Gorgogliatore da damigiana: quando e per cosa usarlo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il gorgogliatore da damigiana è una valvola usata nella vinificazione e nella produzione artigianale di birra. Il suo scopo è impedire l'ingresso dell'ossigeno e l'eliminazione di tutta l'anidride carbonica che deriva dalla fermentazione dell'uva e dei cereali impiegati nella fabbricazione della birra. In questa guida vediamo quando e per cosa usarlo. Basta seguire questi semplici consigli per ottenere sempre degli ottimi risultati cercando anche di seguire contemporaneamente i consigli presenti nei link esterni.

26

Storia e funzionamento del Gorgogliatore

Il gorgogliatore da damigiana usualmente viene usato soltanto nella produzione artigianale, mentre in quella industriale vengono usati dei metodi molto più sofisticati. Il funzionamento del gorgogliatore è il seguente: una serpentina di vetro collocata sopra il tappo, riempito di acqua, raccoglie il gas che si forma e lo intrappola, espellendolo poi in modo che non venga a contatto con il vino che sta fermentando. Ecco un link molto utile alla nostra causa. http://www.forumdiagraria.org/industria-enologica-f38/dubbio-su-gorgogliatore-per-damigiana-t52103.html

36

La funzione dei singoli elementi che lo caratterizzano

In questo modo la fermentazione diventa anaerobica in quanto l'ossigeno non riesce ad entrare nel contenitore dove il vino sta riposando. Questo ingegnoso sistema tuttavia non ha niente di magico o di prodigioso, ma sfrutta soltanto le leggi della fisica mettendo in pratica questa semplice logica. Il glucosio lavora molto meglio quando manca l'ossigeno poiché lo zucchero viene scisso liberando il suo atomo di carbonio. In questo sito troviamo numerose informazioni aggiuntive. https://www.google.it/amp/s/www.vinook.it/amp/enoteca/tappi-per-vino/tappo-gorgogliatore.asp

46

Guarda il video

Continua la lettura
56

Consigli sull'utilizzo e acquisto

Se l'ossigeno fosse presente, molti dei protoni utili alla fermentazione andrebbero persi irrimediabilmente. Durante la fase di fermentazione, i tappi usati possono essere riempiti di acqua soltanto a metà, senza giungere al massimo livello, oppure in alternativa è possibile utilizzare del'olio enologico, che svolge la medesima funzione. L'ideale sarebbe che l'acqua o il vino superasse il bordo del bicchierino che tappa il cilindretto. Volendo, si può aggiungere all'acqua un pizzico scarso di metabisolfito, che ha la funzione di disinfettante. Per un migliore risultato però, l'acqua deve essere solfitata in modo che non sia un veicolo di batteri, altrimenti si può aggiungere una pastiglia antifioretta. Per creare un tappo gorgogliatore fai da te, operazione non consigliatissima in quanto abbastanza complicata, bisogna prima di tutto praticare un piccolo foro al centro di un tappo di sughero, dopodichè inserire un tubicino largo almeno un centimetro e lungo un metro e mezzo come minimo, sigillandolo con molta precisione, mettendo poi un'estremità del tubicino dentro l'acqua. Se le manovre sono state fatte nel modo esatto, il gorgogliatore dovrebbe funzionare bene, tuttavia basta un minimo errore per compromettere il risultato. Ecco perché, dove possibile, è preferibile acquistare il gorgogliatore in un apposito negozio. Per approfondire l'argomento vi consiglio di dare un'occhiata a questo sito. http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=45273

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenersi ai passaggi indicati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un diffusore di anidride carbonica a fermentazione per acquari

Gli acquari soprattutto quelli tropicali e marini necessitano di un filtro che possa garantire anidride carbonica a sufficienza, per massimizzare la funzionalità di questo piccolo ...
Casa

5 cose da riciclare per arredare casa

Personalizzare un ambiente rendendolo unico, vivo e ricco di elementi di design, non è necessariamente un percorso che prevede una grossa spesa in termini economici ...
Bricolage

Come ammorbidire i tappi di sughero

"Sa di tappo!" è la peggiore affermazione che un consumatore di vino possa fare quando assaggia un vino. Stappando una bottiglia, l'odore del tappo ...
Altri Hobby

Come decorare una damigiana di vetro

Se si vuole rendere l'appartamento più accogliente si può riversare la propria personalità negli oggetti che lo arredano. L'arte del riciclo dà la ...
Bricolage

Come Creare Originali Lampadari con Bottiglie Di Vetro

Quante volte capita di camminare per le strade e passeggiare per la spiaggia, notando magari delle bottiglie di vetro che possono essere dannose per l ...
Bricolage

Come riciclare oggetti per creare salvadanai

Vi sarà capitato, almeno una volta, di risistemare casa e di ritrovarvi con una serie di oggetti di uso comune che non utilizzate più. Il ...
Cucito

Come rivestire una bottiglia a maglia

Se intendiamo decorare la tavola o l'ambiente cucina con delle bottiglie di vetro come ad esempio quelle del vino, siano esse vuote o piene ...
Casa

Come fare l'elettrolisi dell'acqua

L'elettrolisi dell'acqua, letteralmente "elettricità" e "divisione", è il termine con cui si descrive il fenomeno attraverso cui, grazie all'apporto di energia elettrica ...
Bricolage

Come creare una piantana da giardino con una damigiana

La piantana è un elemento tubolare di metallo o di legno che, partendo da terra, sostiene un oggetto o una struttura. Nelle nostre abitazioni viene ...
Altri Hobby

Come imbottigliare il vino a casa

Produrre il vino in casa richiede conoscenze e dedizione. Chi possiede una vigna sa che per fare il vino occorre seguire un rito ben preciso ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.