10 costumi fai da te per Carnevale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando si avvicina il periodo del Carnevale, si apre la caccia al vestito più bello, più originale e più appariscente. Nei negozi si possono trovare costumi di ogni tipo, ma se cercate qualcosa di davvero unico è opportuno confezionarvi nella maniera fai da te il vostro vestito. Vediamo insieme 10 idee per dei costumi per Carnevale.

28

Occorrente

  • Tessuto.
  • Cartone.
  • Colla.
  • Ago e filo.
  • Ombrello.
38

Arlecchino

Si tratta di un costume intramontabile e fulcro di questa festività quindi non si può non nominare. È un vestito classico ma nello stesso tempo molto semplice da realizzare. Basta avere numerose stoffe all'interno della propria abitazione. Di ognuna si devono fare dei pezzetti da cucire l'uno accanto all'altro. In questo modo si creerà un bel collage di stoffa. Dopo aver sistemato i singoli pezzi in un unico grande quadrato, utilizzando dei cartamodelli si possono realizzare i pantaloni e la maglia. Per il cappello si può usare un qualsiasi berretto da foderare con la stoffa multicolore. Per la mascherina si può usare un cartoncino nero e un elastico.

48

Pipistrello

Per questa creazione sono necessari pochi mezzi e un grande ingegno. È un costume che si crea utilizzando un semplice ombrello rotto. Esso si può dividere in modo da formare due ali, ognuna delle quali si può legare rispettivamente ad un braccio. Per il resto basta semplicemente vestirsi interamente di nero.

Continua la lettura
58

Centurione romano

Per questa creazione sono necessari del cartone e del tessuto chiaro. Con il cartone si possono realizzare lo scudo e la cintura. Le forme si possono ispirare a qualsiasi immagine presente sui libri di storia. Con il tessuto si può realizzare una sorta di casacca che verrà cinta in vita con la cintura di cartone. Con un berretto si può creare molto facilmente un elmo eliminando la visiera e applicandovi in cima delle striscioline di plastica colorate. Batman. Vestire i panni di questo supereroe è molto semplice. Con del tessuto nero si può realizzare un ampio mantello. Si possono indossare dei pantaloni neri stile leggins e nella parte superiore una maglietta aderente di colore griglio. Con lo stesso tessuto utilizzato per il mantello, si può realizzare la fascia per gli occhi.

68

Fata

Si tratta di un vestito molto semplice da realizzare nonostante sia molto bello e pomposo. Ci si deve procurare del tulle da cucire come se fosse un'ampia gonna. Se si ha a disposizione un corsetto, si può indossare quello impreziosendolo di paillettes oppure di piccole perline. Con un cerchietto si può realizzare una piccola coroncina servendosi di un cartoncino colorato. Infine, si può rivestire un bastoncino per utilizzarlo come bacchetta magica.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Costumi di Carnevale fai da te per bambini

Carnevale è proprio dietro l'angolo. Siete pronti per questo? I vostri bambini hanno già mille idee su come vorranno il loro costume da carnevale, ma voi preferite crearlo con le vostre mani e non vi va di comprarlo al solito supermercato in ogni caso....
Cucito

I migliori costumi di Carnevale

Il carnevale è un periodo amato da tutti, ma è soprattutto riconosciuto come momento di grande divertimento per grandi e piccini. Il Carnevale non sarebbe tale se oltre agli scherzi non ci fossero anche i travestimenti e i tipici costumi che permettono,...
Cucito

Come vestirsi al carnevale di Rio

Con l'avvicinarsi del mese di febbraio, si pensa subito al grande evento che in questo mese si celebra in tanti paesi del mondo: il Carnevale. Il più famoso è senza dubbio quello di Rio in Brasile particolarmente noto per l'atmosfera eccitante, i colori,...
Cucito

Carnevale: 5 costumi fai da te

Il carnevale può rappresentare una divertente occasione per fare festa sia per i bambini che per gli adulti. La cosa importante in queste occasioni è sfoggiare un bel costume, e più sarà originale o divertente e più si sarà apprezzati. Vi sono negozi...
Cucito

Come fare il costume da mummia per carnevale

Si avvicina il Carnevale, la festa più amata dai bambini che, in questa occasione, amano sfoggiare il costume che rappresenta il personaggio preferito. Quindi dobbiamo assolutamente affrettarci a preparare, anche con le nostre mani, dei costumi per i...
Bricolage

5 costumi di Carnevale divertenti

Chi di noi non ha mai sentito parlare di Carnevale, sinonimo di allegria di festa di armonia, termine che definisce scene, travestimenti, maschere, come possiamo non entrare in questa stupenda atmosfera. In questa piccola guida cercheremo di inquadrare:...
Cucito

Come realizzare un originale costume da carnevale

Ogni anno a Carnevale siamo tutti vittime della stessa domanda: da cosa mi maschero? Ormai ci sono tantissimi negozi, sopratutto online, specializzati in costumi di carnevale, ma a volte potrebbero risultare un po' tutti uguali e soprattutto banali. Se...
Bricolage

Come realizzare un costume di Carnevale da marziano

Per creare costumi e maschere di carnevale, non è indispensabile saper cucire, ma avere qualche buona idea e sapersi applicare nel farla. Ci sono tante tipologie di stoffe e di materiali che facilitano la vita a noi creativi, come ad esempio il tulle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.