Tendalino per barca: come realizzarlo

di Francesco Trecani difficoltà: media

Tendalino per barca: come realizzarlo Molti italiani anche a causa della crisi economi stanno ritornando a una vera e propria passione per l'arte del fai da te. Si cerca infatti il risparmio e chiedere l'intervento del professionista su certi lavori che potremmo magari eseguire da soli risulta infatti molto costoso. Molte sono le famiglie che sempre più svolgono lavori di fai da te presso la loro abitazione come ad esempio la pittura delle pareti, la ristrutturazione di una parte della casa ma anche delle vere e proprie opere d'arte e sculture con l'utilizzo del legno. Con l'arrivo del clima caldo infatti anche per chi ha una barca è possibile realizzare su di essa dei veri e propri lavori del fai da te come per esempio la costruzione di un tendalino. Il sole risulta essere infatti molto forte specialmente nella stagione estiva e per proteggersi da esso è possibile con accorgimenti creare un qualcosa di veramente semplice e allo stesso tempo straordinario che ci possa dare i risultati sperati. Costruire un tendalino per barca è molto semplice il tutto sta nell' eseguire con cura ed attenzione tutti i vari passaggi. In questa guida infatti vedremo come realizzarlo.

1 Tendalino per barca: come realizzarlo Moltissimi sono i modi in cui possiamo realizzare un tendalino per barca, il consiglio potrebbe magari essere quello di farsi aiutare da un amico con una fortissima passione per l'arte del fai da te in questi lavori. I materiali che ci occorrono infatti sono facilmente reperibili nelle ferramenta o nei negozi di bricolage più forniti. Per l'ordinazione di alcuni dei quali possiamo magari rivolgerci direttamente al nostro ferramenta di fiducia. Per la struttura sono necessari infatti 4 tubi lunghi e robusti di circa un metro una tenda di medie grandi dimensioni potrebbe anche andar bene una tovaglia variopinta o dai colori che più preferiamo e dei ganci per fissarlo alla barca.

2 Tendalino per barca: come realizzarlo La costruzione può essere molto più semplice di quello che si pensi ed è anche possibile acquistare i vari prodotti per le rifiniture di tutto il lavoro che spesso i vari negozi di bricolage forniscono. Bisogna semplicemente fissare i quattro tubi posti verticalmente ai quattro lati della nostra imbarcazione disegnando quindi una sorta di rettangolo. Per fissarli possiamo avvalerci dell'utilizzo di tubi, di specifici ganci o anche degli appositi prodotti per il fai da te o infine magari fissarli a una struttura preesistente e robusta sulla barca. L'importante è stare attenti che siano fissati in maniera impeccabile e soprattutto che siano molto resistenti al vento. La tenda invece è sufficiente tenderla perfettamente in modo da creare con essa una sorta di tettuccio a rettangolo, andrà poi incastrata o legata con i tubi in modo possa resistere anche ai venti più forti.

Continua la lettura

3 Tendalino per barca: come realizzarlo L'arte del fai da te è per molti un qualcosa di veramente creativo che ci può permettere sia di risparmiare soldi che magari di creare qualcosa di veramente utile per noi e per gli altri forse a basso costo e soprattutto che sia duraturo ed efficace.  Molti infatti sono i modi con cui possiamo realizzare delle vere e proprie opere d'arte sulla nostra imbarcazione naturalmente con cura e prestando la massima attenzione nei minimi dettagli.  Approfondimento Come mettere l'elastico ai jeans (clicca qui) Tuttavia quello che può essere veramente certo è che realizzare questi lavori fai da te può dare a chi li esegue grandissime soddisfazioni ed emozioni.. 

Come realizzare un bracciale Come fare degli svuotatasche di carta Come decorare una cassettiera con la carta da parati Come fare una maschera in legno

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili