Come utilizzare un martelletto demolitore

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando ci si ritrova a svolgere lavori ingenti in casa bisogna ricorrere ai giusti attrezzi del mestiere. Per lavori di demolizione pareti, solai, pavimentazioni ed altro, occorre procurarsi un martelletto demolitore, strumento molto utilizzato dagli operai. Si tratta infatti di un sistema elettronico che sostituisce il vecchio martello e scappello, riducendo in modo elevato le tempistiche di lavoro e soprattutto la fatica. Utilizzare questo martelletto non è un'operazione piuttosto semplice: bisogna innanzitutto utilizzare gli opportuni dispositivi di protezione, quali cappello, guanti, occhiali e cuffie. In secondo luogo bisogna prendere degli accorgimenti per il giusto utilizzo ed in questa guida vediamo come fare.

28

Occorrente

  • Dispositivi di sicurezza
  • Martello demolitore
38

Le tipologie

Vi sono diverse tipologie di martello demolitore, che variano chiaramente in base all'utilizzo da svolgere. Vi è il scalpellatore oppure martelletto scrostatore: esso infatti deve essere capace di asportare l'intonaco e di demolire pavimentazioni e rivestimenti. Un'altra tipologia viene invece chiamata picconatore: si usa come quello prima descritto, ma è più potente ed agisce con una maggiore frequenza, riuscendo anche a lavorare su materiali particolarmente duri. Il terzo ed ultimo tipo è il martello demolitore, utilizzato principalmente per l'abbattimento di muri ed il disfacimento di manti stradali. E'chiaro che in base alle varie differenze bisogna considerare la potenza del motore: un eccessiva vibrazione ed un uso costante richiedono elementi piuttosto potenti.

48

L'alimentazione

Il martello demolitore può avere due alimentazioni: alcuni sono alimentati ad energia elettrica,
altri sono pneumatici; usando appositi accessori, questo attrezzo può anche essere adoperato come un trapano o come elemento per eseguire perforazioni. Esso deve essere provvisto sia delle dalle normali informazioni tecniche, sia del libretto contenente i consigli per un corretto utilizzo, ma deve contenere, in modo particolare, le istruzioni per l' utilizzo e la manutenzione, con le precise indicazioni in merito alla messa in funzione, al trasporto ed all'eventuale montaggio (e smontaggio).

Continua la lettura
58

Le precauzioni

Questa documentazione deve, inoltre provvedere ad informare correttamente l'utente sulle emissioni di missione di potenza sonora e sulle vibrazioni che si vanno a produrre.
Le parti dell’utensile che possono rappresentare un pericolo, devono essere presentate in maniera protetta o isolate con appositi dispositivi di sicurezza.
Ogni parte mobile appartenente a questo attrezzo, va regolarmente lubrificata in base a quanto previsto dal manuale, inoltre si deve aver cura di sostituire immediatamente parti danneggiate o usate in maniera impropria e quindi potenzialmente pericolose.
Se vengono effettuate manovre inerenti a regolazione, riparazione o sostituzione di determinati componenti, devono essere acquistati soltanto ricambi assolutamente originali, come prevede il libretto di accompagnamento nel libretto. Infine, quando si fa uso del martelletto demolitore, si raccomanda di non modificare per nessun motivo le sue parti rispetto alla sua iniziale e appropriata configurazione, garantendo così il suo corretto funzionamento.

68

L'utilizzo

Per quanto riguarda l'utilizzo di questo macchinario, esso presenta, come detto prima, le dovute punte che consentono le diverse tipologie di lavoro. In base a che si tratta di perforazioni o di demolizioni è necessario adoperare la giusta punta per ottenere i giusti risultati. Quindi, disposta la punta, è necessario impugnare il martello sfruttando gli opportuni manici e mediante un tasto di accensione il martello iniziare a svolgere le opportuni vibrazioni. È necessario usare i guanti che aiuteranno nella presa dell'attrezzo, prestando attenzione a mantenerlo ben saldo. Quindi porlo sulla superficie interessata ed iniziare i lavori di demolizione.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestare attenzione alle continue vibrazioni
  • Poiché le vibrazioni sono piuttosto forti è consigliabile fare degli opportuni distacchi durante la lavorazione, così da far riposare il corpo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Pozzo artesiano fai da te: i metodi

Vediamo alcuni metodi per realizzare un pozzo artesiano fai da te: potrete così risolvere il problema dell'irrigazione del vostro giardino nei periodi di siccità e, cosa di non secondaria importanza, risparmiare in termini di bollette.Il pozzo artesiano...
Bricolage

Come realizzare posacenere in pietra

La scultura della pietra è un'arte tra le più antiche, ed anche tra le più difficili; infatti, per scolpirla occorrono particolari attrezzi, una buona mano ferma e il senso della misura. In questa guida a tale proposito, spieghiamo come è possibile...
Materiali e Attrezzi

Come smontare un giunto cardanico

Il giunto cardanico o giunto cardano, essenzialmente viene utilizzato per unire due componenti meccaniche che non sono posizionate sullo stesso asse. In questo modo il movimento potrà essere trasferito agevolmente da un albero ad un altro. L'invenzione...
Bricolage

Come Staccare Le Sagome Convesse Del Vetro

Il vetro è un materiale versatile, adoperato fin dall'antichità, per le sue peculiarità. Trasparente e impermeabile, può venire lavorato sia a caldo che a freddo per ottenere svariate forme, ed anche oggi viene utilizzato in moltissimi campi. Dall'edilizia...
Altri Hobby

Come rimuovere un mosaico

Ogni volta che abbiamo intenzione di rinnovare la nostra abitazione, preferiamo rivolgerci ad imprese specializzate in questo settore, in modo da assicurarci un lavoro eseguito alla perfezione. Tuttavia la maggiora parte delle volte questi lavori hanno...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare il vetro di Murano

Il vetro può essere tagliato a mano o con speciali seghe elettriche opportunamente raffreddate con acqua, sia in casa utilizzando un diamante oppure recandosi presso un vetraio ben attrezzato. Ci sono alcuni tipi di vetro che non essendo piani ma bombati,...
Bricolage

Come trasformare le latte dell'olio in portavasi di ceramica

La maggior parte delle volte che troviamo in casa degli oggetti vecchi e che non abbiamo più intenzione di utilizzare, preferiamo gettarli via, senza sapere che potremo sfruttarli per riuscire a creare dei nuovi e funzionali oggetti, evitando quindi...
Bricolage

Come realizzare un portafiori riciclando una vecchia padella

Più o meno tutti a prescindere dalle preferenze personali per materiali e marche, ci ritroviamo prima o poi con l’avere in casa padelle e pentole vecchie. Le povere stoviglie possono arrivare a fine carriera irrimediabilmente macchiate, pericolosamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.