Come Utilizzare Il Filo A Piombo

di Maurizio Corti difficoltà: facile

Come Utilizzare Il Filo A Piombo Un attrezzo che non può mancare in casa. Al giorno d'oggi è sostituito da altri marchingegni, ma la semplicità d'uso che ha il filo a piombo non ha eguali. Con questa guida proviamo a capire il modo migliore per usarlo senza avere grandi problemi.

1 Un pò di nostalgia non guasta, si è vero la modernità ci ha regalato degli ottimi sostituti del filo a piombo come la bolla d'aria elettronica e altre diavolerie ma la semplicità dell'antico non si batte. Partiamo con un esempio classico, dobbiamo mettere a piombo uno spigolo. Per prima cosa dobbiamo allungare il filo per avere una linea a cui poter confrontare lo spigolo.

2 Ricordiamoci che è meglio usare un filo colorato per avere più contrasto con quello che stiamo mettendo a piombo. Il peso stesso, legato al filo deve essere pesante almeno 300 grammi perchè il filo a piombo deve essere fermo il più possibile. A questo naturalmente concorre la nostra mano che deve essere fermissima.

Continua la lettura

3 La maniera corretta per un'ottima misurazione è quella di far passare il filo sul pollice e farlo scorrere fino quasi a terra.  Ovviamente nel caso degli spigoli dobbiamo mettere a piombo sia il frontale che il laterale, è evidente che se non facciamo così lo spigolo risulterà storto.  Approfondimento Come costruire un misuratore di profondità d'acqua con filo da cucina (clicca qui) Come abbiamo visto anche se antico il filo a piombo è ancora un ottimo alleato.. 

Come Rimuovere La Pittura Al Piombo Come Costruire I Pesi Di Un Orologio Inglese Come Eseguire La Pavimentazione Come montare mensole fisse

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili