I pannelli radianti: perchè sceglierli

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Oggi in casa per minimizzare i consumi energetici ci sono molte opportunità; infatti, se si opta per delle soluzioni diverse in merito agli impianti di riscaldamento, è importante sapere che ci sono anche dei funzionali pannelli radianti che posati al di sotto della pavimentazione, si rivelano ideali per rendere l'ambiente confortevole e caldo nel periodo invernale. Sempre in riferimento ai pannelli radianti, ecco una guida in cui spieghiamo perché sceglierli e quali sono i vantaggi che offrono.

24

Raffreddano e riscaldano l'ambiente

I pannelli radianti sono formati da vaste superfici scaldate, tramite serpentine di tubi in cui viene fatta circolare l'aria. Essi possono essere utilizzati sia per raffreddare che per riscaldare l'ambiente, e possono essere installati a pavimento, a parete e a soffitto. I materiali utilizzati per queste serpentine sono il rame, l'acciaio o i più usati materiali plastici. Al di sotto di queste tubazioni viene posto uno strato di materiale isolante di circa 60 mm, in modo da consentire al calore sprigionato dai pannelli radianti di espandersi al di sopra del pavimento.

34

Migliorano il benessere termico

I pannelli radianti presentano anche alcuni svantaggi, come il tempo abbastanza lungo per portare tutti i locali al livello termico desiderato, il costo di circa 10% maggiore rispetto ai normali radiatori, alcune difficoltà legate a eventuali riparazioni, ed alcuni malesseri causati dalla temperatura di mandata del fluido troppo alta rispetto a quella consentita dalle normative. Sono però, svantaggi derivati dall'inesperienza di un tecnico, o comunque da una cattiva manutenzione degli abitanti dell'appartamento. Seppur il costo dell'impianto è di poco maggiore rispetto a qualsiasi altro, con i pannelli radianti si ottimizza il risparmio energetico nel corso degli anni. Il più diffuso e consueto impianto a pannelli radianti è dunque quello a pavimento che ha molti vantaggi; infatti, migliora il benessere termico riducendo di molto i consumi, riscalda e raffresca senza movimentare l'aria e, impedisce la diffusione di acari e polvere.

Continua la lettura
44

Consumano poco

I pannelli radianti si possono utilizzare anche in estate; infatti, se vengono utilizzati per il raffreddamento dell'aria sono molto più conveniente di un normale split, in quanto consumano poco, e permettono una diffusione della temperatura molto più omogenea e uniforme, garantendo maggior comfort ambientale e minori dispersioni verso l'esterno, il che si traduce in un sostanziale risparmio energetico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare un tetto in lamiera

Se i codici per le costruzioni edilizie locali lo consentono, si possono risparmiare tanti soldi in caso di sostituzione di una copertura in cemento con un tetto in lamiera. Quest'ultimo, infatti, prevede un investimento relativamente poco costoso pur...
Casa

Come ottimizzare il riscaldamento a pavimento

Il sistema di riscaldamento è assolutamente fondamentale se desideriamo stare a nostro agio in casa, durante rigide giornate invernali. Tuttavia, sappiamo bene che questo comporta un costo spesso ingente in termini di consumi energetici. Ecco perché...
Bricolage

Come risparmiare sul riscaldamento con i pannelli isolanti riflettenti

Risparmiare sull'energia elettrica di questi tempi è diventata un'esigenza comune e piuttosto ricercata ma che grazie alle nuove tecnologie è possibile fare. L'avvento dei pannelli solari e fotovoltaici ha permesso a moltissime famiglie di poter risparmiare...
Casa

Come scegliere l’impianto di riscaldamento per una mansarda

Poter disporre di una mansarda presso la nostra abitazione è sicuramente una cosa davvero magnifica. Quando si cominciano i lavori di ristrutturazione, bisogna pensare anche a quale tipo di riscaldamento scegliere per questo angolo di casa davvero speciale....
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare il vetro ceramica

Quando si tratta di scegliere il piano cottura, la scelta è molto vasta. I principali piani cottura sono di tre tipi: a gas, classico, in vetroceramica con piastre radianti. Oppure potete scegliere l'induzione. Ogni tipologia ha i suoi pro e i suoi contro....
Casa

Come fare la manutenzione del calorifero

Orma, quasi tutte le abitazioni, vengono riscaldate attraverso piastre radianti, le quali prendono il nome di caloriferi. In genere sono alimentati da una caldaia a gas, e posizionati nelle varie stanze dove irradiano il loro calore. Accesi oppure spenti,...
Bricolage

Come Realizzare Un Pagliaccio Con I Sassi

Ognuno di noi, fin da piccolo, ha sempre desiderato rappresentare sia su tela, che con oggetti, un bellissimo pagliaccio, che sprigioni felicità da tutti i pori, e che riesca anche solo con uno sguardo a rallegrare le nostre giornate più malinconiche,...
Casa

Scuri in alluminio: come sceglierli

Diffusi soprattutto nelle regioni del Nord Italia, gli scuri rappresentano un complemento immancabile sui prospetti degli edifici. Intorno al '700 si attesta la loro prima comparsa. Già in quell'epoca infatti, venivano utilizzati soprattutto per ragioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.