Uncinetto: i primi passi per imparare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'arte del fai da te aiuta moltissime persone a risparmiare soldi preziosi, da spendere magari per le necessità. All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione di alcuni passi essenziali per essere in grado di imparare la tecnica dell'uncinetto. Non vi resta altro che leggere tutto l'occorrente necessario affinché possiate cominciare i vostri primi lavoretti creati in maniera autonoma. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Gomitolo di cotone o lana
  • Uncino
36

Realizzate la catenella

Come prima cosa realizzate la catenella della lunghezza che preferite. Tenete l'uncinetto nella mano destra, come se fosse una penna per scrivere, mentre il filo va guidato con la mano sinistra. Successivamente sarà necessario realizzare un nodo morbido sull'indice della mano sinistra e introdurre in esso l'uncinetto, per poi infine afferrare il filo con quest'ultimo facendolo penetrare nell'occhiello del nodo; in questo modo avrete già la prima maglia della catenella. Fate passare il filo sopra l'uncinetto, con un movimento da sinistra a destra, afferratelo con l'uncinetto e tiratelo attraverso la maglia che avete eseguito prima e in questo modo avrete ottenuto anche la seconda maglia. Continuate così una maglia dopo l'altra, finché avrete realizzato la catenella della misura voluta.

46

Realizzate il punto passo

Una volta realizzata la catenella, potrete creare in seguito il punto basso, cioè il punto principale del lavoro all'uncinetto che vi permetterà di fare lavoretti come centrini, berretti e molto altro. Dopo aver eseguito la catenella base, dovrete introdurre l'uncinetto dal diritto del lavoro sotto il filo superiore della prima maglia; prendete allora il filo libero con l'uncinetto e si formerà in questa maniera una nuova maglia. Riprendete poi il filo libero e, passandolo attraverso le due maglie pronte, lasciatele cadere e continuate così fino al termine della riga; girate poi il lavoro e riprendete da capo.

Continua la lettura
56

Lavorate con giri continui la maglia

La maglia all'uncinetto si può lavorare con giri continui, su una catenella di base chiusa ad anello, ideale per la realizzazione di prendi-pentole o berretti; o, più spesso, eseguendo giri di andata e di ritorno. Nel primo caso i punti sono eseguiti sempre sullo stesso lato, mentre nel secondo caso si deve voltare sempre il lavoro alla fine di ogni giro. Come avete potuto leggere e notare il lavoro all'uncinetto è un lavoro alquanto complicato e che necessita di una elaborata manualità, ma senza alcun problema praticando un po' riuscirete a realizzare dei lavoretti magnifici per tutta la famiglia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Come avete potuto leggere e notare il lavoro all'uncinetto è un lavoro alquanto complicato e che necessita di una elaborata manualità, ma senza alcun problema praticando un po' riuscirete a realizzare dei lavoretti magnifici per tutta la famiglia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare delle ballerine all'uncinetto

Senza dubbio, creare con le proprie mani delle ballerine all'uncinetto è un lavoro artigianale di grande soddisfazione. Alla fine il risultato vi entusiasmerà, visto che non richiede un'applicazione prolungata. Per realizzarle potete utilizzare sia...
Cucito

Come fare il colletto del grembiule

È ormai risaputo che il grembiule accompagna per molti anni il percorso scolastico dei bambini. Alle scuole elementari può essere corredato dal colletto. I momenti della scuola sono infatti forse i più delicati, che verranno ricordati sempre. Per questo...
Cucito

Come realizzare delle tendine con bordo a filet

Il crochet è un tipo di tessuto realizzato con due soli punti: la catenella e il doppio crochet. Il pizzo a griglia è in grado di ospitare vari disegni: dai fiori alle forme geometriche. Praticamente qualsiasi disegno che può essere redatto su una...
Cucito

Come realizzare un top a ventagli all'uncinetto

Creare un top a ventagli all'uncinetto, è un lavoro che richiede abbastanza tempo e soprattutto la conoscenza di alcuni punti impiegati nella lavorazione, tra cui: la maglia bassa e il punto fantasia; è consigliato inoltre, l'utilizzo di un uncinetto...
Cucito

Come Fare Un Foulard A Triangolo All' Uncinetto

L'uncinetto è uno strumento, di materiale rigido, che si compone di un'asta con un uncino ad una delle sue estremità. Solitamente è in metallo, quale l'acciaio. Ma può essere anche in legno, plastica o avorio. Si utilizza per intrecciare del filo,...
Altri Hobby

Come fare un cigno all'uncinetto

A volte si deve fare qualche regalo oppure si vuole rendere più grazioso qualcosa di proprio, ma si è indecisi sulla scelta da fare. In questo caso, se si è appassionati nei lavori all’uncinetto, si può cercare di realizzare qualcosa di unico ed...
Cucito

Come fare il punto a maglia alta

Lavorare ai ferri o all'uncinetto può rivelarsi essere un piacevole modo per trascorrere il tempo. Un'arte tramandata dalle nostre nonne e che rende quasi divertente la creazione di complementi d'arredo per la casa, quali centrini, centri tavola, presine...
Cucito

Uncinetto: come fare le piastrelle

L'uncinetto è un'arte molto antica, che l'uomo si tramanda da secoli di generazione in generazione, permettendo di farla apprendere ancora ai giorni nostri. Attraverso la tecnica dell'uncinetto, è possibile realizzare vestiti, complementi d'arredamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.