unto o macchiarsi di antiestetiche muffe nerastre. Se le piastrelle sono ancora in perfetto stato possiamo provvedere a rinnovarle...
Casa

Come sigillare le fughe delle mattonelle

Per realizzare i pavimenti di casa, il più delle volte si ricorre alle mattonelle. Si tratta di una serie di tessere di varie misure e materiali che si posano a terra o anche sulle pareti delle cucine e dei bagni. Quando si vanno ad applicare, si devono...
Bricolage

Come Riempire Le Fughe

In tempo di crisi, l'eseguire noi stessi i lavoretti di manutenzione della nostra abitazione è sicuramente un qualcosa di molto importante che ci permette di risparmiare molto denaro. In molti infatti sono i lavori che possiamo svolgere nella nostra...
Casa

Come riempire le fughe tra le piastrelle

Per alcuni tipi di lavori domestici ci vuole assolutamente un professionista che sappia come gestire una manutenzione particolarmente difficile. Talvolta invece si può fare affidamento alle proprie capacità manuali, anche se modeste, per riuscire ad...
Casa

Come rinnovare le fughe scure dei pavimenti

Elemento fondamentale per dei buoni pavimenti, sia dal punto di vista estetico che complessivo, è la fuga e il sistema di realizzazione, le sue dimensioni, il materiale utilizzato e la sua posa in opera. Ma come mantenere le fughe sempre in ottimo stato?...
Bricolage

Come Fare La Sigillatura Delle Fughe

Quando si sta ristrutturando un appartamento, per risparmiare un po', può essere una buona alternativa riuscire a svolgere alcuni piccoli grandi lavoretti domestici con il fai-da-te. Dare un'imbiancata, sistemare la grondaia, eseguire un effetto spugnato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.