Come produrre energia elettrica in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Negli ultimi decenni la coscienza delle persone riguardo all'ambiente è andata crescendo. Di conseguenza la salvaguardia del pianeta ha messo in primo piano le energie rinnovabili, che non sono più fantascienza per nessuno. Si cercano tutti i giorni alternative ai metodi tradizionali di produzione energetica, al fine di evitare le risorse come carbone, petrolio e uranio. Non possiamo creare centrali da soli, ma riuscire a produrre energia elettrica in casa è possibile e in questa guida vedremo come poterlo fare.

25

Come tutti sappiamo le risorse "naturali" oltre che a inquinare, si stanno esaurendo. Per queste e altre ragioni da anni si stanno cercando metodi per rendere un' abitazione autonoma dal punto di vista energetico, anche per le piccole cose. Tanto per fare un esempio, esistono in commercio dei caricabatterie alternativi creati con un hand grips (attrezzi per allenare le dita della mano) che collegati per esempio ad un cellulare, lo ricaricano.

35

Per la casa, è inutile dirlo, un sistema simile ovviamente non sarebbe sufficiente, ecco quindi che i tecnici specializzati hanno pensato bene di utilizzare alcune delle tante fonti di energia rinnovabili a cui tutti possono accedere, come l'energia solare e l'energia eolica. La prima viene catturata attraverso l'installazione di pannelli solari che producono i chilowatt per il fabbisogno domestico e a volte un surplus che è possibile rivendere ad un ente preposto. L'investimento iniziale è abbastanza alto, ma se si considera il risparmio e addirittura la possibilità di guadagno, ci si rende conto che in pochi anni si può ammortizzare l'investimento di partenza.

45

L'eolica è il secondo metodo più diffuso nella creazione di "energia pulita". Purtroppo non ancora però nelle abitazioni, nonostante esistano già dei sistemi brevettati. La tecnica è la stessa dei pannelli solari: si installano delle turbine eoliche che sfruttando la forza (più o meno intensa) del vento, producono energia elettrica per la propria casa.

55

Le idee e gli studi non mancano e il mercato che interessa l'eco sostenibilità è in continua espansione. Tra le ultime scoperte c'è la produzione di energia generata dalla reazione chimica innescata dal contatto tra le radici delle piante e i batteri del suolo. Anche dalla terra si può avere un risparmio energetico con la pompa geotermica. Si ottiene incanalando il calore che si accumula naturalmente nel sottosuolo ed è sufficiente per scaldare l'acqua per le necessità di un' abitazione.

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti