Uso e manutenzione del forno a legna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il sogno di molti è quello di avere un forno a legna sempre a disposizione nella propria abitazione, in maniera tale da cuocere squisitezze come la pizza ed il pane. Senza dubbio, il sapore che hanno questi impasti cotti sulla legna è totalmente diverso da quello che proviene dai forni a gas o elettrici. Se si ha in mente l'acquisto di un pratico forno a legna, nei passi a seguire fornirò qualche informazione utile circa l'uso e la manutenzione.

26

Occorrente

  • Forno a legna
  • Legna
36

Pulire ed accendere il forno

Prima di tutto, il forno a legna può consistere in una struttura prefabbricata oppure in una struttura realizzata interamente a mano. Per cuocere gli alimenti, il forno deve essere prima pulito e poi acceso. Le fasi di accensione sono le stesse del caminetto tradizionale, quindi una volta che la legna avrà preso fuoco, la volta del forno si annerirà e, man mano che la temperatura aumenterà, essa tenderà a schiarirsi. Non appena si sarà schiarita completamente, la temperatura ottimale sarà stata raggiunta e si potrà iniziare ad infornare le pietanze per la cottura. Prima di farlo, però, si dovrà aver cura di spostare il fuoco e le braci ai lati del forno.

46

Eliminare la fuliggine e le incrostazioni

Dopo aver utilizzato il forno, è necessario praticare una corretta pulizia. Con il passare del tempo, infatti, si possono creare delle incrostazioni difficili da rimuovere, ma è importante sapere che queste possono essere eliminate dal fuoco stesso. Mentre per le incrostazioni non si devono avere cure particolari, è invece molto importante pulire tutta la fuliggine, perché essa potrebbe prendere fuoco a temperature molto elevate. Il forno deve essere controllato ad intervalli regolari, per rendersi conto di eventuali fratture che possono generare depositi di fuliggine. Con il trascorrere del tempo, il piano interno del forno si può rovinare, ma si può facilmente sostituire purché non venga cementato.

Continua la lettura
56

Verificare la qualità della legna

Oltre a ciò, il forno può presentare diverse problematiche come il fare troppo fumo, non scaldarsi, oppure raffreddarsi troppo velocemente. Nel caso in cui faccia troppo fumo, ci si deve prima accertare sulla qualità della legna, in modo che non sia troppo umida e che non siano presenti delle ceneri relative a un'accensione precedente. Se il forno non si scalda, è necessario avere l'accortezza di concentrare il fuoco vicino alle pareti e non vicino alla bocca del forno. Per ultimo, se tende a raffreddarsi velocemente, potrebbe essere sinonimo di infiltrazioni nella copertura, oppure di un lungo periodo di inattività.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come scegliere la legna più adatta per il camino

Con l'arrivo delle stagioni più fredde dell'anno, si iniziano ad accendere i riscaldamenti nelle nostre case in modo da rialzare la temperatura e ottenere un clima sempre perfetto. Esistono moltissimi metodi per riscaldare una abitazione come i classici...
Casa

Come Limitare La Formazione Di Fuliggine Nel Proprio Camino

Tutti coloro i quali possiedono un caminetto, sanno bene che la fuliggine è un problema per niente irrilevante, poiché, molto spesso, si forma in quantità davvero eccessive. La fuliggine, detta anche particolato carbonioso, non è altro che un pericoloso...
Casa

Come accendere lo scaldabagno a legna

Riuscire a risparmiare su luce e gas, senza però dovere rinunciare ai comfort, sembra impossibile. Eppure una soluzione ingegnosa esiste ed arriva dal passato! Probabilmente non molti conoscono le virtù di uno scaldabagno a legna e forse non sanno neppure...
Casa

Come Scegliere La Legna Per Il Camino

Il camino contribuisce senza dubbio a rendere l'ambiente casalingo più caldo ed accogliente. Esso infatti è molto apprezzato da chi lo possiede e desiderato da chi invece non ce l'ha. Affinché però il camino sia ottimale, bisogna scegliere la legna...
Casa

Come stagionare la legna da ardere

Un ottimo metodo per ridurre il costo della bolletta durante l'inverno, è sicuramente quello di tornare ad utilizzare il camino o la stufa, non solo per riscaldare gli ambienti, ma anche per cucinare. A tal fine, è fondamentale possedere della legna...
Casa

Come sostituire il barbecue a legna con quello a gas

Se sei stanco di utilizzare la cara ma fin troppo vecchia legna, che dopo tanti e tanti anni si è evidentemente usurata e non funziona più come una volta per fare una semplice grigliata, è possibile praticare un soluzione alternativa. Stiamo parlando,...
Casa

Come collegare i tubi della stufa a pellet

I vecchi caminetti a legna sono belli e accoglienti ma ormai superati dalle nuove tecnologie che permettono di riscaldare la propria abitazione abbattendo notevolmente i costi. Tra queste c'è la stufa a pellet. I vantaggi che essa presenta rispetto ad...
Casa

Come posizionare la legna in camino

Quando arriva l'inverno è importante riscaldare la propria casa in maniera corretta e poco dispendiosa da un punto di vista energetico. Chi possiede un camino sa bene quanto sia affascinante accenderlo e passare un po' del proprio tempo riscaldandosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.