Cosa fare se il camino non tira

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'uso del camino è ancora molto comune, ma può presentare alcuni grattacapi. Con il tempo e l'accumulo di sporco la canna fumaria "non tira". Ciò significa che non è perfettamente capace di espellere il fumo all'esterno. Questo infatti può impestare la stanza, cosa che può essere pericolosa. Se anche voi avete questo fastidioso problema con il camino in questa guida vi diremo cosa fare.

26

Occorrente

  • Camino di dimensioni adeguate alla stanza.
  • Canna fumaria e comignolo ben progettati.
  • Pulizia del camino e della canna fumaria regolare.
36

Siamo in pieno inverno e per riscaldarci adottiamo vari metodi. C'è chi ha un impianto di riscaldamento moderno in ogni stanza della casa. Ma c'è anche chi non vuole rinunciare alla bella atmosfera di un camino acceso. Quando il camino non tira è soprattutto un problema di canna fumaria. Questa può non essere del tutto adatta alla struttura della nostra casa. Camino e canna fumaria sono un tutt'uno. Perciò bisogna considerare questo aspetto ancora prima di costruire l'abitazione. La circolazione delle correnti attraverso la canna fumaria deve essere naturale e senza intoppi. Una cattiva progettazione può compromettere questa circolazione e dunque il camino non tira. Il risultato sono fuoriuscite di fumo all'interno dell'abitazione. Osserviamo dunque la struttura del condotto. È necessario per capire dove si trova il problema.

46

Il comignolo può creare dei problemi se non ha adeguata protezione dalle intemperie. In particolare dai venti. I venti possono penetrare attraverso il comignolo e rimandare il fumo all'interno della casa. Per questo motivo dovremmo assicurarci che questa parte del camino sia ampia. Inoltre deve trovarsi ad almeno un metro dal tetto. Dovremo assicurarci che attorno al comignolo non vi siano barriere di vario tipo. Per esempio alberi o muri di altri edifici per almeno 10 metri. Inoltre dovremmo pulire regolarmente il camino e la canna fumaria. In questo modo eviteremo che accumulino sporco, intasando la via per il passaggio del fumo.

Continua la lettura
56

Una canna fumaria non deve presentare troppe strozzature o bruschi angoli. Quella ideale è rettilinea, in alternativa leggermente obliqua. Ma è importante che non ci siano troppe sezioni e cambi di direzione. La sua lunghezza deve essere di minimo 3 metri e la larghezza in proporzione al camino. Canne troppo strette rischiano di creare turbolenze e fuoriuscite di fumo. In caso di problemi strutturali come questo si dovrà rivedere il camino ed eseguire lavori di muratura. È consigliabile farlo in estate, quando non abbiamo bisogno del camino. Ma c'è un altro elemento importante da osservare quando il camino non tira: il comignolo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' sempre importante la prevenzione degli incidenti. Dedicate i mesi estivi ad una pulizia profonda della canna fumaria ogni uno o due anni al massimo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come avere un buon tiraggio del camino

Se il camino ha un buon tiraggio sicuramente non si produce del fumo all'interno di un ambiente. Ciò è possibile se vengono apportate delle migliorie alle funzioni della cappa. Mettendo in pratica pochi e semplici accorgimenti si impedisce che l'odore...
Casa

Cosa fare se il camino fa troppo fumo

Il camino una volta era la fonte primaria per il riscaldamento delle case, oggi giorno è semplicemente un completamento di arredo. Negli appartamenti di nuova generazione, molto spesso lo possiamo trovare collocato nel salone ed ha un impatto estetico...
Casa

Come migliorare il tiraggio del camino

Il camino è una delle fonti di riscaldamento più antiche, presente nei grandi palazzi aristocratici come nelle case più povere. Oggi la sua diffusione rimane molto ampia, poiché è in grado di riscaldare gli ambienti utilizzando un tipo di combustibile...
Casa

Come Limitare La Formazione Di Fuliggine Nel Proprio Camino

Tutti coloro i quali possiedono un caminetto, sanno bene che la fuliggine è un problema per niente irrilevante, poiché, molto spesso, si forma in quantità davvero eccessive. La fuliggine, detta anche particolato carbonioso, non è altro che un pericoloso...
Casa

Come costruire un camino per la casa

Un camino per la casa è nei sogni di tutti. Questa struttura usata fin dall'antichità ai fini del riscaldamento degli ambienti, conferisce un tocco di romantica atmosfera al contesto in cui si trova. In commercio esistono molti tipi di camino. Si può...
Bricolage

Come realizzare un comignolo antico

Tra i vari lavori che un esperto in fai da te può realizzare, uno dei più difficili da portare a termine è indubbiamente quello della costruzione di un comignolo; non tanto per la difficoltà insita nel lavoro, quanto per la posizione in cui si è...
Casa

Come pulire la canna fumaria

Il camino è un antico metodo di riscaldamento, oggi molto utilizzato nelle abitazione che lo consentono. Senza dubbio, è molto bello esteticamente e dona un fascino suggestivo, specie quando ci si trova riuniti con amici e parenti intorno al caldo tepore...
Bricolage

Come installare un camino prefabbricato

Un camino in casa è una comodità assoluta, nonostante esistano ormai dei sistemi di riscaldamento più avanzati. Ma sedersi davanti al camino, riscaldandosi e magari leggendo un buon libro, è una sensazione unica, impossibile da replicare con dei normali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.