Lana pon pon: tecniche di lavorazione base

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La lana è per eccellenza il materiale più usato e adatto per realizzare degli splendidi maglioni, da poter mettere durante i mesi più freddi dell'anno. Esistono alcune lane più pregiate di altre e questo dipende molto dalla loro lavorazione. Conoscerne le proprietà potrà certamente aiutare a rendere la lavorazione più precisa. Per tutti coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del lavoro a maglia, o che comunque non hanno ancora raggiunto un adeguato grado di dimestichezza con i ferri, ho preparato una breve e semplice guida che in pochi passi illustrerà come tessere la lana pon pon, un particolare tipo di lana adornata che serve a creare determinati capi di abbigliamento.
Le tecniche di lavorazione base della lana pon pon sono molto semplici. Per i meno esperti di lavoro a maglia questa tecnica potrebbe risultare abbastanza complessa, ma in realtà cucirla richiede soltanto un po' più di minuzia e accortezza rispetto alla lavorazione di quella comune. L'unica differenza sostanziale infatti è soltanto il risultato finale. Vediamo quindi come lavorare la lana pon pon, dando utili consigli in merito.

26

Occorrente

  • lana pon pon
  • ferri da maglia
36

Per cucire la lana pon pon potete eseguire sia un lavoro dritto che rovescio. Cucendola seguendo un punto dritto otterrete un risultato piuttosto omogeneo, mentre in caso contrario il prodotto sarà differente: è una semplice scelta stilistica, quindi agite pure nel modo che ritenete più opportuno. Munitevi dunque dell'attrezzatura necessaria, e dopo aver eseguito la montatura della lana sopra il primo ferro, prendere il primo punto con il secondo ferro. Ora per eseguire un punto dritto passate la lana sopra al ferro, sotto se preferite farlo al rovescio. Continuate la lavorazione fino alla fine della fila di punti.
Qualora vogliate creare un capo a punto doppio vi basterà alternare le due tecniche.

46

Per cucire un buon capo a maglia, indipendentemente dalla lana che state sfruttando, dovete sempre contare i punti che state eseguendo. Prestate molta attenzione alla conta poiché in questo modo non ve ne perderete nessuno, e in caso doveste distrarvi potreste tranquillamente tornare indietro e recuperarlo senza alcuna difficoltà.

Continua la lettura
56

Una delle cose di cui bisogna tenere maggiormente conto quando si lavora la lana pon pon, sia a livello generale che nello specifico è tenere la lavorazione abbastanza morbida e costante. Non stringete eccessivamente i punti perché potreste trovare dura la lavorazione ed ottenere una tessitura tirata, in caso contrario si rischia che il lavoro finale risulti impreciso e disomogeneo. Inoltre la lavorazione dovrà essere molto morbida per non rischiare di incastrare i pon pon presenti sulla lana e riuscire così a scorrere in modo lineare lungo i ferri.
Per quanto riguarda le chiusure, esse dovranno essere effettuate nello stesso modo in cui si realizzano lavorando sulla lana comune.
La lavorazione della lana richiede pazienza e manualità. Imparare le tecniche base potrà aiutarci a realizzare dei lavori migliori in futuro, magari più complessi e che richiedono una certa maestria. Seguendo le indicazioni di questa guida avrete modo di cimentarvi e sperimentare la qualità di questa lana, realizzando qualche bel maglione. Vi auguro quindi buon lavoro e buon divertimento.
Alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • siate pazienti
  • acquistate lana di buona qualità

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come lavorare alcune maglie ai ferri

Lavorare ai ferri non è solo un impegno, ma diventa un bel passatempo perché rilassante e comunque produttivo. Oggi, molte persone, dalle donne più anziane ai giovani, sferruzzano per ottenere una sciarpa o magari un semplice maglioncino. Infatti non...
Cucito

Come fare una striscia a punto incrocio

Chi lavora ai ferri è sempre alla ricerca di punti freschi e versatili, adatti ad essere lavorati con diversi tipi di filati e di titoli. Tra questi, il punto incrocio è senza dubbio uno dei più ariosi, perfetto per realizzare bordure per arricchire...
Cucito

Come fare un copritazza all'uncinetto

Al giorno d'oggi, l'uncinetto rappresenta una vera e propria arte. Tuttavia, è necessaria una buona manualità e dimestichezza con i ferri per poter realizzare delle creazioni raffinate ed originali. Solitamente, l'uncinetto viene utilizzato per creare...
Cucito

Come Fare Un Golfino Al Bimbo

Se vi piace lavorare a maglia e quindi sapete usare i ferri con la lana, potete cimentarvi con successo nella realizzazione di tanti capi di abbigliamento specie per bambini. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida ci sono alcuni...
Cucito

Come eseguire ai ferri il punto alveolo

Lavorare la lana ai ferri è senza dubbio una delle attività più piacevoli da svolgere durante le stagioni più fresche, perché coniuga la possibilità di allenare la propria creatività e di realizzare capi di abbigliamento e oggetti di arredo con...
Cucito

Come eseguire ai ferri il punto trapuntato a rete

La fantasia corre veloce e gli abiti presenti nei negozi non la soddisfano? Oppure abbiamo visto una bella maglia, ma il colore non ci piace? Vogliamo provare a produrre da noi quello che indossiamo ma non sappiamo come si effettua quel determinato effetto...
Cucito

Come realizzare una coperta double face

Preparare delle piccole creazioni direttamente in casa, nella maniera del "fai da te", rappresenta veramente una grande soddisfazione personale: si tratta di mettersi in gioco con le proprie capacità e la propria creatività. Se avete una passione e...
Cucito

Come realizzare la treccia bis e la treccia tris

Se vi piace lavorare con i ferri e amate creare degli indumenti di lana con delle particolari ed esclusive decorazioni, potete cimentarvi nella creazione di due tipi di treccia davvero molto belle a vedersi ovvero la bis e la tris. Se la risposta a tutte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.