Crealizzare Un Porta Lavette

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questa guida, vogliamo tentare di proporre il modo per poter realizzare interamente con le proprie mani e grazie al classico ed intramontabile, metodo del fai da te, un porta lavette, in maniera da poterlo tenere in bagno e poterlo utilizzare tutte quelle volte che lo vorremo.
Le lavette sono piccoli asciugamani "da ospite", elegantemente modesti, quadrati e sofficissimi, proposti dal mercato in innumerevoli soluzioni tessili. Molto spesso si possono trovare di spugna, dalle tonalità più disparate e declinate in mille nuance differenti. I più raffinati fanno ricamare queste salviette gentili con le iniziali che gli sono proprie, altre volte se ne rinvengono già decorate con deliziose piccolezze tono su tono. Utili e sfiziose le lavette sono un segno tangibile di attenzione verso l'ospite. Ci si sente sempre un po' in imbarazzo quando a casa altrui si va in bagno, ci si lava le mani e ci si deve asciugare nell'asciugamano del padrone di casa. In commercio se ne trovano di tutti i colori, di solito contenute in piccoli cestini, arrotolate o ripiegate. Seguendo le semplici istruzioni di questa guida potrete dare un tocco chic e di premura in più verso i vostri invitati, imparando a crealizzare in poco tempo un delizioso e utile porta lavette.
Buona lettura e buon divertimento a tutti voi che desiderate realizzare questo lavoretto veramente bello ed anche molto utile!

27

Occorrente

  • Cartoncino leggero
  • Gommapiuma
  • Stoffa o spugna
  • Nastro di cotone e di raso
  • Ago e filo
37

Iniziate col ritagliare un quadrato di cartone leggero avente il lato di 15 cm; prendete ora la gommapiuma, o un altro tipo di imbottitura, e ricavatene un quadrato di circa 30 cm per lato, e alto non più di mezzo centimetro. Costruite altri due quadrati, sempre di 30x30 cm, con la stoffa che avete scelto come rivestimento: particolarmente indicata è la spugna. Potete scegliere dei colori che si abbinano col vostro bagno: il risultato sarà perfetto!

47

Stendete su un piano un quadrato della stoffa e posizionateci sopra, esattamente al centro, il quadrato di cartone, fissandolo con qualche punto di colla vinilica. Metteteci sopra la gommapiuma e l'altro quadrato di stoffa, usando sempre qualche goccia di colla per assicurarli tra loro. Quando la colla sarà asciutta, dovrete cucire, a mano o a macchina, con un filo dello stesso colore della stoffa, tutto intorno al quadrato in cartone, in modo da definire la base del porta lavette. A questo punto dovrete decidere se mantenere gli angoli a punta, oppure se renderli arrotondati. In questo caso tagliate le parti in eccedenza che risultano antiestetiche.

Continua la lettura
57

Cucite quindi anche i bordi esterni e, conclusa la cucitura, dovrete preparare il nastro di cotone per bordare il porta lavette (sceglietelo in tinta con la stoffa, magari tono su tono) e i nastri in raso per chiuderlo agli angoli (ne servono due per angolo). Calcolate circa 150 centimetri di nastro in cotone (il perimetro del quadrato è 120 cm circa, ma è sempre meglio prenderne un po' di più nel caso venisse a mancare) e quindi rifinite i bordi del porta lavette chiudendoli dentro il nastro. Mentre lo applicate, inserite all'interno della bordura anche i nastri di raso, in prossimità degli angoli. Terminato questo lavoro fate dei fiocchi con i nastri in raso, e il vostro porta lavette è pronto all'uso!
Non resterà che utilizzarlo quando si desidererà e quando potrà servire. È bello mettere in pratica tutta la propria voglia di fare e creatività, per dar vita a qualcosa di molto utile, nel proprio appartamento. Buona lettura e buon divertimento a tutti!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercare di realizzare con le proprie mani un cestino per le lavette, è qualcosa di molto utile ed anche interessante, perchè ci aiuterà a mettere in pratica tutta la nostra buona volontà e voglia di creare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un bracciale con nastri di raso colorati

Cercate un’idea per realizzare qualche accessorio con pochi materiali e senza spendere molto? Qui di seguito vi propongo un progetto davvero efficace ed economico: vi spiegherò, infatti, come realizzare un bracciale utilizzando semplicemente un rotolo...
Cucito

Come Fare Un Gilet Con I Nastri

Se vogliamo un capo originale e versatile, possiamo realizzare un gilet con i nastri. Questo gilet è composto di tanti nastri e passamanerie cuciti fra loro. Per realizzarlo riportiamo su carta quadrettata, le linee del modello seguendo lo schema. Oppure...
Cucito

Come creare decorazioni di nastri

I nastri di raso, di cotone quadrettati o fantasia, ecc., sono senza dubbio degli accessori versatili che trovano impiego in tantissimi oggetti. Tuttavia, possono decorare una scatola portaoggetti, chiudere in modo originale un pacco, creare delle coccarde,...
Cucito

Come ricamare con i nastri

Il ricamo è un hobby che richiede molta pazienza, ma sa dare anche tantissime soddisfazioni. Un capo ricamato a mano sarà sempre più pregiato e di classe di uno industriale. Ogni lavoro ha qualche particolarità che lo rende inconfondibile, come una...
Bricolage

Come preparare un portatovagliolo segnaposto natalizio

Natale è da sempre la festa della creatività, nel periodo che precede tale evento, ci si ingegna a creare oggetti di ogni genere, dai regali da donare, alle decorazioni per addobbare l'albero e la casa, dal menù natalizio più o meno sofisticato, agli...
Bricolage

Come realizzare un Cuscino poggia mani

In questo articolo, voglio aiutarvi a capire in che modo poter realizzare un cuscino poggia mani, da poter tenere in casa o anche per portarlo con voi. Dovrete sapere che nella ricostruzione delle unghie, può risultare molto utile utilizzare un cuscino...
Cucito

Come fare una calla di raso

In questo articolo vorrei parlarvi di come fare una calla di raso. La calla è uno stupendo fiore dalla forma regolare e dalla bellezza raffinata. La calla viene utilizzata soprattutto dalle spose.Infatti la calla simboleggia la purezza e l'inizio della...
Bricolage

Come fare un cuscino con raso e organza

Tra i tessuti maggiormente pregiati e di grande effetto estetico sicuramente ci sono il raso e l'organza. In questa guida vediamo come realizzare un cuscino con queste stoffe preziose, solitamente utilizzate in occasioni speciali, soprattutto per i matrimoni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.