Consigli per rendere green un balcone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avete un piccolo terrazzino? Avete un buon pollice verde? Se sì, siete capitati nel posto giusto! In questa guida ci occuperemo infatti di alcuni consigli per rendere green un balcone. Questo infatti è bene utilizzarlo, ma essere in grado di farlo al meglio, seguendo qualche dritta, renderà il tutto più bello. Potrete sbizzarrirvi nella decorazione, ma per la scelta delle piante e la loro disposizione dovrete rispettare delle regole.

26

Considerate la posizione del sole

Prima di tutto è bene considerare la posizione del sole rispetto alla vostra casa. Se il balcone è rivolto verso sud, dovrete scegliere piante che amano stare sotto il sole: sbizzarritevi tra cactus, fiori di lavanda, geranei e petunie. Le bouganville sono piante bellissime dai fiori rosa, adatte a sopportare i climi caldi. Sono anche rampicanti, quindi munitevi di una rete per far sì che decorino anche quella, seguendo la loro linea naturale. Al contrario, se il balcone è esposto verso nord, la vostra scelta dovrà limitarsi a fiori come ciclamini, impatiens (conosciuti anche come fiori di vetro), violette o primule. Anche qui, tra le piante rampicanti troviamo l'edera, che cresce rigogliosa nelle zone d'ombra. Per i balconi orientati verso le zone est e ovest, acquistate piante come la camelia, il rododendro o l'azalea. Dal momento che sono aree di mezz'ombra, potrà andare bene come rampicante la clematis.

36

Monitorate la temperatura

Oltre al sole, dovrete tenere conto della temperatura presente sul balcone, sia di notte che di giorno. Se vivete al nord, dovrete puntare su piante come l'erica, che con i suoi fiori bianchi o rosa ama il vento freddo, o l'agrifoglio, ottimo per decorare il vostro balcone a Natale. Anche l'edera si adatta molto bene al gelo e all'ombra. Se vivete in zone torride, la vostra scelta ricadrà sulla brugmansia, che con i suoi fiori rigogliosi decorerà il vostro spazio esterno, o la dipladenia, pianta rampicante dai fiori rosa che in altezza raggiungerà anche i tre metri. Le piante grasse sono altre buone scelte per balconi esposti al sole e al caldo.

Continua la lettura
46

Curate al meglio le piante

Non dimenticate che le piante necessitano di cure. Più sceglierete fiori difficili da mantenere, più non riuscirete a gestire l'insieme del vostro spazio. Per ogni pianta dovrete scegliere un vaso dalle dimensioni adatte, quindi non puntate solo sul fattore estetico. Se la pianta è molto grande e il vaso è troppo piccolo per ospitarla, non aspettate un momento in più per travasarla in un contenitore più grande. Ricordate anche di innaffiarle bene: vi sono piante che richiedono acqua tutti i giorni, piante che non amano essere bagnate sui loro fiori, piante che marciscono se ricevono troppi liquidi. Informatevi su tutte le loro caratteristiche prima di procedere all'acquisto.

56

Seguite uno stile di arredo

Quando avrete tutte le informazioni sul vostro balcone (temperatura, clima e posizione del sole), passate allo stile con il quale vorrete organizzare il vostro spazio. Amate l'Oriente? Vi sono piante come i bonsai, dei veri e propri alberi in miniatura, da tagliare e far crescere secondo la forma che vorrete. Anche i rododendri, le azalee e gli aceri giapponesi, sono adatti a uno stile zen. Aggiungete poi qualche decorazione, in tal caso rocce, lanternini, piccole fontanine che richiamino la tranquillità e l'armonia. Se siete invece persone "tropicali", puntate sui colori, quindi sulle piante dai fiori sgargianti tipiche dei climi caldi. Aggiungete stoffe colorate, qualche oggetto tipico dei mari del sud o dell'Africa e il vostro balcone sarà arredato!

66

Arredate con una finalità

Fondamentale è lo scopo con cui vorrete arredare il vostro balcone. Se vorrete renderlo uno spazio verde, una sorta di oasi per voi e i vostri ospiti, non esitate a decorarlo al meglio, seguendo i passi di questa guida. Un'altra scelta che oggi stanno mettendo in pratica molte persone, è quella di utilizzare lo spazio come un orticello dove poter coltivare ortaggi o piante officinali per la cura di alcune malattie.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

I migliori fiori a cascata per balconi

In ogni balcone che si rispetti non può mancare la presenza dei fiori. Piuttosto che un balcone spoglio, i fiori aiutano a rendere quello spazio più affascinante, allegro e naturale. Oltretutto, i fiori sono di tantissime tipologie, tantissimi colori,...
Giardinaggio

Come coltivare un orto rampicante sul balcone

In tempi di crisi cercare un po' di autonomia risulta, ogni giorno, sempre più uno stile di vita. La natura può fare per noi la differenza. Di fatti, sono i fattori scatenanti la crisi stessa a spingere sempre più persone a coltivare un orto rampicante...
Giardinaggio

Come scegliere le piante rampicanti per il terrazzo

Avete la fortuna di possedere un appartamento caratterizzato dalla presenza di un terrazzo? State pensando di renderlo più splendido con alcune piante rampicanti? La prima caratteristica da valutare con estrema attenzione riguarda lo spazio che sia ha...
Giardinaggio

I migliori fiori per il balcone al sole

Qualsiasi ambiente, ogni angolo di un balcone o stanza, si può valorizzare e abbellire con dei fiori. Ma ogni tipo di fiore ha esigenze diverse, quindi per crescerle bene, occorre trovare le condizioni ambientali e climatiche adatte. In questo modo dovendo...
Giardinaggio

5 piante per un balcone all'ombra

Se la nostra casa ha dei balconi che per gran parte del giorno non ricevono il sole, non è il caso di disperarci, e quindi rinunciare a delle belle piante con fiori e foglie; infatti, è importante sapere che esistono tantissime specie che vivono e si...
Giardinaggio

Come creare un roseto in balcone

Se abbiamo un balcone e intendiamo allestirlo in un modo decisamente originale e raffinato specie nel periodo primaverile, possiamo usare le tradizionali rose. Nello specifico, si tratta di posizionarle a schiera e creare un vero e proprio roseto, oppure...
Giardinaggio

Come abbellire un balcone in primavera

Arriva la primavera, la natura si risveglia e con essa anche la nostra voglia di avere un balcone bello e fiorito. Lo spazio esterno nel periodo primaverile ed estivo diventa il luogo privilegiato di pomeriggi trascorsi in totale relax ed allora è molto...
Giardinaggio

I 10 ortaggi più facili da coltivare sul balcone

Per chi non ha la possibilità di coltivare l'orto ma dispone di un certo spazio sul balcone o terrazza, può prendere in considerazione l'idea di creare un piccolo orticello in casa. Naturalmente dovrete munirvi di vasi capienti, terriccio, argilla espansa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.