Come Utilizzare Un Cacciavite Cercafase

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il cacciavite cercafase è un economico strumento utilizzato per rilevare la presenza di tensione elettrica in qualsiasi tipo di circuito. Il suo aspetto è molto simile a quello di un giravite semplice e le differenze sono da ricercare tutte nella struttura interna. Anche se al giorno d'oggi i modelli tradizionali sono stati quasi del tutto sostituiti da quelli digitali, si rivela ancora efficace per testare la fase e il neutro di un impianto elettrico prima di procedere con i vari interventi. A tale proposito, ecco una guida su come utilizzare un cacciavite cercafase.

26

Occorrente

  • Un cacciavite cercafase
  • Un cavo elettrico da testare
  • Guanti isolanti
36

L'utilizzo del cacciavite cercafase è intuitivo. La prima operazione da fare, consiste nel disattivare il quadro elettrico onde evitare scariche di corrente. Successivamente, individuare i cavi interessati nel circuito e rimuovere la guaina protettiva. Impugnare quindi il cacciavite tenendo il pollice sulla piastrina posizionata sul manico e dirigersi con la punta metallica del tester sul conduttore da esaminare. Durante questa fase, chi utilizza il cacciavite funge da conduttore per la messa a terra e l'eventuale tensione elettrica trasmessa dal filo al cacciavite viene scaricata al suolo proprio dal corpo di chi sta effettuando il test.

46

A questo punto, se il filo è attraversato da corrente elettrica, la lampadina al neon del cacciavite dovrebbe illuminarsi, segnalando così una variazione di tensione. Se ciò non dovesse accadere, assicurarsi che il range del cacciavite utilizzato sia adatto all'impiego richiesto. Per chi è alle prime armi, inoltre, si consiglia di testare lo strumento prima su circuiti a basso voltaggio, sfruttando l'alta sensibilità del cacciavite e la sua capacità di illuminarsi anche con basse tensioni, di indossare sempre un paio di guanti isolanti e, nel caso ce ne sia la possibilità, utilizzare un cercafase digitale di ultima generazione.

Continua la lettura
56

A margine di questa guida, sempre in riferimento all'uso corretto del cacciavite cercafase è importante sottolineare che lo strumento serve anche per rilevare alcune perdite; infatti, specie in presenza di tubazioni dell'acqua, si potrebbero verificare delle piccole scosse elettriche dovute all'errato posizionamento del filo neutro di un impianto e che scarica a massa. Il cacciavite cercafase in tal caso basta appoggiarlo alla condotta idrica e rilevare (se la piccola luce interna si accende), la presenza di anomala energia elettrica. E quindi provvedere a mettere l'impianto in totale sicurezza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Indossare sempre i guanti isolanti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire i faretti da incasso della cucina

I faretti da incasso della cucina servono per avere una migliore illuminazione al momento della preparazione dei cibi. Infatti, spesso la cucina è posizionata in una piccola stanza e magari con solo l'apertura della porta a fare passare un po' di luce....
Casa

Come sostituire la resistenza al ferro da stiro

In una serata tranquilla, mentre stiamo con calma stirando i vestiti puliti, ad un tratto, il ferro da stiro si raffredda. Non vuole più saperne di riscaldarsi! Oppure vogliamo riutilizzare una vecchio ferro da stiro, in disuso ma funzionante, senza...
Casa

Come installare due deviatori elettrici

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori ad imparare come poter installare i due deviatori elettrici, in maniera tale da non rischiare di incorrere in errori e sbagli, che finerebbrro per creare dei problemi anche seri e pericolosi....
Casa

Come sostituire una presa di corrente nel muro

Se la corrente di casa nostra salta in maniera frequente o una presa emana cattivo odore, sarà proprio il caso di sostituirla. Il danno può avvenire per tanti motivi ma, in ogni caso, sarà necessario agire immediatamente per evitare cortocircuiti o...
Casa

Come sostituire un lampadario

Dovete fare la sostituzione di un lampadario ma non sapete come dovrete fare, soprattutto perché non sapete dove mettere le mani? Se continuate a leggere tale tutorial potrete trovare tutte le procedure che vi guideranno passo per passo nelle operazioni...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare un cacciavite tester su un circuito

I circuiti elettrici, ma anche le linee elettriche domestiche e degli edifici in genere, si avvalgono di vari strumenti necessari per testare eventuali guasti e misurare le capacità di trasmissione della corrente e così via, ciò in relazione al tipo...
Bricolage

Come fissare una plafoniera al soffitto

La plafoniera è una lampada da soffitto e, in quanto tale, dimostra di essere una soluzione ottimale per ambienti con pareti basse. La semplicità della struttura rende il montaggio pratico e veloce, anche per coloro che non hanno troppa dimestichezza...
Casa

Come isolare una presa di corrente

Quando si hanno dei piccoli pargoli che girano per casa, è fondamentale garantirgli un ottimo grado di sicurezza. Uno dei pericoli maggiori proviene dalle prese elettriche a muro. Per renderle più sicuro è bene seguire alcuni accorgimenti. Vediamo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.