Come costruire una barca da pesca

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il mare è simbolo di libertà e spensieratezza, non è un caso che per molti rappresenta anche un posto in cui fuggire dalla quotidianità, dallo stress di ogni giorno e dedicarsi al silenzio e al suono delle onde. Per i più appassionati il mare è anche avventura e non solo una semplice giornata di sole in spiaggia, ragion per cui alcuni preferiscono andare per mare, navigare e spingersi oltre le coste marittime. In questo caso il mezzo necessario all'impresa è una barca solida, resistente e multifunzionale. Non bisogna scordare che per navigare occorrono anche requisiti e conoscenze specifiche, licenze e soprattutto costi e spese di manutenzione non proprio alla portata di tutti. In questa occasione vedremo come costruire una barca da pesca. Il procedimento è mediamente complesso e richiederà molto tempo nonché ampi spazi di progettazione e realizzazione, sarà inoltre indispensabile avere cura di assestare ogni minimo dettaglio e recuperare il più possibile gli spazi rendendoli utili alle nostre esigenze di navigazione. Il procedimento richiede inoltre conoscenze minime di ingegneria navale e una buona dose di esperienza nella lavorazione dei materiali nautici. Evitate qualsiasi contatto con pelle e occhi, le sostanze utilizzate sono tossiche e sarà quindi necessario di munirsi di appositi strumenti di protezione sia respiratoria che visiva. Buon lavoro!

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Compensato marino
  • Viti, bulloni, trapano e cacciaviti
  • Polistirolo espanso
  • Lacca per imbarcazioni
  • Colla al silicone
35

Il progetto

Dovrete innanzitutto pianificare un progetto. Significa dover avere un piano di costruzione per la vostra semplice imbarcazione, ma soprattutto avere lo spazio. Un deposito od un magazzino sarebbero i luoghi ideali dove mettere in pratica le vostre abilita' manuali e pratiche. Se non siete capaci di abbozzare un progetto, dovrete chiedere aiuto ad un esperto del settore a vostra volta. Dopo aver abbozzato e affinato il vostro progetto, dovrete procurarvi i materiali necessari.

45

La realizzazione

Vi potete mettere a lavoro non appena avrete tutti i componenti davanti. Vi consiglio di iniziare dai sedili e dalle paratie: vi servirà un foglio di compensato marino spesso 10 mm, lungo 2,50 m e largo 1,25 m. La panchina centrale, vi consiglio di realizzarla con un foglio di compensato spesso 16 mm, mentre da un pezzo di legno di mogano ricavate due travi dello spessore di 2 cm, lunghe 3 m e larghe 4 cm che vi serviranno per il battazzo. Per quanto riguarda lo scafo: è consigliabile usarne uno già predisposto, in modo da incastrarvi direttamente la panca mediana tagliata a misura e le paratie, su cui andrà spennellata della resina. A questo punto occorre attaccare due pezzi di compensato spessi circa 10 mm e procedere a predisporre il rinforzo della ruota di prora e del dritto di poppa.

Continua la lettura
55

Operazioni finali

Adesso, con un pannello di compensato, rinforzate la poppa internamente e continuate installando il battazzo. Per evitare che la barca affondi, procuratevi del polistirolo espanso e utilizzatelo per riempire i vuoti al di sotto delle panche. Fissate le panche. Potete ora ammirare la vostra creatura, eventualmente carteggiare le eventuali imperfezioni e procedere con le rifiniture. Infine vi consiglio di verniciare lo scafo con una lacca apposita, in modo da proteggere la vostra imbarcazione dall'umidità e dalla salsedine. Buona navigazione!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un modellino di barca a vela

Quando si ha una buona vena artistica e la passione per il mare, un passatempo divertente può davvero essere quello di approntare un modellino di ...
Bricolage

Come costruire una barca

Da sempre il mare è la passione di tantissime persone: c'è chi ama nuotare, chi pescare o fare delle immersioni, ma tanti sono anche ...
Bricolage

Come Costruire Gli Scafi Gemelli In Un Catamarano Da Regata

Il catamarano è indubbiamente una bellissima imbarcazione e, risulta essere provvisto di un sistema per mantenere la rotta e, in grado d'individuare la posizione ...
Altri Hobby

Tutto sulla barca a vela

La barca a vela è un imbarcazione che sfrutta il vento per strutturare il suo movimento. Il suo motore compie azioni di ausilio e supporto ...
Altri Hobby

Come attrezzare una barca da pesca

La pesca è senza dubbio un' attività che può vantare una tradizione millenaria e al contempo una grandissima crescita di appassionati in questi ultimi anni ...
Bricolage

Come Costruire La Paratia, Le Fiancate E Le Stive Di Una Chiatta Fluviale

Parliamo di modellismo, per chi non conosce questa determinata passione, pensa che sia un gioco. Non confondiamo il piacere di una sofisticata passione da un ...
Altri Hobby

Come costruire una nave in bottiglia

Se avete voglia di dedicarvi nel tempo libero ad un hobby particolare come ad esempio quello di costruire una nave in bottiglia, questa è la ...
Bricolage

Come costruire l'arca di noè per bambini

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter costruire, a casa e con le proprie mani, la tanto famosa arca di Noè ...
Altri Hobby

Come costruire una barca radiocomandata

Per gli amanti del fai da te costruire qualcosa gestibile a distanza è sempre una grande sfida, perché è necessario coniugare conoscenze in vasti campi ...
Altri Hobby

Come realizzare uno scafo in legno per un modellino

Il modellismo è un hobby praticato in maniera numerosa, che può essere considerato al pari di un'arte. Colui che vuole intraprendere quest'attività, dovrebbe ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.