10 idee per apparecchiare la tavola in giardino

Tramite: O2O 19/06/2018
Difficoltà: media
112
Introduzione

Con l'arrivo della primavera e delle belle giornate, cresce la voglia di godersi l'aria fresca all'aperto. Le piogge ed il freddo sono ormai passati e il caldo torrido dell'estate ancora non si fa sentire, quale scelta migliore, quindi, di pranzare all'aria aperta? Una splendida idea soprattutto per i bambini, che potranno vivere il contatto con la natura e divertirsi liberi, prendendo anche un po' di sole sulla pelle che stimola la produzione di Vitamina D, fondamentale per la loro crescita ed il loro sviluppo. Vi proponiamo, in questa lista, 10 accattivanti idee per apparecchiare la tavola in giardino in modo originale e funzionale.

212

Stile rustico

Tenete conto innanzitutto del numero di persone che dovrà ospitare la vostra tavola. Organizzate una lunga tavolata (o anche più tavoli, se sarete tanti e il giardino non è troppo grande) e non preoccupatevi delle sedie, vi basterà racimolare in giro per casa tutte le sedie che trovate. Sistematele in modo che si alternino le tipologie, in modo che sembreranno tutte diverse le une dalle altre. Abbinate una tovaglia in stile rustico, meglio se nei toni caldi dell'ecrù oppure nella classica fantasia a quadrettoni, e apparecchiate la tavola con piatti e bicchieri tutti diversi, in perfetta linea con le sedie. In questo modo potrete riutilizzare tutti i vecchi servizi spaiati, e se pure si rompesse un piatto o un bicchiere, non sarebbe un grave danno. Decorate il centro tavola con vasetti di vetro riciclato e fiori di campo.

312

Stile pic-nic

Potreste pensare di organizzare una tavola in stile pi-nic. In pratica, niente tavolo e niente sedie. Sistemate la tovaglia direttamente per terra, oppure potreste procurarvi dei bancali di legno rivestiti con del compensato per rendere uniforme il pianale. Disponete tanti cuscini tutti intorno, al posto delle sedie, e non dimenticate il cestino con le vettovaglie. L'idea sarà molto gradita a bambini e giovani ospiti, ma evitate in caso ci siano persone anziane che potrebbero avere difficoltà a sedersi per terra (e soprattutto ad alzarsi!).

Continua la lettura
412

Stile romantico

Se la tavola da apparecchiare è per un evento romantico in cui sarete solo voi e la vostra metà, organizzate un tavolo piccolo, magari in ferro battuto di colore bianco dall'aspetto vintage, con sedie in tono. Decorate il tutto con tante rose poste in vasi disposti tutti intorno. Se potete, sistemate il tavolino sotto un albero, così potrete godere di un'atmosfera ancora più magica, e appendete all'albero qualche vasetto con fiori pendenti e magari anche qualche lanterna con candele, ideali per la sera. Tovagliato in stile shabby ma banditi i piatti di plastica.

512

Stile buffet

Lo stile buffet è sicuramente il migliore per eventi che prevedono in giardino molti invitati, come matrimoni o altre cerimonie importanti. Dovrete disporre uno o più tavoli lungo il perimetro del vostro giardino. Ricopriteli con grandi tovaglie bianche lunghe fino a terra (in questo modo potrete utilizzare anche dei tavoli di plastica visto che saranno completamente coperti dal tovagliato) e delle tovaglie "coprimacchia" di colore leggermente a contrasto, evitando colori troppo sgargianti perché potrebbero attirare gli insetti. Ai margini dei tavoli disponete i piatti impilati e i bicchieri affiancati e a testa in giù (per evitare che raccolgano polvere). Non dimenticate tovaglioli (anche di carta, ma che siano di buona qualità!) e posate sistemate in grandi vassoi. Nella parte centrale dei tavoli potrete disporre, in maniera ordinata, tutte le portate, partendo dall'antipasto e finendo con i dolci. Se si tratta di cibi freddi, potrete sistemare anche tutto insieme, altrimenti dovrete effettuare qualche cambio di portata per servire caldi i cibi appena pronti. Ideale sarebbe ingaggiare qualche cameriere e qualche hostess per aiutare gli ospiti al buffet.

612

Stile campeggio

Se possedete dei tavoli pieghevoli da campeggio, di quelli con panche incorporate che si dispongono da sole all'apertura o che si ripongono all'interno, potreste pensare di utilizzarli anche nel vostro giardino, invece di lasciarli sepolti in cantina fino al prossimo campeggio. Le dimensioni ridotte non permetteranno troppi fronzoli, ma con delle belle tovagliette di carta colorata e qualche cuscino sulle panche potrà risultare anche molto comodo. Disponete tutto intorno al tavolo delle torce alla citronella: aiuteranno a tenere lontane le zanzare e illumineranno la serata, oltre a farvi assaporare l'atmosfera di vacanza. Piatti e bicchieri saranno di plastica, ma non dimenticate di utilizzare dei "fermabicchieri", e posate di acciaio da disporre nei piatti e sui tovaglioli per evitare che possano volare via.

712

Stile marinaro

Specie se il vostro giardino è in una località di mare o di villeggiatura, lo stile marinaro fa subito estate e fa sentire tutti già in vacanza. Apparecchiate la tavola con una tovaglia a righe bianche e blu, decorate con segnaposti a forma di ancora o di barchetta e sistemate qualche grossa conchiglia sparsa qua e là sulla tavola. Come centrotavola utilizzare una grossa boccia di vetro, come quella dei pesci rossi, e riproducete all'interno un mini acquario, magari con qualche pesce finto o di quelli robotizzati in vendita nei negozi di giocattoli (con buona pace dei veri pesci rossi!). Potreste anche sistemare, sospese sopra il tavolo, delle reti da pesca, legandole con delle corde da un albero all'altro o utilizzando dei pali già a disposizione. Il menù sarà di pesce, ovviamente!

812

Stile nuances

Se siete amanti di un colore in particolare, decorate interamente la tavola con dettagli in tono. Scegliete varie gradazioni del colore prescelto e giocate con le sfumature. Se, ad esempio, il colore prediletto fosse il giallo, utilizzate tutto ciò che in natura ha quel colore. Disponete sulla tavola una bella tovaglia a quadretti bianchi e gialli (il bianco è un colore neutro, quindi non guasterà la magia ma aiuterà solo a mitigare l'effetto nuances rendendolo piacevole e non eccessivo!), fiori di campo gialli in vasetti di vetro trasparente come segnaposti, tovaglioli fantasia con prevalenza di giallo (anche di carta andranno benissimo!), e magari una grossa fruttiera piena di limoni freschi, meglio se biologici che emanano un fresco profumo agrumato che terrà anche lontani gli insetti.

912

Stile fiabesco

Per chi ama le favole, in particolar modo quelle di principi e principesse, lo stile fiabesco unisce la vena magica a quella sfarzosa. Una tavola superdecorata con tovagliato damascato, centrotavola alti e pieni di fiori, bicchieri di cristallo e fantasmini coprisedie con grossi fiocchi sul retro. Flaconcini di bolle di sapone come segnaposti: all'aperto ci si potrà divertire con le bolle senza pericolo di scivolare sul sapone! Il tocco magico? Una pioggia di cristalli che scendono lungo eleganti ombrellini sospesi sopra i tavoli.

1012

Stile bosco

Se il vostro giardino è in tripudio di piante ed arbusti che ricorda molto un piccolo angolo di boschetto, sarà proprio questo lo stile che dovrete mantenere. Procuratevi un ceppo di tronco (meglio ancora se presente naturalmente nel vostro giardino, con le radici un po' in vista) e disponete su di esso una tovaglietta non troppo grande (altrimenti lo coprirete totalmente!), meglio se fatta di elementi naturali, come ad esempio il bambù. Sistemate un paio di sgabelli intorno ad esso ed iniziate la vostra romantica cenetta. Non adatto, ovviamente per più di 2-3 persone. In alternativa, potreste procurarvi un vero tavolo che sia però fatto completamente in legno naturale e lasciato grezzo. Di sera, l'illuminazione sarà quella naturale delle stelle, con l'aiuto di qualche lanterna dal sapore vintage.

1112

Stile eco-sostenibile

L'ultima idea che vogliamo proporvi è quella di una tavola totalmente riciclata, per un perfetto stile eco-sostenibile. Utilizzare vecchi sacchi di iuta, opportunamente tagliati, come tovaglie. Tovaglioli in carta riciclata, candele fai da te ottenute fondendo la cera di tutte le vecchie candele ormai destinate solo alla pattumiera, fiori e piante in vaso ornate con fiocchetti di rafia come decorazioni per il centrotavola, evitando così di recidere fiori destinati a morire, ed infine cibi vegetariani (o vegani, a seconda dei gusti). L'obiettivo è quello di invadere la natura il meno possibile, integrandosi a lei senza distruggerla e vivendo appieno di tutte le sue meraviglie. Per le sedute utilizzate balle di fieno ricoperte con pezzi di stoffa riciclati. Un tocco originale? Appendente una tavola di legno (riciclato!) al ramo di un albero in stile altalena e sistemate lì la vostra tavola: sarà una bella sfida di equilibro, attenzione solo a non rovesciare nulla, tanto spreco sarebbe un vero peccato!

1212
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come apparecchiare la tavola per una grigliata

Come è meglio festeggiare l'arrivo della bella stagione, se non con una grigliata tra amici e parenti? Buona cucina, tanto divertimento, una giornata diversa dalle altre: certo, affinché si riveli un successo è necessario seguire alcune regole basilari:...
Casa

Come piegare i tovaglioli per una tavola originale

Se abbiamo degli ospiti a pranzo o a cena e desideriamo sorprenderli creando una tavola veramente originale, possiamo utilizzare dei semplicissimi tovaglioli di stoffa e un pizzico di fantasia. I tovaglioli, infatti, sono degli elementi che vengono notati...
Casa

Come decorare un giardino per una Laurea

Come vedremo insieme nel corso di questo tutorial, la laurea è un momento particolare della vita di una persona, un evento che rappresenta il coronamento di un sogno e della propria realizzazione personale. Proprio per questo deve essere festeggiato...
Casa

Come realizzare un giardino interno

Come vedremo nel corso di questo tutorial, realizzare un giardino all'interno della propria abitazione è semplice e non particolarmente dispendioso, basta seguire una serie di dritte per realizzare un giardino interno originale ed accogliente, che non...
Casa

Come fare degli gnomi da giardino

Se avete un giardino ed intendete arricchirlo con degli gnomi coinvolgendo magari i vostri bambini, potete realizzarli in diversi modi e persino riciclando del legno e nello specifico delle mollette per stendere il bucato. Il lavoro non è difficile,...
Casa

Idee di decorazioni floreali per la festa della donna

La festa della donna è una ricorrenza che cade ogni anno l'8 marzo: in questa giornata si celebrano i diritti delle donne e le loro vittorie nel campo politico, sociale, culturale ed economico. Si tratta di una festa mondiale che è giunta in Italia...
Casa

Come piastrellare un tavolo da giardino

Il giardino o uno spazio esterno di casa rappresentano un luogo di relax e ritrovo nelle calde giornate estive. L'arredo richiede buon gusto ma anche attenzione al dettaglio. La perenne esposizione agli agenti atmosferici, col tempo, ne danneggia la bellezza...
Casa

Come rinnovare il tavolo e le sedie metalliche del giardino

Gli accessori che ci sono in giardino sono soggetti alle intemperie, e di conseguenza possono rovinarsi o anche arrugginirsi, se durante il periodo invernale non li mettiamo al riparo in una zona coperta e soprattutto poco umida. Questo problema si può...