Come usare la pittura lavabile

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete deciso di ridipingere i muri di casa, la pittura lavabile è una soluzione ideale, soprattutto se avete dei bambini. Infatti quando si sporca, magari a seguito di pedate o spruzzi di cibo e liquidi, si può facilmente pulire e lavare con una spugna, senza che il colore subisca alterazioni. Vediamo allora nello specifico come usare in modo corretto la pittura lavabile.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Vernice Lavabile
  • Secchio
  • Rullo o Pennello
  • Colorante per Pittura
37

Anche se la parete da dipingere è già perfettamente levigata ed intonacata, conviene comunque rimuovere l'intonaco vecchio, almeno quello che si presenta bollato. Dopodiché occorrerà dare una nuova lucidata con della carta vetrata ed infine una pulita con un panno, prima di poter procedere all'applicazione della nuova pittura.

47

Procediamo quindi alla diluizione con acqua della pittura lavabile, attenendoci al dosaggio riportato sulla confezione. Se tuttavia, nel fusto contenente la pittura, intendiamo aggiungere soluzioni coloranti, come ad esempio la madretinta, che ci consente di ottenere particolari tonalità pastello, bisognerà farlo gradatamente. Questa particolare accortezza serve per evitare che la pittura possa diventare eccessivamente scura, costringendoci ad aggiungere altra acqua per schiarirla, perdendo così l'effetto lavabile. Facciamo una prova su un pezzo di cartone o di muro. Se otteniamo una sostanza non troppo liquida ma nemmeno eccessivamente solida, siamo pronti per passare alla tinteggiatura vera e propria utilizzando un rullo od un pennello.
Se optiamo per il rullo, l'applicazione avverrà a strisce verticali, affiancate l'una alle altre.
Una sola passata sarà sufficiente per colorare un'intera parete. Aiutatevi con un pennello piccolo per dipingere con cura gli angoli.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Se invece utilizzate una pennellessa, allora l'applicazione prevederò due mani di pittura. Mentre la prima può avvenire con un movimento "a croce", la seconda passata, quella di finitura, dovrà invece essere eseguita in un solo verso e preferibilmente in verticale, per evitare colature e striature antiestetiche. Inoltre, tra una passata e l'altra, conviene aspettare almeno 24 ore, tenendo conto che la parete assorbe in fase di essiccazione molta pittura. Infine, c'è da aggiungere che la pittura lavabile, può adattarsi anche per finiture extra, grazie alla lucentezza, che ad esempio è presente anche nello stucco antico. Per ottenere questa finitura, è sufficiente utilizzare del flatting trasparente lucido, dopo aver preventivamente provveduto a creare (con una spugna) le striature tipiche dello stucco antico sulla pittura lavabile precedentemente applicata.
Buon Lavoro!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aiutatevi con un pennello piccolo per dipingere con cura gli angoli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rivestire una parete in cucina

Spesso abbiamo l'esigenza di dare un nuovo look alle stanze della nostra abitazione per motivi strutturali oppure solamente estetici. Il rivestimento delle pareti può ...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere l'idropittura lavabile

L'idropittura è una delle tipologie di pitture più utilizzate grazie alla sua economicità e alla sua praticità. Se siete proprietari di un'abitazione e ...
Casa

Come applicare la pittura antimuffa

La pittura antimuffa è una particolare tipologia di pittura per le pareti interne delle abitazioni grazie alla quale contrastare, curare e prevenire le problematiche, estetiche ...
Casa

Come tinteggiare le pareti con lo smalto

Se non desiderate essere le ennesime persone che inseriscono le solite, abusate, piastrelle in cucina o in bagno, una soluzione potrebbe essere usare della vernice ...
Materiali e Attrezzi

Come usare i rulli per pittura

La casa è l'ambiente che ci accoglie, nella quale siamo circondati da oggetti che amiamo e che fanno parte della nostra vita e dove ...
Casa

Come decorare un muro con foglie d'argento e foto

Chi desidera realizzare una parete personalizzata in camera da letto o nel soggiorno può seguire questa piccola gioia che spiega come decorare un muro con ...
Bricolage

Come Usare Il Rullo Autoalimentato

Per donare un nuovo look alla vostra casa, è sufficiente dare una rinfrescata al colore delle pareti. Dipingere le stanze può sembrare un lavoro lungo ...
Casa

Come Ravvivare Una Parete Di Mattoni Pieni

Le pareti realizzate con i mattoni pieni riportano al fascino delle case antiche, dei rustici e della pietra. Chi ama la propria casa e il ...
Materiali e Attrezzi

Come rimuovere la pittura tamponata

Ogni edificio e tutti gli appartamenti annessi devono risultare sempre perfetti per garantire tutto quel che serve all’uomo che deve starci per lavorare o ...
Casa

Come preparare i muri alla pittura

Se dovete dipingere le pareti della vostra casa, e dopo aver contatto molti imbianchini, vi siete spaventati per i prezzi alti dei preventivi, non c ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.