10 orchidee adatte per l'appartamento

Tramite: O2O 22/11/2017
Difficoltà: media
112

Introduzione

Da molti anni le orchidee sono dei fiori che in casa danno una certa classe all'ambiente e, come tutti fiori hanno bisogno di determinate attenzioni per non farle seccare. Di fatti, le orchidee soprattutto per chi le coltiva in casa presentano varie problematiche tra cui la temperatura ambientale. Attualmente sono presenti nel mondo dieci specie che sopravvivono in appartamento, tra cui l'orchidea Cattleya, Cymbidium, Coelogyne e molte altre ancora. In questa guida troverete le 10 orchidee adatte per l'appartamento.

212

L'orchidea Cattleya

L'orchidea Cattleya è un fiore molto adatto per il vostro appartamento ma, soprattutto è molto facile da reperire. La Cattleya ha origini Sudamericane e precisamente il suo nome deriva da un famoso coltivatore e collezionista anglosassone, ovvero William Cattleya. Questa pianta non richiede moltissime attenzioni, dovrete tenere una temperatura ambientale tra i 14° e i 16°C e, dovrete concimarla ogni 15 giorni. Nel periodo estivo, non deve stare esposta ai raggi solari, dovrete posizionarla in una posizione ombreggiata per evitare che le foglie diventino gialle.

312

L'orchidea Cymbidium

Se invece, per il vostro appartamento volete un'orchidea dai colori vistosi, è consigliabile l'acquisto di un orchidea Cymbidium. Quest'ultima nasce in Asia centrale, ma durante i vari anni è stata coltivata anche in Asia meridionale e in Australia. Questa orchidea non predilige i luoghi tanto caldi e non teme nemmeno le brevi gelate. Per questo fiore è consigliata l'esposizione al sole in inverno e pure in estate, ma stando attente che il sole non scolorisca le foglie.

Continua la lettura
412

L'orchidea Coelogyne

Come l'orchidea Cymbidium anche la Coelogyne proviene dall'Asia e, presenta un fiore davvero appariscente di colore bianco candido molto profumato. Per coltivare meglio questa qualità bisogna posizionarla in un luogo soleggiato ma distante dalla luce solare diretta. Nel periodo invernale, potete esporla nelle prime ore del mattino. Per avere un buona fioritura coltivate la pianta in luogo caldo e, durante l'inverno posizionatela in un luogo non riscaldato la cui temperatura dovrà essere tra i 7° e i 10°C.

512

L'orchidea Epidendrum

L'orchidea Epidendrum presenta dei fiori piccoli e molto colorati sui toni caldi del rosso e, sbocciano sotto forma di pannocchia. Anche queste come la qualità Coelogyne amano l'esposizione al sole ma non la luce diretta e, in inverno la temperatura dell'ambiente dovrà essere intorno ai 15°C. Questa specie ama essere innaffiata ma non in quantità abbondante, dato che porterebbe al raggrinzimento delle foglie. Durante il periodo invernale basterà invece annaffiarla ogni 8 massimo 10 giorni, controllando sempre che il terreno sia leggermente umido.

612

L'orchidea Lycaste

L'orchidea Lycaste è di origini messicane ma si trova anche in Perù e in Brasile. La colorazione dei fiori varia in base alla qualità, molto spesso in commercio la potete trovare bianca, rosa, gialla ma anche verde dall'aspetto ceroso. Questa orchidea ama i luoghi freschi ma soprattutto ben ventilati, e la luce non dovrà essere troppo intensa. Per capire se la vostra orchidea ha una buona illuminazione basterà controllare le foglie, se sono brune l'esposizione è eccessiva se sono secche e deboli l'esposizione è insufficiente. Riguardante l'innaffiatura dovrà essere abbondante dal periodo primaverile a quello estivo, invece, per il periodo successivo dovranno essere ridotte oppure sospese.

712

L'orchidea Oncidium

L'orchidea Oncidium detta anche "orchidea ballerina" è un sempreverde di cui si possono trovare oltre 400 varietà. Il fiore di questa orchidea può essere sia piccolo che grande, ma soprattutto la troverete soltanto sulle tonalità del giallo, molto raramente sulle tonalità del rosso. Non ha nessun problema di coltivazione, ama i luoghi soleggiati la cui luce non dovrà essere diretta, ma soprattutto dovrà essere posizionata in un'ambiente ben ventilato.

812

L'orchidea Paphiopedilum

Come quasi la maggior parte di tutte le orchidee anche la Paphiopedilum ha origini asiatiche. La bellezza di questa pianta non risiede solo nel fiore, ma anche nelle foglie davvero particolari. Quest'ultime a volte sono pure screziate e sono molto più belle del fiore stesso. La suddetta specie ha bisogno di un clima fresco la cui temperatura dovrà aggirarsi sui 10-15°C di giorno e, per la notte intorno ai 7°-10°C.

912

L'orchidea Phalaenopsis

Un'orchidea molto amata dagli italiani è la specie Phalaenopsis detta anche "orchidea a farfalla". Questo termine le è stato dato per via del fiore che assomiglia alle ali di una farfalla. Per chi vuole avere in casa un'orchidea a farfalla è consigliato esporla in una stanza calda la cui temperatura non dovrà mai superare i 28°C ma, soprattutto dovrà stare in una posizione ombreggiata. Questa orchidea va innaffiata esclusivamente la mattina, controllando spesso la colorazione delle radici che dovranno essere sempre verdi e mai grigie.

1012

L'orchidea Vanda

L'orchidea Vanda rispetto alle altre orchidee da appartamento cresce continuamente e ama moltissimo la luce. Questo tipo di orchidea se è ben esposta al sole può fiorire per tre volte l'anno per molte settimane. Per coltivarla al meglio, richiedere delle abbondanti innaffiature nel periodo estivo invece, nel periodo invernale le radici dovranno essere umide.

1112

L'orchidea Dendrobium

L'orchidea Dendrobium è molto apprezzata per via della sua fioritura che dura per molte settimane. La Dendrobium nel periodo invernale e autunnale preferisce la luce diretta del sole, mentre nel periodo estivo e primaverile una zona a mezz'ombra. La concimazione deve essere fatta ogni due settimane ed è l'unica orchidea che è adatta anche ai meno esperti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Le 5 varietà di orchidee più facili da curare

Le orchidee sono piante dall'aspetto affascinante. L'orchidea proviene dai paesi asiatici, ma possiamo trovarla anche nel continente americano nelle aree tropicali. Anche in Italia è presente l'orchidea, ma in questo caso è molto diffusa sulle montagne....
Giardinaggio

10 tipi di orchidee da coltivare in casa

Non conosco persone che non restano stupefatte ogni volta dalla bellezza eterea delle orchidee, dai loro colori e la forma plastica, tanto che spesso tutti toccano questi fiori, pensando siano finti in quanto quasi perfetti. Fiori estremamente delicati,...
Giardinaggio

Cura delle orchidee: 5 errori comuni da evitare

Chi ha la passione per il giardinaggio sa bene quanto sia importante curare le piante. Ne esistono diverse specie, alcune delle quali più delicate e bisognose di attenzioni. Molte di queste ultime rientrano nel gruppo delle piante da interno e decorative....
Giardinaggio

Come coltivare le orchidee in casa

Orchidaceae è il nome di una famiglia di piante, per la stragrande maggioranza di origine tropicale, che incute curiosità a chi si accinge a coltivarne qualche esemplare in casa. Non tutti sanno tuttavia come prendersene cura in maniera corretta. Esistono...
Giardinaggio

Come piantare le orchidee

La coltivazione di piante e fiori è un ottimo passatempo per qualsiasi persona; inoltre, dà la possibilità di procurarsi un po' di soldi. Per mettere in atto questa passione non basta il pollice verde, ma bisogna anche conoscere le piante e sapere...
Giardinaggio

Come far rifiorire le orchidee

L'orchidea appartiene alla famiglia delle Orchidacee: tra le numerosissime specie molte sono quelle che crescono nei climi tropicali e subtropicali, particolarmente interessanti per la bellezza e la magnificenza dei loro fiori, sovente profumati e ricercati...
Giardinaggio

Come curare le macchie nere sulle foglie delle orchidee

Le orchidee sono tra le specie floricole più antiche. Le loro origini risalgono a circa 65 milioni di anni fa. Il nome orchidea comparve per la prima volta tra il VI ed il V secolo a. C. Nel "De historia plantarum", Teofrasto, filosofo dell'antica Grecia,...
Giardinaggio

10 orchidee ideali per la casa

Le orchidee sono senza dubbio le piante più desiderate per arredare la propria casa con stile. Tuttavia, benché i loro fiori durino moltissimo e possano sembrare delle piante semplici, non è affatto così: la maggior parte di esse necessita di condizioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.