Come utilizzare un telo di teflon per stirare

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Stirare è tra le attività casalinghe forse più noiose. Con molte probabilità, dipende dalla difficoltà di alcuni capi e dalla loro laboriosità. Per ottenere ottimi risultati ed una biancheria perfettamente lineare e morbida, si impiega spesso molto tempo. In alternativa, puoi ricorrere ad una soluzione semplice: il telo di teflon. Viene impiegato da molte donne per capi distesi e morbidi. Ecco brevemente cos'è e come utilizzare questo sistema.

27

Occorrente

  • telo di teflon
  • ferro da stiro
  • capi
37

Che cos'è il telo di teflon

Da qualche anno, il telo di teflon viene utilizzato sia in ambito domestico che aziendale. Questo particolare tessuto, facilita in modo straordinario la stiratura. Si tratta di un'innovativa soluzione che rende i capi morbidi, non lucidi e compatti. Il teflon trasforma il momento della stiratura, in attimi piacevoli. Potrai stirare con estrema facilità capi elaborati, in tessuti particolari. Non dovrai spendere grandi cifre in macchinari vari, dalle false promesse. Non dovrai più perdere tempo prezioso nella stiratura. Il teflon risolverà tutti i tuoi problemi. Non costa molto, è facilmente reperibile e garantisce risultati eccellenti.

47

Quali sono le caratteristiche del teflon

Il segreto risiede nella composizione del telo. Il teflon, infatti ha una speciale imbottitura ed uno spessore consistente. In tal senso permette un'adeguata traspirazione. Il calore si disperde su tutta la superficie e raggiunge i capi in maniera uniforme. Pertanto, li rende morbidi e lineari. La stiratura diventa così davvero semplice e non riscontrerai particolari difficoltà. In commercio, puoi acquistare teli di teflon applicabili direttamente alla base del ferro da stiro. La forma particolare ed ergonomica li rende perfetti per questo utilizzo. Ad ogni modello di ferro da stiro corrisponde un teflon da utilizzare quotidianamente.

Continua la lettura
57

Come utilizzare il telo di teflon

Per acquistare un telo di teflon vero e proprio, recati in un qualsiasi negozio di casalinghi. Scegli un prodotto dall'ottima traspirazione ed imbottitura (meglio se intorno ai 500 grammi). Per utilizzare un telo di teflon per stirare, devi inserirlo tra il ferro da stiro e i capi. Agirà come una vera coperta per la dispersione del calore. In commercio ne trovi in diversi formati. Le misure variano da 115 x 60 cm a 135 x 52 cm. La scelta varia in base al tessuto da stirare ed alla dimensione della tavola da stiro. Ricorda che la comodità va sempre e comunque al primo posto. Non devi tralasciare neppure la qualità e la semplicità.
In pochissimi passaggi potrai ottenere capi perfetti, senza passare diverse ore in piedi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Acquista preferibilmente il telo di teflon dalla stessa azienda del ferro da stiro. In caso contrario si può scegliere una buona marca alternativa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come montare un miscelatore al lavello da cucina

Se avete minimo di praticità nei lavori manuali ed in particolare di idraulica, potete eseguirli da soli senza necessariamente ricorrere ad un tecnico specializzato. L'importante è aver a portata di mano materiali ed attrezzi che sono indispensabili...
Cucito

Come stirare correttamente una cucitura

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti i nostri lettori, a capire come poter stirare correttamente una cucitura, nel modo perfetto ed anche sicuro. Si sa che anche grazie al metodo del fai da te, anche noi, saremo in grado di poter realizzare...
Bricolage

Come stirare i centrini

I centrini che abbiamo in casa servono per arredare i nostri mobili e tavoli. Si sa che il fai da te è ora mai un hobby molto diffuso tra di noi, perché non solo permette di creare degli arredamenti unici ma anche di poter risparmiare e realizzare tutto...
Casa

Come sostituire un tubo flessibile

Capita spesso che dietro al nostro lavandino, al bidet, o allo scaldabagno elettrico, ci siano delle perdite. Spesso la causa è data da un tubo flessibile, che a causa dell'età il più delle volte, perde una parte delle sue proprietà meccaniche e inizia...
Casa

Come sostituire un flessibile dello scaldabagno

Capita spesso che il flessibile che allaccia lo scaldabagno elettrico all'impianto idraulico di casa si buchi e quindi occorre sostituirlo. Certo chiamare un idraulico comporta una spesa anche se non eccessiva. Se vi siete precedentemente cimentati in...
Casa

Come stirare i tessuti misti di poliestere e cotone

Molti degli indumenti che portiamo ogni giorno, dalle camicie ai pantaloni, ai vestiti, o anche i tessuti presenti nelle nostre case, come biancheria, tendaggi e tappezzerie, sono spesso composti da un misto di poliestere cotone; il cotone da' freschezza...
Casa

Come riparare il galleggiante dello sciacquone

Se il galleggiante dello sciacquone emana dei stani rumori ad ogni scarico, in genere ciò è dovuto ad un difetto strutturale da ricercare in questo elemento stesso. Una volta individuato possiamo intervenire e ripararlo in modo professionale. In riferimento...
Bricolage

Come realizzare l'impianto d'irrigazione per il giardino

Per mantenere il giardino in ottime condizioni è essenziale annaffiarlo tutti i giorni in determinati momenti della giornata, soprattutto d'estate. Il problema è che con il lavoro e altri svariati impegni giornalieri è difficile avere il tempo di irrigarlo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.