10 consigli per allestire un giardino primaverile

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

La primavera è la stagione della rinascita e fioritura, una delle fasi più semplici in cui iniziare ad allestire un bel giardino. Complice il bel tempo e le temperature miti, è infatti possibile sbizzarrirsi in un’ampia scelta di piante per tutti i gusti. Per quanto però possa risultare un'opera facilitata, per ottenere i migliori risultati è bene rispettare qualche accorgimento essenziale. Vediamo quindi una lista di dieci consigli per allestire un giardino primaverile al meglio.

211

Informarsi bene e programmare in anticipo

Sebbene si possa finire per allestire un giardino primaverile sull'onda dell'ispirazione portata da questa splendida stagione, il primo consiglio è quello di soffermarsi a programmare preventivamente ciò che si desidera ottenere e piantare. Questo consente di informarsi circa i periodi di fioritura, semina e l'esposizione alla luce ideale di ogni pianta, in modo da scegliere con più consapevolezza quelle adatte al tempo che si ha a disposizione e a quando si inizierà a piantarle. Alcune infatti vanno seminate preventivamente sul finire dell'inverno in vista della primavera.

311

Scegliere le zone migliori

Un altro consiglio utile per allestire un giardino primaverile, è scegliere le zone più adatte. Non tutto il giardino potrebbe infatti essere perfetto per le nostre esigenze. Meglio studiarsi e delimitare in anticipo ogni piccola zona in cui si andrà a creare il giardino. Piante riccamente fiorite tipiche delle stagioni primaverili, potrebbero richiedere ad esempio poca esposizione a zone ventose o l'evitare un terreno eccessivamente umido o argilloso. Delimitando in anticipo le varie zone, si saprà anche come gestire gli spazi in seguito.

Continua la lettura
411

Comprare l’attrezzatura essenziale

Fra i consigli basilari, per allestire un giardino primaverile e non solo, c'è indubbiamente quello di procurarsi l'attrezzatura essenziale. A seconda del progetto fatto all'inizio, delle dimensioni del giardino e delle piante da coltivare o posizionare, potrebbero servire infatti strumenti più o meno utili. I più essenziali sono indubbiamente: vanga, rastrello, zappa, guanti da giardino, forbici da potatura, vaporizzatori o tubi per innaffiare. Senza tralasciare eventuali paletti per creare delimitazioni e aiuole. Da non dimenticare poi bulbi, piantine o semi ovviamente, magari accompagnati da un sacco di ottimo fertilizzante. Con gli attrezzi giusti, sarà più facile fare un buon lavoro.

511

Preparare il terreno

Prima della semina o di interrare le piantine, è necessario preparare il terreno. Nell'allestire un giardino primaverile, ci si potrebbe ritrovare a dover piantare direttamente i bulbi e i semi tanto quanto piante dalle radici già ben formate, quando non si ha avuto magari il tempo di seminare in origine. In ogni caso, dissodare il terreno, dargli la giusta eventuale miscela di fertilizzante, inumidirlo e rimuovere eventuali pietre e radici, è essenziale per piantare agevolmente qualsiasi cosa.

611

Rispettare il passaggio graduale dalla stagione fredda alla primaverile

Spesso, quando si allestisce un giardino primaverile, ci si ritrova a dover piantare in anticipo o spostare piante già nate alla fine dell'inverno. Nel primo caso bisogna proteggere le piantine, evitare insomma di esporle alle gelate, coltivandole all'interno. Una volta pronte per venire poste all'esterno potranno essere spostate, in modo da evitare un passaggio troppo brusco fra le due stagioni che rischierebbe di danneggiarle.

711

Scegliere i fiori giusti

Uno fra i giardini più comuni da allestire in primavera è sicuramente quello fiorito. Colori e profumi dominano infatti in questa stagione offrendo il meglio di sé. Fra i fiori più adatti, alcuni piccoli esempi sono le profumatissime e vivaci fresie o gli splendidi crochi primaverili. Gradevoli ed emblematiche di tale stagione sono poi le primule, il campanellino primaverile, le viole, o le rose, queste ultime adatte alla fioritura da maggio in poi.

811

Scegliere arbusti ed alberi adatti

Nel caso dei giardini più ampi, i consigli per allestire in stagione primaverile possono riguardare anche la scelta di arbusti, ed alberi da frutto o meno. Non solo fiori dunque, ma anche una macchia di verde o una buona scorta di dolci frutti da gustare. È il caso di piante arbustive come il pitosforo, le palme nane o la fillirea. Per quanto riguarda gli alberi da frutto alcuni fra i più comuni sono l'albicocco, lo stupendo ciliegio o il mandarino.

911

Scegliere ortaggi e piante aromatiche giusti

Un altro fra i consigli per allestire un giardino primaverile, riguarda anche gli ortaggi e le piante aromatiche. Nel primo caso ovviamente si ottengono ottime verdure di stagione come patate, pisellini, zucchine, lattuga, cavoli, carciofi, asparagi e tanto altro ancora. Per chi preferisce invece mantenere una funzione pratica ed estetica, un'ottima scelta è rappresentata dalle piante aromatiche, belle, profumatissime ed eccellenti in cucina.

1011

Proteggere le piante da parassiti e animali

Una volta allestito il giardino primaverile, di qualsiasi genere, uno dei consigli finali riguarda il tutelare il proprio duro lavoro. Nel caso di giardini e orticelli, potrebbe essere utile delimitare le aree con delle reti o staccionate, in modo che animali domestici e selvatici non rischino di calpestare o distruggere fiori e piante. Per la protezione da parassiti, tanto di fiori quando di frutta e ortaggi, esistono dei deterrenti naturali che mantengono il giardino organico, senza uso di pesticidi o sostanze chimiche non necessarie.

1111

Curare costantemente il giardino

L'ultimo dei consigli per allestire un giardino primaverile, riguarda la manutenzione costante dello stesso. Dopo aver faticato per sceglierlo, crearlo, salvaguardarlo, bisogna anche mettere in pratica la cura costante dello stesso. La bellezza dei giardini primaverili, tanto di piante quanto di fiori, è garantita dal generoso lavoro della natura, ma potrebbe richiedere una mano in più per essere mantenuto in forma e al meglio. Potature, innaffiature e pulizia di erbacce, sono piccoli gesti da svolgere con le giuste tempistiche per quasi ogni tipo di pianta, passi essenziali per ottenere un risultato eccellente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come allestire un giardino con piante grasse

La bellezza suggestiva di un giardino curato e in fiore è sempre uno spettacolo capace di sbalordire. Romantici e delicati, i fiori rendono gli open space piacevoli da vivere in ogni periodo dell'anno. Per rendere però il nostro giardino davvero particolare...
Giardinaggio

5 modi per allestire un giardino giapponese verticale

Se amate la natura ed intendete creare in casa un giardino giapponese verticale, potete sfruttare alcune delle più belle piante in voga nelle strutture in stile zen. Tra queste, vale la pena citare l’Acer Palmatum usato per la creazione dei bonsai,...
Giardinaggio

Come allestire un giardino bonseki

In questo articolo ci dedicheremo alla realizzazione di simpaticissimi e particolari giardini orientali. Ci occuperemo, infatti, di un'arte orientale, la cosiddetta arte bonseki. Ma vediamo di cosa si tratta. L'arte bonseki si occupa di realizzare giardini...
Giardinaggio

Come allestire un giardino roccioso in terrazza

Valorizzare gli ambienti della casa è certamente meglio che allargare l'abitazione stessa: è inutile spendere e spandere quando c'è spazio libero anche in una sola stanza. Per l'esempio del giardino, potrebbe essere interessante evitare di progettare...
Giardinaggio

Idee per allestire un giardino

Una casa con un bel giardino a disposizione è davvero un elemento molto prezioso ed importante. A volte viene trascurato per mancanza di tempo o per pigrizia. Altre volte invece, vediamo case con un giardino anche troppo curato, con un'eccessiva dedizione...
Giardinaggio

5 ragioni per allestire un orto verticale in giardino

Se si ama coltivare le piante ma non si ha un grandissimo spazio la soluzione è rappresentata dai giardini verticali. Questi sono utilissimi per diverse ragioni, in questa guida ne esamineremo alcune in modo da poter spiegare al lettore quali sono in...
Giardinaggio

5 consigli per creare un giardino roccioso

Per chi non ha tanto spazio davanti casa, e poco tempo a cui dedicare al giardinaggio, esistono valide alternative per decorare il proprio ingresso di casa o spazi anche più ampi. Stiamo parlando del giardino roccioso, pratico ed economico ha tantissimi...
Giardinaggio

10 consigli per preparare il giardino per la primavera

La primavera è una stagione che si caratterizza un po' per la rinascita della natura. Questa stagione possiede dei colori e degli odori davvero caratteristici. Oggigiorno nella propria abitazione avere uno spazio dedicato al verde è davvero un lusso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.