Come Usare La Roncola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Molti giovani sicuramente non la conosceranno, ma la roncola è stato uno degli attrezzi fondamentali per la coltivazione e la raccolta di diverse colture soprattutto nei periodi in cui non erano ancora molto diffusi aratri ed altra attrezzatura moderna. Ancora oggi per la roncola è utilizzata nell'agricoltura come strumento a mano, che la rende ancora uno degli attrezzi agricoli più diffuso nelle case di campagna. Si tratta di un incrocio tra un'accetta, oggetto ideale per tagliare il legno, e la falce, meglio indicata per tagliare le sterpaglie ed il grano. Ma come si utilizza e quando lo si utilizza questo attrezzo? Per rispondere a queste domande seguite quindi questa breve e semplice guida che vi riporterà alla scoperta della roncola oltre che ad imparare ad usarla al meglio.

26

Occorrente

  • Roncola
36

Cos'è

La roncola: è un attrezzo formato in due parti, il manico solitamente in legno, corde di cuoio o plastica (i più moderni sono in polimeri ergonomici) e una parte in ferro o acciaio opportunamente trattato e temprato. Presenta una lunga lama (la parte in ferro), cioè la parte del lato più interno completamente affilata dalla base fino alla punta. Ha una lunghezza che varia da 30 a 45 cm, e un peso di circa 1-2 Kg. Non è un utensile per tutti, in quanto presenta una certa pericolosità per la presenza della lama e il peso del ferro. Il suo utilizzo è semplice e molto versatile.

46

Come si utilizza

L'utilizzo della roncola: come detto la roncola è un incrocio tra la falce e l'accetta, infatti il suo utilizzo è proprio rivolto al taglio di oggetti intermedi come piccoli rami di legno, frasche, erbe spesse, tutte quelle erbe legni e plastiche in cui una accetta sarebbe troppo pesante e un falce troppo leggera. Si impugna solitamente con una sola mano e si eseguono colpi fermi e decisi mantenendo ben salda la presa in quanto su di alcune superfici potrebbe rimbalzare causando un pericolo.

Continua la lettura
56

La manutenzione

La manutenzione della roncola: è un attrezzo forgiato e quindi mantiene il taglio della lama per molto tempo, ma per evitare deterioramenti frequenti, andrebbe affilata almeno una volta all'anno, in base al suo utilizzo, spesso la roncola è di ferro e potrebbe col tempo arrugginire, quindi in caso di presenza di ruggine carteggiare la zona da trattare, anche il manico ha bisogno di un minimo di manutenzione per evitare di seccare se costituito da corde di cuoio, con l'ausilio di olio o grasso da scarpe, una volta all'anno eseguire una ingrassatura attenta per migliorarne le prestazioni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare molta attenzione oltre alla lama al peso dell'attrezzo che potrebbe costituire un pericolo serio se colpiti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Scolpire Un Tulipano Di Legno

L’intaglio del legno è tra gli hobby più diffusi negli ultimi anni. Un po’ per la voglia di riscoprire i mestieri di un tempo, un po’ per staccare la spina dalla frenesia quotidiana, ma non solo. È un’arte antica, quella dell’intaglio nel...
Altri Hobby

Come intagliare animaletti di legno

L'arte di lavorare il legno è molto antica e si perde nel tempo. I primi oggetti di legno risalgono alla preistoria ed erano utilizzati come utensili. Ancora oggi gli utensili di legno hanno il loro fascino e sono molto utili, specialmente in cucina....
Giardinaggio

Come Tagliare L'Erba con La Falce

Attualmente, c'è ancora qualcuno che preferisce tagliare l'erba con la falce (composta da otto parti), senza utilizzare un decespugliatore e numerosi ulteriori strumenti elettrici.La lama della falce è ricurva, misura circa "85 cm" e viene sistemata...
Materiali e Attrezzi

Come piegare una lamiera in alluminio

Modellare pezzi di metallo non è semplice, soprattutto se bisogna modellare lamiere e non tubi. In particolare, le lamiere d'alluminio sono notevolmente dure e forzandole si corre il rischio di spezzarle. A giocare un ruolo importante nella piegature...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere un coltello ad innesto

Occuparsi delle piante è un'attività abbastanza gradevole e produttiva. Essa va fatta con precisione e sistema. Quindi rispettando il genere di coltivazione che si va a intraprendere. Ovviamente, per occuparsene occorre utilizzare gli attrezzi giusti....
Giardinaggio

Come sistemare un giardino trascurato

Se il giardino è stato trascurato per un anno o più, sbarazzarsi delle erbacce fornirà una migliore visione della bellezza del giardino stesso. Ci sono due tipi di giardino trascurato: quelli che si ereditano quando si acquista una nuova casa, o il...
Casa

Come Intervenire Sulle Lame Degli Attrezzi Da Giardino

Chi ha l'hobby del giardinaggio sa bene quanto sia fondamentale dare le giuste attenzioni al proprio verde. Per farlo però occorre dotarsi delle attrezzature giuste. Col passare del tempo però queste ultime necessitano di piccoli interventi di manutenzione,...
Materiali e Attrezzi

Come Affilare Un'Ascia

Non ci stancheremo mai di ripetere l’importanza di avere gli arnesi da lavoro (coltello, accette, piane, ecc.) in perfetta efficienza. Un'ascia non affilata non solo vi farà fare più fatica, ma può anche essere pericolosa perché la lama rischia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.