10 lavoretti creativi con i sassi

Tramite: O2O 21/07/2020
Difficoltà: media
111

Introduzione

Trovarsi con un pugno di sassi e non sapere che farne può capitare. Anche cercare una soluzione creativa per un pomeriggio e preparare qualche cosa di interessante ed unico può capitare. Ci sono tantissime idee da mettere in pratica con sassi, ciottoli e ghiaia, persino con quella che si compra nelle bustine nei grandi magazzini di bricolage sotto Natale e che magari è rimasta in fondo ad un cassetto. Vediamo quindi 10 lavoretti creativi con i sassi.

211

Faccine colorate

Bastano pochi ciottoli ben tondi e lisci, pennelli ed acrilici per creare delle simpatiche faccine da usare poi come fermacarte, per composizioni buffe e per tante idee. Si comincia dipingendo la base, con un colore non troppo acceso se non si vuole che i dettagli si leggano male. Quando è secca, con il bianco, basta una punta, si creano gli occhi, che poi vanno bordati di nero, anche usando un bel pennarellone con ci fare che le pupille. Per la bocca, invece, uno sbaffo di rosso è perfetto, da rifinire poi col nero una volta seccato.

311

Cornice speciale

Si crea prima una cornicetta con del cartone piuttosto spesso in questo modo. Si taglia un rettangolo grande, circa 3 cm più esteso della foto che poi ci metteremo. Con il resto del cartone si creano 4 strisce da usare per le bordature. Le dimensioni dovranno essere tali da permettere alla foto di entrare nella cornice in modo naturale. A questo punto si prende cola vinilica e tanti sassi. Alla base si incollano quelli grossi, che terranno su la cornice, insieme ad una linguetta da fissare sul retro, mentre in alto incolleremo ghiaia fine e colorata, creando un bell'effetto.

Continua la lettura
411

Portapenne vulcanico

Per questa realizzazione serve un rotolino di cartone, come quelli della carta igienica, un bel disco di compensato o di cartone spesso, colla, porporina e ghiaia. Con il vinavil si fissa il rotolino in verticale sul disco e si fa seccare. Poi alla base si incollano sassi molto irregolari, meglio se di pietra lavica oppure pomice, creando una specie di basamento tronco conico, alto metà del cilindro. La parte in altro invece andrà tinta di arancione vivo, come un flusso di lava, glitterata e decorata con piccole pietre incollate in maniera disordinata come se venissero fuori da un'eruzione.

511

Giardinetto zen

Facilissimo ma molto soddisfacente, il vostro giardinetto zen richiede il coperchio di una scatola di scarpe bello robusto, sassi, ghiaia minuta, colla ed un foglio di cartone robusto. Si inizia incollando il coperchio sul cartone, con la parte concava lasciata libera. Lungo la cornice si incollano, dentro e fuori, sassi grossolani, non in un'ordine preciso, in modo tale che il bordo sia frastagliato. Nelle cavità si mette un po' i ghiaia incollata. Quando tutto è ben secco, si prendono pietre un po' più grandi, due o tre, e si collocano più o meno al centro del coperchio, incollandole per bene. Poi si riempie tutto di ghiaia sottile. Ogni giorno, con uno stuzzicadenti, con moto concentrico rispetto ai sassi grandi, prendetevi il vostro relax pettinando la ghiaia nel vostro giardino zen.

611

Pietre psichedeliche per gli angoli

Se avete sassi grossi e lisci, oblunghi e non sapete che farne, benissimo, è il momento di creare un angolo psichedelico per la vostra stanza. Prendete della vernice bianca acrilica e ricoprite i sassi con uno strato uniforme, in modo tale da rendere possibile il passaggio successivo. Con degli inchiostri per modellismo oppure dell'acrilico ben diluito, fate delle sgocciolature sulla superficie della pietra, lasciando che la tinta segua le irregolarità e secchi prima di proseguire. Potrete così creare pietre psichedeliche bellissime che vi accompagneranno nel mondo dei sogni.

711

Antiche pietre celtiche o vikinghe

Con grandi pietre piatte, più o meno larghe quanto un piede, acrilico rosso e uno spirito indomito, disegnate spirali irregolari che partono dal centro, oppure oscuri simboli runici, magari cercando su un manuale quelle che più vi rappresentano. Davvero perfette per un angolo mistico in camera o in salotto! Potete creare tutta una serie di pietre da disporre in vari modi a seconda di coem volete orientare le vostre energie cosmiche!

811

Fermaporte speciale

Facilissimo, perché vi serve un vecchio maglione sdrucito ed un bel pietrone da un paio di chili. Avvolgete il vostro sasso nel maglione e fate un bel nodo che non si sciolga tanto facilmente. Sarà un compagno fedele per tenere aperte oppure chiuse le porte senza che il vento e gli spifferi possano fare nulla per aprirle. Potete anche usare sassi più piccoli e arrotolarli in un tappetino di lana, chiudendoli con dei nodi, un po' come delle salsicce, per fermarci gli spifferi.

911

Candelabro di ciottoli

Scegliete un po' di ciottoli di fiume che siano ben tondi ed abbastanza piatti da permettervi di impilarli senza troppa difficoltà. Come base sceglietene uno grosso e regolare, il più piatto possibile, Sulla parte bassa applicate tre punti di colla a caldo, per creare i piedini d'appoggio. Ne servono tre perché è più stabile di quattro. Impilate poi alcuni sassi, incollandoli con la pistola a caldo, fino a raggiungere una decina di centimetri di altezza, In cima, con della ghiaia create una coroncina dove infilare la vostra candela, magari profumata.

1011

Fermalibri di ghiaia

Niente di più facile da realizzare, anche se, con un po' di resina epossidica si può migliorare e dare il tocco finale. Prendete un pezzo rettangolare di cartone e piegatelo ad L, in modo tale che la base sia circa 5 cm x 10-15 cm e la parte verticale 10-15 cm per 20 cm. Incolate ciottoli su tutta la superficie che sarà poi esposta, lasciando quella a contatto coi libri scoperta, oppure nobilitandola con un po' di carta colorata o da parati. Per fare un lavoro bellissimo, però, potete immergere il tutto in resina epossidica trasparente per un effetto fondo marino davvero intrigante.

1111

Frutta di pietra

Prendete dei ciottoli di varie dimensioni, scegliendo quelli che per qualche motivo vi ricordano dei frutti, come fragole, banane e susine o qualsiasi cosa che vi viene alla mente. Sbizzarritevi con colori acrilici lucidi e brillanti per trasformare i vostri sassi in veri e propri frutti i pietra da mettere in un cestino da usare poi come centrotavola, senza esagerare però con le dimensioni perché pesano!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare delle decorazioni con i sassi

Con sassi è possibile realizzare tantissime idee originali, e non serve essere neanche dei bravi artisti o esperti del fai da te. Tutti possiamo creare delle piccole creazioni con l'ausilio dei sassi. In genere si utilizzano i sassi della spiaggia,...
Bricolage

Come creare dei sassi colorati

I sassi colorati vengono utilizzati principalmente a scopo decorativo sia all'interno che all'esterno delle abitazioni. Nei negozi per la casa se ne possono trovare di diversi colori, dimensioni e forme a dei costi relativamente bassi; tuttavia, si possono...
Bricolage

Come creare dei piccoli oggetti con i sassi

Quante volte durante una scampagnata in montagna o un viaggio al mare hai trovato dei sassi e li abbiamo conservati come souvenir? Lisci, piatti, ovali o tondi, ne esistono di varie forme e colori e, oltre ad essere facilmente reperibili, possono essere...
Bricolage

Come dipingere i sassi: villaggio di case

In questo articolo vedremo in che modo è possibile dipingere i sassi, che troviamo in campagna o anche sulla riva del mare, durante una bella passeggiata, magari all'ombra del tramonto o perché no anche in montagna, durante una scampagnata? Bene, la...
Bricolage

Come creare una cornice con i sassi

L'estate e le vacanze al mare rappresentano le occasioni migliori per raccogliere sassolini di colore e dimensioni diverse. Se a casa ne avete accumulato una scorta consistente, utilizzatela come base per suggestive decorazioni. Le pietre, elementi naturali...
Bricolage

Come Realizzare Delle Pecorelle Per Il Presepe Con Dei Sassi

Anche se il Natale è ancora lontano ci si può preparare in anticipo per creare un presepe originale e diverso dal solito, con personaggi ed elementi personalizzati. L'arte del fai da te può tornarci utile per creare moltissime cose originale sfruttando...
Bricolage

Come fare dei ciondoli con i sassi

Per rendere sempre diverso il proprio look si cercano di continuo nuovi accessori da abbinare al proprio abbigliamento. Basta qualcosa di semplice come una collana particolare a fare la differenza. In questa guida spiegheremo come fare dei ciondoli con...
Bricolage

Come fare un vaso di fiori con i sassi

Noi persone creative e amanti del bircolage siamo sempre alla ricerca di nuovi spunti e idee per fabbricare con le nostre mani oggetti unici ed originali. L'arte di riprodurre oggetti comuni utilizzando materiali insoliti e sorprendenti è antichissima,...