10 idee per una scrivania organizzata

Tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Di seguito si tratteranno brevemente 10 semplici idee applicabili a qualsiasi scrivania per renderla organizzata e per ottimizzare i tempi di lavoro e lo spazio disponibile.
Quanto verrà descritto deriva dalla mia esperienza personale di studente: ho dovuto trovare dei metodi per organizzare la mia scrivania per preparare gli esami senza perdere tempo nella ricerca di libri ed appunti.

212

Decidere le attività da eseguire

Il primo punto per organizzare in modo ottimale una scrivania è quello di decidere quali sono le attività principali per cui la utilizzeremo: è importante considerare che ogni attività che si svolge sulla scrivania porterà a disporre oggetti su di essa, quindi, in questa fase, dobbiamo limitare al massimo le attività che vi svolgeremo.

312

Spostare dalla scrivania ciò che non serve

Dopo aver deciso quali attività svolgeremo sulla scrivania, è indispensabile valutare se vi sono oggetti che servono per attività differenti da quelle scelte. Tutti gli oggetti non pertinenti devono essere sistemati all'interno di cassetti o altri mobili.

Continua la lettura
412

Pulire la scrivania

Anche se può sembrare banale, prima di iniziare a collocare gli oggetti sulla scrivania, vi consiglio di pulirla con prodotti non aggressivi ed un panno morbido, per avere un ambiente più gradevole. Avere la scrivanie pulita vi aiuterà a valutare come disporre gli oggetti.

512

Creare gruppi omogenei di oggetti

A questo punto un buon modo per ottimizzare gli spazi è quello di creare gruppi omogenei di oggetti: così facendo sarà più facile capire se ciò che è rimasto sulla scrivania sono realmente gli oggetti che servono per le attività a cui abbiamo destinato il mobile. In caso vengano trovati oggetti che non hanno pertinenza con le attività scelte, sarà necessario eliminarli dalla scrivania.

612

Valutare il posizionamento degli oggetti

È importante valutare dove posizionare gli oggetti che abbiamo scelto per scrivania utilizzando i seguenti criteri: gli oggetti dovranno essere ben visibili (per questo è necessario gli oggetti di dimensioni minori siano posizionati davanti a quelli di dimensioni maggiori) ed inoltre gli oggetti più utilizzati dovranno essere più facilmente raggiungibili rispetto a quelli di raro utilizzo.

712

Utilizzare contenitori per oggetti

Per la gestione degli oggetti più piccoli (es: gomme, temperini, elastici, graffette etc...) si possono utilizzare dei contenitori; questi ultimi dovrebbero essere chiusi, per evitare che sugli oggetti si depositi molta polvere nel tempo e se non sono trasparenti possono essere utilizzate delle etichette adesive per ricordarsi cosa contengono.

812

Utilizzare raccoglitori per documenti

Per organizzare appunti, documenti, fogli e disegni, risulta fondamentale utilizzare dei raccoglitori (ad anelli o formati da carpette trasparenti) che dovranno essere etichettati e suddivisi per argomento o per categoria in modo da essere facili da consultare. Nel caso di raccoglitori contenenti varie tipologie di documenti, è consigliabile creare dei divisori interni con cartoncini o simili che differenzino le tipologie tra loro.

912

Considerare illuminazione

Una scrivania ben organizzata possiede anche una buona illuminazione per essere utilizzata anche quando la luce esterna non è sufficiente. La scelta della luce è molto soggettiva ma di grande importanza in quanto un luce troppo intensa o troppo tenue potrà stancare o infastidire la vista di chi sta lavorando sulla scrivania.

1012

Posizionare un cestino

Per il mantenimento dell'ordine raggiunto, non fate mancare sotto la vostra scrivania uno o più cestini in base alle attività che vi eseguirete. Personalmente nella scrivania che utilizzo per studiare ho due cestini in quanto preferisco differenziare la carta e la plastica.

1112

Predisporre un punto luce

È indispensabile quando si utilizza una postazione per varie ore, disporre di un punto luce. In relazione a ciò che utilizzerete valutate quante prese vi servono e procuratevi una ciabatta o una presa multipla per disporre della corrente necessaria per i dispositivi che gestirete. Se scegliete una ciabatta, procuratevene una con un occhiello e fissatela alla gamba della scrivania, in una posizione comoda, in modo da averla sempre a portata di mano e allo stesso tempo non avere un filo in posizione scomoda.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come rinnovare una scrivania con il decoupage

Se abbiamo una vecchia scrivania ed intendiamo rinnovarla, possiamo intervenire con una tecnica diversa dal solito; infatti, si tratta del cosiddetto decoupage che consiste nell'applicazione di pezzi di carta colorata, stoffa o pelle. In questa guida,...
Altri Hobby

Festa del papà: come fare un set da scrivania

Se il vostro hobby preferito è quello del bricolage, non c'è niente di meglio che utilizzare dei pezzi di legno di piccole dimensioni e fare un set da scrivania da regalare in occasione della festa del papà. Il lavoro non è affatto difficile, e richiede...
Altri Hobby

Come fare un organizer da scrivania

Gli uffici, come le camerette, sono ambienti in cui adulti e bambini passano molte ore al giorno, sia a lavorare che a studiare. All'interno di queste stanze, si accumulano spesso molti prodotti di cancelleria che, se non opportunamente sistemati all'interno...
Altri Hobby

Idee originali di decorazione con la carta crespa

La carta crespa oltre che disponibile di diversi colori e svariate lunghezze è anche molto resistente, quindi ideale per qualsiasi tipo di creazione o rivestimento. Per questo motivo nei passi successivi della presente lista, sono elencate alcune idee...
Altri Hobby

Idee per personalizzare il diario scolastico

Da sempre presente negli zaini degli studenti. Una perfetta guida, che fin dalla scuola primaria serve per annotare i resoconti scolastici e soprattutto i compiti assegnati. Sto parlando del diario scolastico, un complemento scolastico che non deve mai...
Altri Hobby

5 idee creative per decorare con le bottiglie di plastica

Le bottiglie di plastica sono degli imballaggi che si possono riciclare. Questi, infatti una volta gettati, vengono raccolti dalle aziende di rifiuti, che provvedono a dargli una seconda vita. Ma volendo potete anche ripristinarle voi stessi, realizzando...
Altri Hobby

3 idee per decorare una matita

Come tutti noi ben sappiamo, quasi niente soddisfa di più del lavoro manuale, specialmente se fatto con amore, dedizione e precisione. Ad esempio, la decorazione degli oggetti è una pratica simpatica, divertente e da fare anche in compagnia. Sono moltissimi...
Altri Hobby

5 idee per riciclare le matite colorate

Le matite colorate fanno parte del corredo scolastico utilizzato dai bambini. Ma li usano anche per divertirsi a realizzare lavoretti in casa. Capita spesso di acquistarne tanti e tante volte ritrovarsi la casa invasa. Anche se non si usano più. I motivi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.