10 modi per riciclare le vecchie tende

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando le tende di casa sono troppo usate o non sono più di moda e di conseguenza vengono sostituite, si consiglia di non gettare via quelle vecchie, ma di riutilizzarle per nuovi progetti. In effetti, se si pensa a quanto tessuto si usa per confezionarle viene spontaneo un riciclo creativo delle stesse. In base al tipo di stoffa, le tende abbelliscono la casa coprendo le finestre in modo uniforme se il tessuto impiegato è pesante, oppure lasciando filtrare molta luce se sono state realizzate con delle stoffe leggere e poco coprenti. Ecco perché le tende dei vari ambienti della casa possono essere riciclate in modi diversi al fine di riutilizzare tutto quel tessuto non ancora logoro o sgualcito, nonostante sia un po' datato. Allora, vediamo insieme  10 modi per riciclare le vecchie tende.

26

Ottenere delle tende più piccole per il bagno e per la cucina

Crearne di nuove, ma più piccole per la cucina o il bagno. Sarà sufficiente ritagliare i pezzi migliori e cucire i bordi con la macchina da cucire. Quelle per il bagno saranno tese e a vetro, mentre per la cucina si potrebbero creare dei volants per abbellirle.

36

Creare dei fiori di stoffa e dei vestiti per le bambole

Se invece le tende da riciclare sono più sgualcite e la metratura utile si riduce abbastanza, i ritagli ancora utilizzabili possono essere usati per ottenere dei splendidi fiori di stoffa. Questi ultimi non hanno bisogno di tanta lavorazione, ma solo un po' di fantasia e pratica. Mentre per gli abitini delle bambole si potrebbero realizzare larghi vestiti rifiniti da arricciare in vita e la nostra bambola preferita potrà così farsi ammirare da tutti.

Continua la lettura
46

Cucire delle nuove fodere per cuscini da salotto e da letto

Altro modo molto utile per recuperare la stoffa delle tende vecchie è quello di usare il loro tessuto per cucire delle nuove fodere per i cuscini da mettere poi in bella vista sul divano. Ritagliare dei pezzi a misura e poi cucirli insieme al rovescio a due per volta. Si applica in seguito la cerniera e si rivoltano al dritto. Per i cuscini per il letto o federe, invece la lavorazione è più semplice dato che in questo caso non si aggiunge la cerniera, ma dei bottoncini.

56

Foderare le poltrone e il divano

Con le tende vecchie meno usurate e più ampie ecco un modo per non sprecare nemmeno un centimetro delle stesse. In effetti potrebbe essere una soluzione per risparmiare e tenere pulito il salotto di casa. Quindi, si possono utilizzare le vecchie tende sia per coprire il divano che le poltrone Per queste ultime si consiglia di riprendere il drappeggio davanti e dietro con un bel nodo.

66

Ricoprire la seduta delle sedie della cucina e della sala da pranzo

Per foderare le sedie della cucina bisogna prendere la misura della seduta e tagliare dalle tende vecchie diversi quadrati. Successivamente fare più strati di stoffa per ogni sedia e cucirli insieme. Alla fine, si aggiungono 4 fiocchetti negli angoli per fissare la nuova seduta alla sedia. Mentre per le sedie della sala da pranzo occorre più stoffa, siccome si usa oggi ricoprire sia la seduta che lo schienale. Così, dopo aver preso le dovute misure si procede con le varie cuciture e si fissano alle sedie con dei laccetti dello stesso colore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

3 modi per accorciare le tende

Le tende che sono troppo lunghe non si chiudono in modo corretto, perciò se siete sicure che non verranno mai spostate da una finestra all'altra, la soluzione migliore è quella di accorciarle. Dovrete sapere, con tutto ciò, che togliendo la parte di...
Cucito

5 modi per riciclare un paio di jeans

A chiunque è capitato almeno una volta nella vita di avere un paio di jeans rovinati oppure non più di moda. Invece di gettarli via, non tutti sanno che è possibile riciclarli per dare loro una nuova vita. In questo modo non solo è possibile rispettare...
Cucito

Come riutilizzare delle lenzuola vecchie

L'arte del fai da te e del riciclo creativo ci consente di riutilizzare vecchi oggetti, donando ad essi una nuova vita. Tutti in casa abbiamo delle vecchie lenzuola, magari che avevano acquistato molti anni fa o che fanno parte di antichi corredi. Le...
Cucito

Come riciclare le tovaglie

Le vecchie tovaglie colorate, utilizzate per tanti anni in occasione delle più allegre cene di famiglia e per le feste di compleanno, non devono necessariamente essere gettate via, per essere sostituite da nuove tovaglie in condizioni migliori. Alcune...
Cucito

Come rinnovare un paio di vecchie decolletè

Nella scarpiera, avete delle vecchie scarpe che vi hanno accompagnato nelle vostre belle serate e vorreste dar loro nuova vita per continuare ad indossarle? Se la risposta è si, leggete questa guida dove, passo passo, vi darò delle indicazioni e dei...
Cucito

Come riutilizzare lenzuola e coperte vecchie

Di questi tempi, dove l'economia non gira certo a nostro favore, imparare a riutilizzare vecchie cose dimenticate in casa, piuttosto che buttarle, è sempre una scelta saggia.In questa guida vi spiegherò come fare per adibire a diversi usi delle lenzuola...
Cucito

Come riciclare i tessuti

Chissà quanti capi d'abbigliamento abbiamo deciso di conservare nel nostro armadio ma che in realtà non indossiamo da non so quanti anni.Così con i nuovi acquisti la mole di capi presenti nell'armadio aumenta dismisura fino a rendere quasi impossibile...
Cucito

10 idee creative per riutilizzare vecchie federe

Quando si decide di dare ordine agli armadi, capita di gettare biancheria della casa ancora utile. Come per esempio le vecchie federe! Tuttavia si possono riutilizzare creando nuovi oggetti e accessori utili per la casa. Basta riportare delle piccole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.