Taffetà: consgili utili per non rovinarla

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete amanti della moda e di tutto quello che riguarda l'abbigliamento e il ben vestire, ma anche dell'arredamento di un certo livello, sicuramente apprezzerete molto un tessuto di origine persiana chiamato taffetà. Il taffetà richiama epoche passate, quando gli abiti venivano cuciti completamente a mano con trame molto ardite. Oggi questo tessuto, che si avvicina molto alla seta, si utilizza sia per la realizzazione di abiti che di arredi pregiati. Se avete in casa un capo di abbigliamento, una sciarpa o un tendaggio realizzato in taffetà, dovete trattarlo con estrema cura perché è un tessuto davvero molto delicato. Ecco quindi alcuni utili consigli per non rovinarla.

26

Non esporre alla luce diretta del sole

Il primo consiglio per non rovinare il taffetà è quello di non esporre questo tessuto alla luce diretta del sole: la fibra con cui è realizzato questo tessuto è davvero delicata e un'esposizione continua potrebbe danneggiarla irrimediabilmente, soprattutto per quello che riguarda i colori.

36

Non utilizzare lacca o profumo

Se c'è un prodotto con cui il taffetà non va assolutamente d'accordo, questo è l'alcool: ricordate sempre, per non rovinare un abito in taffetà, di non utilizzare profumi o lacca per i capelli, che sono solitamente ad elevata concentrazione alcolica. Se proprio non potete fare a meno di questi prodotti per una serata o un'occasione speciale, spruzzateli su corpo e capelli prima di vestirvi, lasciate asciugare con cura e solo in un secondo momento indossate il vostro abito.

Continua la lettura
46

Lavare a secco

Tra i consigli per non rovinare un abito o un tendaggio in taffetà c'è quello di lavare sempre a secco, meglio se presso una tintoria di fiducia. Non è assolutamente vietato il lavaggio in lavatrice, ma per evitare spiacevoli inconvenienti, visto il pregio del tessuto, è opportuno farlo lavare solo da professionisti del settore.

56

Non utilizzare l'asciugatrice

Un altro consiglio utile per non rovinare il taffetà è quello di non metterlo mai in asciugatrice: questo apparecchio rischierebbe di rovinare le fibre e i colori del tessuto, viste le alte temperature. Inoltre potrebbe stropicciarlo in maniera permanente: molto meglio asciugare il capo in un luogo riparato dal sole, abbastanza ventilato. Ricordate che il taffetà mantiene la piega di quando viene steso: meglio stenderete, più sarà impeccabile.

66

Non stirare

È preferibile non stirare i capi in taffetà, o farlo fare solo da un professionista: le alte temperature sono nemiche di questo tessuto e i rischi di rovinarlo sono sempre dietro l'angolo. Inoltre se riuscirete a stendere al meglio un capo in taffetà, esso manterrà la piega che gli avete dato senza bisogno di essere stirato. Non provate assolutamente a stirare capi in taffetà stropicciati, perché essi hanno proprio quella caratteristica e le pieghe non vanno rimosse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Decorazioni di Natale fai da te: come fare un fiocco di taffetà

A Natale, ma non solo, tutti vogliono avere una casa eccezionale ed unica che stupisca tutti i propri parenti ed amici. Ognuno infatti vorrebbe una casa scintillante e piena di Decorazioni di Natale. Da oggi tutti potranno averla grazie a questa guida...
Bricolage

Come fare fiori finti originali

I complementi di arredo che mettono particolare allegria alla casa sono i fiori. Questi si possono aggiungere in qualsiasi camera. Ovviamente non è sempre possibile acquistarli freschi! Ma per ottenere lo stesso effetto si può anche optare per quelli...
Cucito

Come scegliere il tessuto per le tende

Le tende giocano un ruolo importante nel definire il tono dell'intero arredamento di una casa. Quando si sceglie il tessuto per crearle, così come il colore, la consistenza ed il prezzo, occorre fare prima delle considerazioni importanti legate principalmente...
Cucito

Come stirare un abito da sposa

L'abito da sposa rappresenta per ogni donna il capo d'abbigliamento più importante, perché legato a un momento indimenticabile della propria esistenza: il giorno del proprio matrimonio. Data la loro importanza, gli abiti da sposa sono realizzati quasi...
Cucito

Come realizzare una tovaglia ovale

L'arte del cucito ha sempre affascinato le donne sin dall'antichità perché permette di creare, o personalizzare, capi e/o biancheria per la casa in modo che, con l'uso della fantasia, possiate dare loro un tocco di originalità. In questa guida sarà...
Casa

Consgili per isolare i cassetti degli avvolgibili

Se abbiamo appena installato delle tapparelle e quindi creato i cassetti con all'interno gli avvolgibili, è importante isolare questi ultimi, per evitare che l'acqua piovana o l'umidità delle pareti possano farle arrugginire e bloccare. Anche la percezione...
Altri Hobby

Come creare una collana con la fettuccia

Il Natale fa crescere l'ansia da regalo poiché bisogna trovare qualcosa che si abbini alla personalità di chi accoglie il dono e alle finanze di chi lo acquista. Come se ciò non fosse sufficiente, a complicare il tutto vi è anche il timore che l'amico,...
Altri Hobby

Come fare le bomboniere per Battesimo con i barattoli degli omogeneizzati

Se si sta organizzando il Battesimo del proprio bambino, sicuramente si dovrà pensare a tante cose e si dovranno sostenere. Molteplici spese. Se si vuole risparmiare, utilizzando però un'alternativa simpatica e originale, si può pensare di realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.