Come utilizzare le fasce per intonacare in modo regolare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato alla ristrutturazione edilizia, con il concetto di intonaco si intende nel gergo edilizio lo strato protettivo che viene sistemato alle basi in muratura. La funzione tipica dell'intonaco, oltre quella di preservare lo strato di mattoni col quale il muro è costruito, è di migliorarne l'aspetto anche dal punto di vista estetico. Si tratta di un prodotto che in genere viene realizzato a base di calce, un prodotto che tende a rimanere attaccato alla parete grazie al legante ed indurente in essa contenuto. Per intonacare in modo regolare dunque, è importante utilizzare le fasce ossia dei riferimenti realizzati con lo stesso intonaco. Se non sei un esperto nel settore edile e desideri scoprire come sia possibile utilizzare le fasce per intonacare in modo regolare, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, ti indicherò come procedere correttamente.

26

Pulisci la parete

Tieni conto innanzitutto, che le fasce non sono altro che porzioni di intonaco che servono per completare il lavoro in maniera corretta. Prima di iniziare a crearle dunque, è necessario pulire la parete affinché vengano eliminati gli eccessi di calce derivanti dalla messa in opera della parete stessa. Chiedi al tuo ferramenta di fiducia per ulteriori informazioni su come procedere correttamente alla pulizia della parete, anche per quanto riguarda i prodotti e gli strumenti da usare. Dopo aver pulito adeguatamente la parete puoi iniziare a costruire le fasce che dovranno essere larghe circa 12 centimetri.

36

Prepara le fasce

Tieni conto che le fasce che andrai ad utilizzare, dovranno fare da base di appoggio per la livella a staggia (quest'ultima ti agevolerà il lavoro e ti aiuterà ad avere un intonaco perfettamente dritto). Prendi per ogni fascia due riferimenti, uno in alto ed uno in basso, e con il filo a piombo controlla che siano perfettamente verticali. Fatto questo lavoro puoi iniziare a realizzare due binari di malta che siano in grado di congiungere i punti di riferimento che hai preparato in precedenza. Nel preparare le fasce devi tener conto che lo spessore dell'intonaco deve essere al massimo di 2 centimetri e che queste devono essere realizzate ad una distanza di circa 30 centimetri l'una dall'altra (ricorda inoltre che le fasce dovranno essere lisce, perché la presenza di irregolarità comporta quasi sicuramente l'irregolarità di tutto il lavoro).

Continua la lettura
46

Realizza le fasce

Per realizzare le fasce è necessario attendere che si solidifichino perbene. Come suddetto infatti, le fasce dovranno essere in grado di supportare la staggia, in quanto la malta ancora umida non reggerebbe la pressione dello strumento e rischierebbe di creare gravi dislivelli nell'intonaco. Una volta essiccate le guide dunque riempi gli spazi fra di esse con la malta (quando gli spazi saranno pieni, potrai poggiare le estremità della staggia sulle fasce laterali e potrai farla scorrere seguendo un movimento dal basso verso l'alto). Tieni conto che il passaggio della staggia sulla malta fresca la livellerà ed eliminerà i possibili eccessi. In questo modo il lavoro di ristrutturazione è terminato.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se preferisci in commercio esistono fasce in alluminio apposite. Queste vanno comunque fissate con la malta seguendo il medesimo procedimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come intonacare un muro in cemento armato

Per intonacare in modo corretto un muro di cemento armato è necessaria un buona preparazione di questo ultimo, sia se si tratta di intonaco civile, sia se si tratta di intonaco rustico. Per prima cosa è necessario sapere cosa è l'intonaco e come è...
Casa

Come intonacare le pareti

In casa, molto spesso, è necessario effettuare interventi di riparazione sulle pareti, talvolta bastano piccoli ritocchi ma, altre volte, è indispensabile l’intonacatura totale delle pareti stesse. Per ottenere un intonaco liscio e senza bozze è...
Casa

Come applicare un intonaco al soffitto

Le pareti della nostra casa, come di qualsiasi edificio, sono sottoposte al deterioramento e a usura che rendono necessarie opere di restauro. Spesso è l'intonaco, con il passare del tempo, il primo materiale a subire dei danni e a cadere da un momento...
Bricolage

Come Passare L'Intonaco Sui Pannelli Di Cartongesso

Ogni opera edilizia richiede la sua tecnica di esecuzione, affinché il risultato finale sia ottimo. Una delle operazioni più importanti quando si costruisce una parete è la fase di intonacatura. Passare l'intonaco richiede molta pazienza e una certa...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un intonaco a calce

Vogliamo ristrutturare un muro e dobbiamo intonacare. Però non vogliamo chiamare un muratore professionista. Magari la superficie da trattare è ridotta. Oppure vogliamo avere la soddisfazione di fare noi stessi il lavoro. Tuttavia occorre sapere bene...
Materiali e Attrezzi

Come intonacare un soffitto in polistirolo

Cresce sempre più il numero di abitazioni che vengono realizzati con soffitti in polistirolo. Questa scelta può essere dettata da una migliore efficienza energetica, dall'isolamento termico, dall'evitare formazione di condensa e umidità. Sicuramente...
Casa

Come usare l'intonaco a cappotto

Una casa se perfettamente isolata consente di ridurre sensibilmente le spese energetiche, oltre che donare un comfort abitativo ideale. Un buon isolamento termico, si può eseguire con diversi materiali tra cui il cemento. In riferimento a ciò, vediamo...
Casa

Come intonacare un muro di mattoni

Se all'interno dell'abitazione o all'esterno della stessa si hanno uno o più muri di mattoni si può decidere di intonacarli. È un lavoro apparentemente difficile da realizzare, ma in realtà richiede solamente alcune conoscenze tecniche a proposito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.